HOME

/

FISCO

/

VOLUNTARY DISCLOSURE

/

PUBBLICATA LA RELAZIONE SULL’ANTIRICICLAGGIO PER IL 2015

2 minuti, Redazione , 24/10/2016

Pubblicata la Relazione sull’Antiriciclaggio per il 2015

Pubblicata la Relazione 2015 del Comitato di sicurezza finanziaria, relativa all’andamento delle attività di prevenzione del riciclaggio e del finanziamento del terrorismo

Il Ministero dell’Economia e delle finanze ha pubblicato il 20 ottobre 2016 la Relazione annuale, redatta dal Comitato di sicurezza finanziaria, sulla valutazione delle varie attività di prevenzione del riciclaggio e del finanziamento del terrorismo relative all’anno 2015.

Nel documento si evidenzia come in Italia esista un efficace sistema di prevenzione del rischio e di rilevazione delle violazioni grazie alla rete di collaborazione costituita da soggetti pubblici ma anche da privati (es. banche, assicurazioni, studi professionali). La prevenzione del riciclaggio e del finanziamento del terrorismo passa infatti necessariamente per una piena responsabilizzazione dei soggetti obbligati a monitorare e intercettare il “rischio” insito nella pratica quotidiana della loro attività professionale, come nel caso di notai e commercialisti.

Le segnalazioni sospette
Nel 2015 l’Unità di informazione finanziaria ha ricevuto 82.428 segnalazioni con un incremento di oltre 10.000 rispetto al 2014, pari al 14,9 per cento circa.
La crescita è stata significativamente influenzata dagli effetti dei provvedimenti in materia di regolarizzazione dei capitali detenuti all’estero (cd. voluntary disclosure), in particolar modo per quanto riguarda i professionisti; nell’anno sono pervenute 6.782 segnalazioni connesse a operazioni di voluntary, pari all’8,2 per cento del totale. L’adesione alla regolarizzazione, infatti, non determina il venir meno degli obblighi segnaletici di cui al decreto legislativo 231/2007, in quanto presidi strumentali a prevenire l’utilizzo di capitali di provenienza illecita.

La crescita complessiva delle segnalazioni è in buona parte ascrivibile all’aumento delle SOS trasmesse da banche e Poste e dai professionisti.

Le segnalazioni ricevute nel 2015 derivano per la quasi totalità da sospetti di riciclaggio. Le segnalazioni di operazioni sospette di finanziamento del terrorismo (273) o relative a programmi di proliferazione delle armi di distruzione di massa (13), pur rimanendo una quota marginale del totale, sono pressoché triplicate, verosimilmente in conseguenza dell’acuirsi della minaccia di azioni terroristiche e della più intensa percezione di tale rischio da parte degli operatori.

Anche per il 2015, le operazioni in contanti e i bonifici sono le tipologie di operazioni più segnalate.

Nella relazione sono evidenziati anche i dati sulle sanzioni amministrative pecuniarie relative a violazioni della normativa antiriciclaggio irrogate dal Dipartimento del Tesoro, viene evidenziato che nel corso del 2015 sono stati avviati 90 procedimenti per l’irrogazione di sanzioni amministrative pecuniarie relative a violazioni della normativa antiriciclaggio, di cui 8 a carico di professionisti (2 notai, 6 commercialisti). Di tali procedimenti, 13 sono stati archiviati, mentre 67 si sono conclusi con l’emanazione di un provvedimento sanzionatorio, con irrogazione di sanzioni per complessivi 54,3 milioni di euro.

Il testo completo della “Relazione sulla valutazione delle attività di prevenzione del riciclaggio e del finanziamento del terrorismo” è disponibile qui in allegato.

Ti segnaliamo il nostro Pacchetto Antiriciclaggio professionisti (excel + pdf) contenente E-book sugli obblighi del professionista in tema di antiriciclaggio, Schede di lavoro in excel corredate da una sintesi della procedura per lo studio e Normativa.

Per i professionisti segnaliamo il Software Antiriciclaggio GB la soluzione ideale per una corretta tenuta dell’Archivio Unico Informatico, così come previsto dal D.Lgs. del 20/02/2004 n.56, e dal relativo decreto di attuazione, il Decreto del 03/02/2006 n.141 ed il D.Lgs. 231/2007.

Il Software gestisce:

  • Anagrafica
  • Adeguata Verifica
  • Prestazioni
  • Fascicolo del Cliente
  • Valutazione del Rischio

 

Allegato

Relazione sulla valutazione delle attività di prevenzione del riciclaggio 2015

Tag: ANTIRICICLAGGIO E USO CONTANTE 2022 ANTIRICICLAGGIO E USO CONTANTE 2022 VOLUNTARY DISCLOSURE VOLUNTARY DISCLOSURE

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

VOLUNTARY DISCLOSURE · 21/06/2022 Linee guida delle Entrate su servizi online, rimborsi e evasione fiscale

Le Entrate con Circolare n 21 spiegano le attività di potenziamento dei servizi online, dei rimborsi e controlli anti frode

Linee guida delle Entrate su servizi online, rimborsi e evasione fiscale

Le Entrate con Circolare n 21 spiegano le attività di potenziamento dei servizi online, dei rimborsi e controlli anti frode

Pace fiscale: ipotesi voluntary disclosures su contante e cassette di sicurezza

Voluntary disclosures sulle cassette di sicurezze e sul contante detenuto all'estero: fattibilità allo studio del Governo

Mini voluntary 2018 ex frontalieri o ex Aire: ultimo giorno per regolarizzarsi

Oggi 31 luglio scade il termine per l'invio dell'istanza di adesione alla procedura di regolarizzazione delle attività depositate e delle somme detenute all’estero, ecco come fare

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.