HOME

/

LAVORO

/

LA RUBRICA DEL LAVORO

/

IMPOSTA SOSTITUTIVA TFR: L'ACCONTO ENTRO IL 16 DICEMBRE

2 minuti, Redazione , 13/12/2021

Imposta sostitutiva TFR: l'acconto entro il 16 dicembre

Si avvicina la scadenza dell’acconto per l’imposta sostitutiva sulla rivalutazione del Tfr accantonato al 31.12.2020. Modalità di calcolo, codici tributo, sanzioni

Si avvicina  la scadenza dell’acconto per l’imposta sostitutiva sulla rivalutazione del Trattamento di fine rapporto  accantonato al 31.12.2020, per la grande maggioranza delle aziende.

 Si ricorda che l'imposta sostitutiva è pari al 17% e deve essere versata dai sostituti  d'imposta entro il 16 dicembre prossimo; il saldo, calcolato sulla base dell' indice  annuo rilevato dall'ISTAT,  è dovuto entro il 16.2.2022.  Per il versamento va utilizzato il Modello F24 .

Sono esclusi i datori di lavoro che non sono sostituti di imposta come i datori di lavoro domestico.

Si ricorda anche che l’imposta sostitutiva non è dovuta per i contribuenti che aderiscono a una forma pensionistica complementare. in quanto il lavoratore è privo del Tfr che viene interamente destinato al fondo pensione.

Imposta sostitutiva  TFR: come si calcola

Come noto si possono utilizzare due metodi di calcolo alternativi: quello storico e quello previsionale :

– con il metodo storico   si considera  il 90% delle rivalutazioni maturate nel 2020, considerando anche le rivalutazioni relative ai trattamenti di fine rapporto erogati nel corso dello stesso periodo;

 – con  il metodo previsionale il calcolo applica il  90% alle rivalutazioni  relative ai lavoratori ancora in forza  al 30 novembre 2021  sul totale accantonato al 31 dicembre 2020,   e applicando l'indice riferito alla stessa data 

Per i lavoratori  cessati prima del 30 novembre 2021, invece, l'acconto sarà pari al 90% dell'imposta applicata  al momento della  cessazione del rapporto di lavoro.

Per i caso eccezionale di  cessazione di tutti i dipendenti prima del 16 dicembre, si  puo versare  l'acconto calcolato sulla  quota di rivalutazione maturata nello stesso anno in cui si versa l'acconto invece che sul 2020.

Altra eccezione riguarda le imprese che abbiano  iniziato l'attività nel corso del 2020  che quali hanno la facoltà di versare l'intera imposta sostitutiva dovuta per l'anno 2021 in sede di saldo al 16 febbraio 2022.  I sostituti d'imposta costituiti nel 2021, invece, non devono versare l’imposta sostitutiva, in quanto manca una rivalutazione annuale del TFR.

Codici tributo imposta sostitutiva TFR

I codici  da utilizzare nell'F24 sono:

  •   per i sostituti d'imposta  codice tributo 1712 , denominato "Acconto dell'imposta sostitutiva sui redditi derivanti dalle rivalutazioni del trattamento di fine rapporto versato dal sostituto d'imposta".
  • per i contribuenti  codice tributo 1714 "imposta sostitutiva sui redditi derivanti dalle rivalutazioni del trattamento di fine rapporto versate da soggetto percettore in dichiarazione" .

In sede di  versamento è possibile utilizzare in compensazione :

  • crediti riferiti ad altre imposte e/o contributi;
  • credito d'imposta ex articolo 3 legge n. 662/1996, riferito al prelievo straordinario Irpef  del 1997/1998.

Sanzioni per tardivo versamento imposta sostitutiva TFR

 In caso di tardivo o omesso versamento dell’imposta, la sanzione è pari al 30% ma resta applicabile l’istituto del ravvedimento operoso purchè il versamento tardivo sia effettuato nei termini stabiliti per la presentazione della prossima dichiarazione 770, fissato al 31 ottobre 2021.



Tag: LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO TFR E FONDI PENSIONE TFR E FONDI PENSIONE LAVORO DIPENDENTE LAVORO DIPENDENTE

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LA RUBRICA DEL LAVORO · 28/06/2022 Filiere agricole: definito l'importo dello sgravio

Versamento eccedenza e modalità di recupero dell'esonero dai contributi previdenziali per la mensilità di febbraio 2021 datori di lavoro e lavoratori autonomi agricoli

Filiere agricole: definito l'importo dello sgravio

Versamento eccedenza e modalità di recupero dell'esonero dai contributi previdenziali per la mensilità di febbraio 2021 datori di lavoro e lavoratori autonomi agricoli

Concorso ASMEL enti locali: ecco il calendario delle prove

Centinaia di assunzioni per diplomati e laureati in enti locali: definite le date delle prove si parte il 12 luglio con gli informatici e agronomi

Consulenti del lavoro: in arrivo linee guida per asseverazioni  del decreto flussi

Il decreto semplificazioni affida a CDL e organizzazioni datoriali le verifiche di congruita sulle domande del decreto flussi. Il direttore INL annuncia chiarimenti a breve

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.