HOME

/

LAVORO

/

LA RUBRICA DEL LAVORO

/

EDILIZIA: TRA BOOM E CARO-PREZZI, L 'ISPETTORATO PIANIFICA PIÙ CONTROLLI

2 minuti, Redazione , 02/09/2021

Edilizia: tra boom e caro-prezzi, l 'ispettorato pianifica più controlli

Settore edile nel mirino dell'ispettorato: imprese dormienti, contratti a termine distacchi , sicurezza gli aspetti sotto attenzione. Il boom del Superbonus crea anche difficoltà

L'edilizia  è in primissimo piano in questi ultimi mesi, con luci ed ombre: il settore è oggetto infatti di eccezionali misure di agevolazione fiscale ,  Superbonus ed ecobonus,    che hanno portato ad un aumento esponenziale delle richieste di interventi. 

Vedi gli approfondimenti specifici nel dossier Superbonus 110%.

Ma non è tutto oro quel che luccica : il presidente dell'Ance associazione nazionale dei costruttori edili , Buia denuncia  da settimane   gravi difficolta  operative che stanno portando di fatto ad una paralisi  del mercato . I fattori sono molteplici: 

  • innanzitutto lo straordinario  innalzamento dei prezzi delle materie prime, e la loro carenza  a livello planetario, 
  • in secondo luogo la difficolta di reperire manodopera  con un minimo di competenza professionale, ( problema piu specificamente italiano)
  • cui si aggiungono le difficoltà della burocrazia  per la gestione tecnico-amministrativa dei Bonus stessi  

“Così non potremo onorare gli impegni presi. La frenata inciderà sul Pil” ha detto ieri Buia, in un'intervista  su Il Sole 24 Ore, chiedendo un intervento immediato del Governo.

In questo scenario peculiare si innesta anche un nuovo documento dell'ispettorato del lavoro  che preannuncia una vigilanza rafforzata  per l'edilizia nella prossima stagione: 

La nota 6023 del 27 agosto 2021  sembra dettata anche dalla grave situazione in tema di infortuni sul lavoro,  con eventi sempre all'ordine del giorno. Vediamo  piu in dettaglio a chi si rivolgono i controlli e quali aspetti interessano.

Soggetti e aspetti  interessati ai controlli straordinari in edilizia

L a vigilanza degli ispettori sarà indirizzata in particolare alle aziende: 

  • che non hanno mai avuto verifiche o a quelle che ripredono l'attività dopo un lungo periodo di "fermo" 
  • imprese in rete 
  • imprese che fanno ampio uso di distacchi transnazionali 

Saranno verificati  tutti gli aspetti del rapporto di lavoro :

  • instaurazione del rapporto , contratti ripetuti
  • retribuzione e  contribuzione previdenziale 
  • condizioni di salute e sicurezza dei lavoratori , comprese le misure previste dal protocollo anticontagio da COvid 19
  • la formazione e informazione dei lavoratori .

L'ispettorato raccomanda anche il controllo dei dati contenuti nelle notifiche preliminari  art. 99 e allegato XII del testo unico d.lgs. 81 2008 sulla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro , che riguardano la natura dell'operae   il numero di lavoratori previsti nel cantiere edile. 

Leggi anche CILA  Superbonus, adottato il modello standard

Tag: LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO SICUREZZA SUL LAVORO SICUREZZA SUL LAVORO IMPRESE EDILI IMPRESE EDILI

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

CONCORSI E OFFERTE DI LAVORO · 21/10/2021 Concorso magistratura 2022: bando da 500 posti in arrivo

Annunciato un nuovo concorso magistratura entro 6 mesi dalla conversione del DL 118 2021 . Vediamo le modalità e le prove previste

Concorso magistratura 2022: bando da  500 posti in arrivo

Annunciato un nuovo concorso magistratura entro 6 mesi dalla conversione del DL 118 2021 . Vediamo le modalità e le prove previste

Green pass: ecco il servizio INPS  di verifica per aziende oltre i 50 dipendenti

Greenpass 50+ il servizio telematico per la verifica delle certificazioni verdi tramite INPS e piattaforma DGC. Vediamo come funziona

Modello SR41  per la CIG prorogato fino a fine anno

Proroga del periodo transitorio di convivenza tra vecchie e nuove modalità di comunicazione dei dati per il pagamento diretto della cassa integrazione. Nuovi controlli

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.