HOME

/

NORME

/

PROVVEDIMENTI

/

COMUNICAZIONI LIQUIDAZIONI IVA: IN ARRIVO LE LETTERE DI COMPLIANCE DELL'AGENZIA

2 minuti, Redazione , 31/10/2019

Comunicazioni liquidazioni Iva: in arrivo le lettere di compliance dell'Agenzia

Per le Comunicazioni Lipe del primo e secondo trimestre del 2019 non inviate, sono in arrivo le lettere di compliance dell'Agenzia, ecco le istruzioni per mettersi in regola

In arrivo lettere di compliance da parte dell'Agenzia delle Entrate ai contribuenti titolari di partita Iva per i quali sono emerse anomalie derivanti dal confronto tra:

  • le fatture elettroniche emesse
  • le operazioni transfrontaliere comunicate
  • e le Comunicazioni liquidazioni periodiche IVA,

in particolare sono messe a disposizione del contribuente le informazioni dalle quali emerge che, relativamente al primo o secondo trimestre del 2019, risultano emesse fatture elettroniche o operazioni transfrontaliere comunicate tramite c.d. "esterometro", mentre non risulta pervenuta alcuna Comunicazione liquidazioni periodiche IVA (Lipe).

Lo ha disposto l'Agenzia con il Provvedimento del 29 ottobre 2019 n. 736758.

Le informazioni trasmesse ai contribuenti in questione sono:

  1. codice fiscale, denominazione, cognome e nome del contribuente;
  2. numero identificativo della comunicazione, anno d’imposta e trimestre di riferimento;
  3. codice atto, da riportare nel modello di pagamento F24, in caso di versamenti collegati all’anomalia segnalata;
  4. modalità attraverso le quali consultare gli elementi informativi di dettaglio relativi all’anomalia riscontrata, resi disponibili all’interno del portale “Fatture e Corrispettivi”, nella sezione “Consultazione”, area “Fatture elettroniche e altri dati IVA”
  5. invito a fornire chiarimenti e idonea documentazione, anche tramite il canale di assistenza CIVIS, nel caso in cui il contribuente ravvisi inesattezze nei dati delle fatture in possesso dell’Agenzia delle entrate o intenda comunque fornire elementi in grado di giustificare la presunta anomalia.

L’Agenzia delle Entrate invierà la comunicazione, contenente tutte le informazioni agli indirizzi di Posta Elettronica Certificata dei contribuenti, la stessa comunicazione e le informazioni di dettaglio sono in ogni caso consultabili da parte del contribuente all’interno del portale “Fatture e Corrispettivi”, nella sezione “Consultazione”, area “Fatture elettroniche e altri dati IVA” dove saranno resi disponibili i seguenti dati:

  1. numero dei documenti trasmessi e ricevuti dal contribuente per il trimestre di riferimento;
  2. dati di dettaglio dei documenti emessi e ricevuti:
    • tipo fattura
    • tipo documento
    • numero fattura/documento
    • data di emissione
    • identificativo cliente/fornitore
    • imponibile/importo
    • aliquota IVA e imposta
    • natura operazione
    • esigibilità IVA
  3. dati relativi al flusso di trasmissione:
    • identificativo SdI/file
    • data di invio e numero della posizione del documento all’interno del file
    • data di consegna della fattura.

Come regolarizzare errori od omissioni

E' possibile regolarizzare e correggere gli eventuali errori od omissioni segnalati attraverso l'istituto del ravvedimento operoso, usufruendo così delle sanzioni light previste. Ravvedimento possibile anche se la violazione è stata già contestata o nel caso in cui siano in corso accessi, ispezioni, verifiche o altre attività amministrative di controllo, di cui i contribuenti interessati abbiano avuto formale conoscenza.

Niente ravvedimento, invece, in caso di notifica di un atto di liquidazione, di irrogazione sanzioni o, in generale, di accertamento o comunicazioni di irregolarità conseguenti ai controlli effettuati in base agli articoli 36-bis del Dpr n. 600/1973 e 54-bis del Dpr n. 633/1972, e degli esiti del controllo formale articolo 36-ter del Dpr n. 600/1973.

Allegato

Provvedimento dell'Agenzia delle Entrate del 29.10.2019 n. 736758

Tag: ADEMPIMENTI IVA 2022 ADEMPIMENTI IVA 2022 PROVVEDIMENTI PROVVEDIMENTI

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

PROVVEDIMENTI · 14/06/2022 Bonus edilizi e cessione dei crediti: aggiornate le disposizioni attuative

Modifiche alle disposizioni attuative sulle modalità di cessione crediti connessi agli interventi edilizi, come recupero patrimonio edilizio, efficienza energetica, rischio sismico

Bonus edilizi e cessione dei crediti: aggiornate le disposizioni attuative

Modifiche alle disposizioni attuative sulle modalità di cessione crediti connessi agli interventi edilizi, come recupero patrimonio edilizio, efficienza energetica, rischio sismico

Rifugiati Ucraina: assistenza sanitaria gratuita per chi non lavora

La Protezione civile potenzia le misure per i rifugiati ucraini : nuovo stanziamento, collaborazioni, controlli sugli operatori, assistenza sanitaria. Ordinanza n. 895 2022

Protocollo concorsi pubblici in vigore dal 25.5. al 31.12.2022

Testo ordinanza ministero della Salute : il nuovo protocollo per lo svolgimento dei concorsi pubblici con misure anti Covid 19 fino alla fine del 2022

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.