HOME

/

FISCO

/

REDDITI PERSONE FISICHE 2022

/

QUANDO VA PRESENTATO IL MODELLO UNICO INTEGRATIVO O 730 INTEGRATIVO?

Quando va presentato il modello Unico integrativo o 730 integrativo?

Per apportare correzioni al Modello 730/2015 dopo averlo presentato, il contribuente può presentare una dichiarazione integrativa

Se il contribuente, dopo aver presentato il Modello 730/2015 , si è accorto di non aver fornito tutti gli elementi da indicare in dichiarazione, l’integrazione e/o la rettifica possono comportare:
  • un maggior credito o un minor debito (ad esempio oneri non precedentemente indicati) o non influire sulla determinazione dell’imposta risultante dalla dichiarazione originaria. In questo caso il contribuente può presentare entro il 25 ottobre 2015 un Modello 730 integrativo con la relativa documentazione, ovvero un Modello Unico 2015, entro 30 settembre 2015 (correttiva nei termini), oppure entro il termine previsto per la presentazione del Modello Unico relativo all’anno successivo (dichiarazione integrativa a favore). La differenza rispetto all’importo del credito o del debito risultante dal Modello 730 potrà essere indicata a rimborso, ovvero come credito da portare in diminuzione per l’anno successivo. Si ricorda che, anche se il modello precedente è stato presentato al datore di lavoro o all’ente pensionistico, il Modello 730 integrativo deve essere presentato ad un intermediario che può chiedere un compenso;
  • un maggior debito o un minor credito (ad esempio, redditi in tutto o in parte non indicati). In questo caso il contribuente deve presentare un Modello Unico 2015 Persone fisiche: – entro il 30 settembre 2015 (correttiva nei termini), e pagare direttamente le somme dovute compresa la differenza rispetto all’importo del credito risultante dal Modello 730, che verrà comunque rimborsato dal sostituto d‘imposta; – entro il termine previsto per la presentazione del Modello Unico relativo all’anno successivo (dichiarazione integrativa) e pagare direttamente le somme dovute; – entro il 31 dicembre del quarto anno successivo a quello in cui è stata presentata la dichiarazione e pagare direttamente le somme dovute.

Tag: DICHIARAZIONE 730/2022: NOVITÀ DICHIARAZIONE 730/2022: NOVITÀ REDDITI PERSONE FISICHE 2022 REDDITI PERSONE FISICHE 2022

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA
Commenti

Vittoria - 25/06/2016

Un contribuente in regime dei minimi se omette di compilare il campo RS140 dell'Unico/2015 cosa deve fare per sanare la situazione? Presentare Unico integrativo entro il 30/9 e versare sanzione di 1/8 di 258 euro = 32 euro con codice versamento 8911 va bene?

ANTONIO83 - 17/09/2015

MODELLO 730/2015 PRECOMPILATO, PRESENTATO. IL CONTRIBUENTE CAMBIA IDEA, IN QUANTO NON PUO' AVERE IL RIMBORSO DAL SOSTITUTO, E MI CHIEDE DI FARE IL MODELLO UNICO AL FINE DI CHIEDERLO A RIMBORSO DIRETTAMENTE DALL'AGENZIA DELLE ENTRATE. POSSO COMPILARE IL MODELLO UNICO COME FOSSE UN INTEGRATIVA O LO COMPILO EX NOVO? GRAZIE PER L'ATTENZIONE

maria - 17/07/2015

salve. nella compilazione del 730 dell'anno scorso (modello 730/2014 redditi 2013) il caaf mi ha calcolato nelle spese mediche circa 200e in più..cosa dovrei fare ora? possibile che nessuno riesce a dirmi entro quando devo fare la correzione e cosa dovrei fare? grazie

Luigia Lumia - 17/07/2015

su 200 euro lei ha beneficiato di 38 euro di rimborso.... non faccia nulla, costa piu' fare una integrativa che pagare la multa se arriva! tranquilla....

Giovanni Eleuteri - 23/06/2016

Che pensava che le sarebbero venuti i Carabinieri a casa ? Tranquilla , se lei sapesse quale caos regna nei dati delle Imposte dirette rabbrividirebbe, ultimamente hanno perseguitato per 89 euro un contribuente, semplice cittadino, invece un imprenditore come tanti ce ne sono a Roma ha evaso per quasi un milione di euro nel 2010 a gennaio 2017, tra circa 6 mesi godrà della scadenza dei 6 anni. E lei si preoccupa per 38 euro, certo è onesta ma con il nostro stato non bisogna crearsi troppi scrupoli in particolare quando parliamo di esigue somme. Danno la caccia ai poveri mentre i miliardari hanno tutte le coperture dovute anche grazie a professionisti preparati che sanno aggirare gli ostacoli fiscali. Hai voglia a dire che oggi non si scappa più, non è vero i modi ci sono sempre stati e sempre ci saranno. Stia serena.

Bevilacqua Faustina - 10/06/2015

Ho inviato il 730 ma non so come mai non risultano le spese mediche e altre detrazioni che comporterebbe un maggior credito. Vorrei sapere cosa fare: quali fra i due modelli 730 integrativo o modello unico compilare, quando compilare uno o l'altro è per ultimo se posso farlo io via on line o devo recarmi al CAF. Vi ringrazio attendo risposta

Luigia Lumia - 17/07/2015

si rechi a un CAF secondo me è meglio! puo anche fare l'Unico entro settembre e poi riportare il credito a nuovo e chiedere il rimborso il prossimo anno, magari di nuovo con il 730!

Alberto - 22/05/2015

il 02.05.15 ho accettato ed inviato il 730 precompilato,ma mi sono dimenticato di aggiungere alcuni elementi nel quadro E che comportebbero un maggiore credito a mio favore.Vorrei sapere quale tra i due modelli, il mod.730 integrativo ed il mod.Unico,devo usare e se posso presentarlo da me stesso online,come ho già fatto per il precompilato.Vi ringrazio per la risposta,Alberto

Dario - 06/05/2015

Salve ho commesso un errore nel compilare il 730 pre compilato.ho sbagliato la riga e27 invece di mettere il valore nella colonna 2 l'ho messa nella colonna 1.il valore e27 riguarda i fondi pensione.ora volevo sapere se per modificare il dato dovevo rivolgermi per forza a un Caf o potevo fare da me.e se potevo farlo da me come grazie

franco - 08/06/2014

mio figlio proprietario di una casa con mutuo e disoccupato, essendo a mio carico familiare , posso scaricare il mutuo sul 730 unico ???

neviana - 16/05/2014

salve mio marito e disocupato da 4 anni iil mio cud supera 2840 euro con noi vive anche il nostro figlio che lavora come dipedente puo esere il mio marito in carico di figlio grazie

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

REDDITI PERSONE FISICHE 2022 · 12/08/2022 Trading: il trattamento fiscale degli swap (interessi) overnight e degli interessi attivi

Sul forex, e in generale sui CFD, il mantenimento di una posizione multiday implica l’applicazione di un interesse passivo: lo swap overnight

Trading: il trattamento fiscale degli swap (interessi) overnight e degli interessi attivi

Sul forex, e in generale sui CFD, il mantenimento di una posizione multiday implica l’applicazione di un interesse passivo: lo swap overnight

Contributi riscatto corso di laurea familiari a carico: detrazione in dichiarazione

Dichiarazione dei redditi 2022: le agevolazioni per i contributi versati per il riscatto del corso di laurea dei familiari a carico

Affitto non riscosso: detrazione nelle dichiarazione 2022

Dichiarazione dei redditi 2022: guida al credito d’imposta per canoni di locazione non percepiti

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.