HOME

/

LAVORO

/

LA RUBRICA DEL LAVORO

/

SGRAVIO CONTRIBUTIVO TRASPORTI INTERNAZIONALI:LE ISTRUZIONI INPS

1 minuto, Redazione , 13/11/2017

Sgravio contributivo trasporti internazionali:le istruzioni INPS

circolare 167 2017 esonero dai contributi previdenziali a carico dei datori di lavoro per i conducenti con almeno 100 giornate di trasporto internazionale

L'inps ha emanato la circolare n. 167 2017  di istruzioni sulla  agevolazione  istituita dalla legge di stabilità 2016,  per i conducenti di veicoli  con tachigrafo digitale  che prestano  la propria attività in servizi di trasporto internazionale per almeno 100 giorni annui . La norma prevede  la possibilità di richiedere l’esonero dai contributi previdenziali a carico dei datori di lavoro, con esclusione dei premi e contributi dovuti all'INAIL, nella misura dell’80 per cento.

La suddetta agevolazione è riconosciuta dall’INPS in base all’ordine cronologico di presentazione delle istanze e può essere fruita dai datori di lavoro interessati a decorrere dalla data di raggiungimento, da parte dei singoli conducenti, dei 100 giorni di trasporto internazionale.

L’esonero  non è cumulabile con altre agevolazioni contributive o economiche.

 Nella  circolare, l’Istituto fornisce le indicazioni a operative per la gestione degli adempimenti previdenziali connessi all' esonero contributivo. In particolare precisa che:

  • l’agevolazione  è riconosciuta a tutti i datori di lavoro privati, comprese le cooperative che instaurano con soci lavoratori un rapporto di lavoro in forma subordinata 
  • Possono fruire dello sgravio contributivo non solo le imprese che esercitano professionalmente l’attività di autotrasporto, ma tutte le imprese private, a prescindere dal settore economico o produttivo in cui operano. Il beneficio è, infatti, destinato non solo alle imprese di trasporto per conto terzi ma anche alle imprese che svolgono trasporti in conto proprio.
  • La durata dello sgravio decorre dal mese successivo alla data di raggiungimento, per ogni singolo conducente, delle 100 giornate di trasporto internazionale fino al mese di paga di novembre 2018, per il successivo triennio.

I datori di lavoro che intendano fruire del beneficio devono inoltrare una richiesta attraverso l’apposita procedura telematica “TRAS.INT.”, messa a disposizione dall’Istituto all’interno dell’applicazione “DiResCo - Dichiarazioni di Responsabilità del Contribuente”, sul sito internet www.inps.it. 

Segui il nostro Dossier gratuito Tutto auto 2017

Tag: AGEVOLAZIONI COVID-19 AGEVOLAZIONI COVID-19 DEDUCIBILITÀ E DETRAIBILITÀ AUTO 2022 DEDUCIBILITÀ E DETRAIBILITÀ AUTO 2022 LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO CONTRIBUTI PREVIDENZIALI CONTRIBUTI PREVIDENZIALI

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

ASSEGNI FAMILIARI E AMMORTIZZATORI SOCIALI · 18/05/2022 Integrazione salariale FIS 2022: chiarimenti sulle domande

Molti errori nelle richieste di Fis gennaio -marzo 2022 Inps chiarisce come procederà con la gestione

Integrazione salariale FIS  2022: chiarimenti sulle domande

Molti errori nelle richieste di Fis gennaio -marzo 2022 Inps chiarisce come procederà con la gestione

Esonero contributivo nel quadro RR del modello Redditi PF 2022

L’esonero contributivo previsto per l’anno 2021 deve essere esposto, in sede di dichiarazione, sul quadro RR del modello Redditi PF 2022. Come si effettua la compilazione

Bonus 200 euro in vigore: ecco i dettagli

Indennità una tantum 200 euro anche ai professionisti con Cassa: le conferme e le novità su beneficiari, requisiti di reddito

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.