HOME

/

LAVORO

/

REDDITO DI CITTADINANZA

/

REDDITO CITTADINANZA: CONTROLLI E MAXISANZIONI PER LAVORO IRREGOLARE

1 minuto, Redazione , 13/09/2019

Reddito cittadinanza: controlli e maxisanzioni per lavoro irregolare

Indicazioni dell'Ispettorato sui controlli e sull'applicazione della maxisanzione maggiorata in caso di impiego irregolare di lavoratori beneficiari del reddito di cittadinanza

Con la Nota n. 7964 dell’11 settembre 2019, l’Ispettorato  ha fornito precise indicazioni  sull'applicazione della maxisanzione maggiorata in caso di impiego irregolare di lavoratori beneficiari del reddito di cittadinanza. Viene precisato  che la maggiorazione della sanzione è applicabile:

  • sia quando il lavoratore irregolare sia il diretto richiedente del beneficio,
  • che quanto il lavoratore faccia parte di un nucleo  familiare beneficiario del reddito di cittadinanza.

Sul tema era stata pubblicata anche la circolare N. 8 che riepiloga le irregolarita e i reati  e le sanzioni connessi con la fruizione del reddito di cittadinanza. Veniva specificato per quanto riguarda i datori di lavoro che:


"L’art. 7, comma 15 bis, prevede l’applicazione dell’aumento del 20% degli importi della c.d.maxisanzione, già previsto dall’art. 3, comma 3 quater, D.L. n. 12/2002, anche in caso di impiego di lavoratori beneficiari del Rdc.Tale illecito non è diffidabile  quindi,   ai fini della revoca del provvedimento di sospensione dell’attività ai sensi dell’art. 14 del D.Lgs. n.  81/2008 il datore di lavoro dovrà procedere alla regolarizzazione amministrativa e contributiva del  periodo lavorativo “in nero” accertato."

In tema di controlli  nel mese di agosto  sono stati diffusi i dati sui controlli ispettivi della prima metà dell'anno:in questa prima fase di attuazione della misura, sono stati 185 i percettori indebiti del “reddito di cittadinanza” individuati. 

In generale l'ispettorato ha anche comunicato che  il tasso delle irregolarità riscontrate presso le imprese controllate è salito del 3% (dal 69 al 72% dei casi) come pure del 7,7% è aumentato il numero delle posizioni lavorative risultate irregolari (dalle 77.222 del 2018 alle attuali 83.191).

In crescita del 14% (da 20.398 a 23.300)il numero dei lavoratori “in nero” accertati ; inoltre è  più che raddoppiato (da 5.161 a 10.454) il numero dei lavoratori soggetti a forme di appalto e somministrazione illeciti e pressoché triplicato (da 150 a 413) quello  degli accertamenti in materia di distacco transnazionale illecito.
Le indagini svolte sul fronte della lotta al “caporalato” hanno altresì portato alla denuncia di 263 persone – 59 delle quali in stato d’arresto – in netto incremento rispetto alle 80 denunce dell’omologo periodo del 2018 e con una incidenza del fenomeno che si è confermata prevalente (147 denunce) nel settore agricolo.
 

Allegato

Circolare INL 8 2019 Controlli RDC

Tag: LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO LAVORO DIPENDENTE LAVORO DIPENDENTE REDDITO DI CITTADINANZA REDDITO DI CITTADINANZA

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI · 18/05/2022 Bonus 200 euro in vigore: ecco i dettagli

Indennità una tantum 200 euro anche ai professionisti con Cassa: le conferme e le novità su beneficiari, requisiti di reddito

Bonus 200 euro in vigore: ecco i dettagli

Indennità una tantum 200 euro anche ai professionisti con Cassa: le conferme e le novità su beneficiari, requisiti di reddito

Assegno unico con RDC:  regole e  pagamento

Istruzioni complete ed esempi di importo dell'assegno unico con il reddito di cittadinanza: comunicazioni obbligatorie e tempistiche. Circolare INPS 53 -022

Bonus bollette: regole e novità 2022

Piccola guida ai bonus sociali per acqua, luce e gas. Questi ultimi recentemente ampliati: nuova soglia ISEE importi. Come si richiedono

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.