HOME

/

LAVORO

/

LA RUBRICA DEL LAVORO

/

SEGGIOLINI ANTIABBANDONO: SANZIONI SOSPESE?

2 minuti, Redazione , 08/11/2019

Seggiolini antiabbandono: sanzioni sospese?

Dopo l'inatteso anticipo dell'obbligo dei seggiolini antiabbandono, la ministra De Michelis annuncia un possibile rinvio delle sanzioni per il mancato utilizzo. Cosa si rischia intanto?

Con una circolare del ministero dell'interno, del 6.11.2019 ,  l’obbligo di seggiolini antiabbandono per bambini in auto è entrato in vigore  da ieri  7 novembre e non più dal 6 marzo 2020.  Questa data emergeva dalla legge istitutiva (120gg dall'entrata in vigore del decreto sui requisiti tecnici )  ed era stato raccomandato anche dal Consiglio di stato  di lasciare il tempo tecnico per l'adeguamento dei dispositivi . Dalla ministra De Michelis arriva pero la disponibilità  a un provvedimento di rinvio delle sanzioni.

La novità  infatti ha  spiazzato  i  produttori , che hanno da pochissimo ricevuto dal Ministero le indicazioni sulle caratteristiche  tecniche richieste per i dispositivi (Il DM firmato il  2.10.2019 è stato pubblicato il 23 ottobre ),  ma anche  le famiglie,   che si chiedono  quali sanzioni e a quali rischi vadano incotrno  in caso di incidente senza l'utilizzo di dispositivi a norma.

 Le sanzioni in vigore oggi

 Il rinnovato  articolo 172 del Codice della strada prevede oggi che chi trasporta un bambino di età inferiore a quattro anni  senza un sistema antiabbandono (integrato nel seggiolino o separato)   rischia  :

- 81 euro di multa;
- la decurtazione di cinque punti della patente;
- la sospensione della patente da 15 giorni a due mesi, se  commette  la stessa infrazione più di una volta nel giro di due anni.

Per essere in regola ed evitare le sanzioni il conducente dell'auto deve poter dimostare con una certificazione di confermita che il seggiolino o il dispositivo sia omologato . Bisogna quindi all'acquisto richiederla al commerciante .

Possibile che le forze dell’ordine, soprattutto all’inizio, non siano particolarmente "fiscali" e che  gli agenti possano dare la possibilità portare la  dichiarazione di conformità  al Comando, come si fa con la patente di guida dimenticata , in una data successiva. 

Nel caso di multa si puo  fare ricorso al giudice di pace in quanto la  circolare ministeriale non è vincolante davanti all’autorità giudiziaria. sostenendo che l’obbligo non è entrato ancora in vigore. La norma infatti non era chiara perche pur prevedendo 120 di giorni per l'applicazione indicava  come limite ultimo di entrata in vigore il 1 luglio 2019.

Ieri sera comunque  in una trasmissione radiofonica la Ministra delle infrastrutture Paola DeMichelis, concordando sulla situazione difficile che si è venuta a creare , ha preannunciato che la maggioranza è d'accordo nel predisporre un procedimento che rinvii l'entrata in vigore delle sanzioni.

 Nell'attesa, però vale la pena ricordare che in caso d’incidente, soprattutto se con feriti la polizia stradale dovra redigere un verbale e le  compagnie assicurative potrebbero risarcire i danneggiati rivalendosi poi sul conducente. 

Consigliabile quindi velocizzare l'acquisto di un dispositivo o di  un seggiolino  anntiabbandono con allarme integrato, avendo cura di chiedere al venditore  la dichiarazione di conformità al Dm Infrastrutture 2 ottobre 2019. 

Tra le nostre novità  in tema di lavoro ti potrebbero interessare :

Paghe e contributi 2022  di A. Gerbaldi libro di carta   Maggioli editore 424 pagine

ISEE 2021 (eBook) di A. Donati: tutte le regole e oltre 140 risposte a quesiti

IRPEF 2022: applicazioni pratiche ed esempi (eBook)

Pensioni 2022 (e-Book) di L. Pelliccia

Lavoro autonomo occasionale (obbligo di comunicazione preventiva) ebook 2022 di P. Ballanti

La busta paga: guida operativa 2021  - E- BOOK di M.C. Prudente

I Rimborsi spese, aspetti fiscali e previdenziali   2021 - Pacchetto eBook + foglio excel

Collaborazioni coordinate e continuative - ebook  di P. Ballanti

Il contenzioso contributivo con INPS - Libro di carta 2021 Maggioli editore

Su altri  temi specifici visita  la sezione  in continuo aggiornamento dedicata al Lavoro

Tag: LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO DEDUCIBILITÀ E DETRAIBILITÀ AUTO 2022 DEDUCIBILITÀ E DETRAIBILITÀ AUTO 2022

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

SMART WORKING (LAVORO AGILE) 2022 · 01/07/2022 Lavoratori fragili, INPS chiarisce quali patologie sono tutelate

Assenze indennizzate smart working per i fragili e genitori, comunicazioni semplificate. Nuove scadenze nella conversione del dl 24/2022. INPS conferma l'elenco delle patologie

Lavoratori fragili, INPS chiarisce quali patologie sono tutelate

Assenze indennizzate smart working per i fragili e genitori, comunicazioni semplificate. Nuove scadenze nella conversione del dl 24/2022. INPS conferma l'elenco delle patologie

Concorso Camera 2022: 65 documentaristi

Nuovo concorso per 65 posti di documentarista alla Camera dei deputati Ecco i requisiti , le modalità di partecipazione, le prove d'esame. Scadenza domande 28 luglio 2022

Cessione quinto: tassi III trimestre 2022

Pubblicato il decreto sui tassi soglia usura e di cessione quinto pensione e stipendi per il terzo trimestre 2022

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.