HOME

/

FISCO

/

LEGGE DI BILANCIO 2022

/

SOCIETÀ AGRICOLE E OPZIONE PER IL REGIME CATASTALE. CHIARIMENTI A TELEFISCO 2019

1 minuto, Redazione , 13/02/2019

Società agricole e opzione per il regime catastale. Chiarimenti a Telefisco 2019

Società agricola con attività commerciale: se cede l'attività commerciale può usufruire del regime catastale dall'anno successivo

Una società che svolge sia attività agricola sia attività commerciale può rientrare nel regime catastale se cede l'attività commerciale ad una società del gruppo? E' questa una delle domande poste all'Agenzia delle Entrate nel corso di Telefisco 2019, l'incontro annuale tra l'amministrazione e la stampa specializzata. Nel rispondere al quesito l'Agenzia delle Entrate ha ricordato che la legge di bilancio 2007 (L. 296/2006) aveva previsto che le società di persone, le società a responsabilità limitata e le società cooperative possono qualificarsi come società agricole se:

  • la ragione sociale/la denominazione sociale contengano l'indicazione società agricola.
  • l'oggetto sociale prevede l'esercizio esclusivo di coltivazione del fondo, selvicoltura, allevamento di animali e le attività connesse.

Questi requisiti formali devono trovare riscontro nella reale attività svolta dalla società, e vengono meno nel caso di partecipazione in altre società salvo che in presenza delle seguenti condizioni:

  1. la partecipata sia anch'essa una società agricola;
  2. i dividendi di tale partecipazione sono inferiori ai ricavi derivanti dallo svolgimento delle attività agricole svolte direttamente dalla partecipante.

Quindi, come espressamente indicato dall'Agenzia delle Entrate e riportato sul Sole 24ore del 01.02.2019 a pagina 18, nel caso in cui la società trasferisse il ramo d'azienda riferibile all'attività commerciale ad una società del gruppo da essa non partecipata, esercitando la sola attività agricola, l'opzione per il regime di tassazione catastale potrebbe essere esercitata dal periodo d'imposta successivo a quello in cui si è realizzata la cessione del ramo commerciale.

Tag: AGRICOLTURA E PESCA 2022 AGRICOLTURA E PESCA 2022 LEGGE DI BILANCIO 2022 LEGGE DI BILANCIO 2022 REDDITI SOCIETÀ DI PERSONE 2022 REDDITI SOCIETÀ DI PERSONE 2022

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA
Commenti

Miky - 16/02/2019

Visto che l'Agenzia delle Entrate riconosce la società agricola coi parametri descritti nell'aticolo, si chiede perchè una società di capitali che rispetta tutti i parametri citati, è costretta a pagare l'IMU sui terreni agricoli di sua proprietà. I terreni sono lo strumento indispensabile all'esercizio della attività, all'ottenimento del prodotto, per quale motivo sono soggetti ad IMU se nessuno dei soci della SRL è iscritto all'INPS ? Non vi pare un requisito astruso e penalizzante che toglie competitività alle società di capitali ? Non vi pare che, nel caso di terreni agricoli, il requisito dirimente per l'assoggettamento ad IMU debba essere la coltivazione o meno di tali terreni ? Ovvero, i terreni non coltivati dovrebbero essere soggetti ad IMU indipendentemente dalla qualifica di chi li detiene. La normativa attualmente in vigore pare essere figlia più di una lobbye (quella dei coltivatori diretti "storici") che non di una equità fiscale. La domanda virale è: come potrebbe una società agricola svolgere la sua attività senza terreni ?

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LEGGE DI BILANCIO 2022 · 16/06/2022 Esonero contributivo totale per le nuove cooperative: OK dalla UE

Tutti i dettagli sullo sgravio contributivo del 100% per 2 anni per le cooperative di lavoratori che rilevano l'azienda in crisi (workers' buy out). La Commissione UE approva

Esonero contributivo totale per le nuove cooperative: OK dalla UE

Tutti i dettagli sullo sgravio contributivo del 100% per 2 anni per le cooperative di lavoratori che rilevano l'azienda in crisi (workers' buy out). La Commissione UE approva

Credito d'imposta beni strumentali 4.0: nuove aliquote per il 2022 nel decreto Aiuti

Nuove aliquote del credito d’imposta per gli investimenti in beni strumentali nuovi “Transizione 4.0”: un quadro di sintesi delle novità del Dl Aiuti e della Legge di Bilancio 2022

Pensione giornalisti: dal 1 luglio domande all' INPS

Ecco le istruzioni per le domande di pensione dei giornalisti dipendenti INPGI assorbiti da INPS, a partire dal 1 luglio 2022.

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.