HOME

/

FISCO

/

SUPERBONUS 110%

/

RITENUTA D’ACCONTO ALLA FONTE DEL 10 % SU BONIFICI 36 % E BONIFICI 55 %: LE BANCHE E LE POSTE DEVONO APPLICARE LA RITENUTA D’ACCONTO ALLA FONTE DEL 10 %?

Ritenuta d’acconto alla fonte del 10 % su bonifici 36 % e bonifici 55 %: le banche e le Poste devono applicare la ritenuta d’acconto alla fonte del 10 %?

Dal 1° luglio 2010 nuova ritenuta alla fonte (d’acconto) del 10 % sui bonifici bancari per la detrazione del 36 % o del 55 %

Si tratta di una novità introdotta dalla Manovra correttiva 2010, secondo la quale, a partire dal 1° luglio 2010, sui bonifici bancari eseguiti dai contribuenti per fruire della detrazione del 36 % per le spese di ristrutturazione edilizia o del 55 % per le spese di interventi di risparmio energetico, le banche e Poste Italiane Spa devono operare una ritenuta alla fonte del 10 % a titolo di acconto dell’imposta sul reddito dovuta dai beneficiari dei bonifici bancari, con obbligo di rivalsa. La ritenuta d’acconto alla fonte deve essere applicata all’atto dell’accredito dei pagamenti relativi ai bonifici.
ATTENZIONE:
A partire dal 6 luglio 2011, data di entrata in vigore del Dl 98/2011 (Manovra correttiva), l’aliquota della ritenuta d’acconto, trattenuta dalle banche o dalle poste sui bonifici incassati da chi esegue lavori di ristrutturazioni edilizie, è passata dal 10 al 4%.

Tag: IMPRESE EDILI IMPRESE EDILI ONERI DEDUCIBILI E DETRAIBILI ONERI DEDUCIBILI E DETRAIBILI SUPERBONUS 110% SUPERBONUS 110% RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE 2021 RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE 2021

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA
Commenti

fabio - 09/12/2010

salve sono Fabio, ma la ritenuta va applicata anche alle imprese che fanno ristrutturare un locale acquistato come bene strumentale?

luigia - 21/09/2010

no, non puo' pretenderlo. l'obbligo è per i pagamenti effettuati dal 1 luglio 2010.

gionni - 21/09/2010

salve a tutti, vorrei porre questa domanda a chi sa rispondere: per i bonifici effettuati nel 2009 ( lavori di risparmio energetico) la banca può pretendere il pagamento della ritenuta alla fonte del 10% cosi come imposto dalla manovra correttiva 2010, secondo la quale, a partire dal 1° luglio 2010, sui bonifici bancari eseguiti dai contribuenti per fruire della detrazione del 36 % per le spese di ristrutturazione edilizia o del 55 % per le spese di interventi di risparmio energetico, le banche e Poste Italiane Spa devono operare una ritenuta alla fonte del 10 % a titolo di acconto dell’imposta sul reddito dovuta dai beneficiari dei bonifici bancari

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

SUPERBONUS 110% · 30/11/2021 Visto e asseverazione bonus edilizi: sintesi delle novità nella Circolare delle Entrate

Con Circolare n 16/E di ieri 29.11, e risposte alle FAQ del 22. 11 le Entrate fornisco chiarimenti necessaria ai nuovi obblighi su visto, asseverazione e bonus edilizi. Vediamoli

Visto e asseverazione bonus edilizi: sintesi delle novità nella Circolare delle Entrate

Con Circolare n 16/E di ieri 29.11, e risposte alle FAQ del 22. 11 le Entrate fornisco chiarimenti necessaria ai nuovi obblighi su visto, asseverazione e bonus edilizi. Vediamoli

Bonus edilizi: FAQ delle entrate su visto di conformità e asseverazione

Dubbi sull'applicazione di visto e asseverazione post decreto Anti Frodi. Cosa devono fare i professionisti chiamati a certificare? Aggiornati anche i software

Superbonus: il 60% dei lavori al 30.06 deve riguardare i lavori complessivi

Le Entrate spiegano i criteri per il raggiungimento della percentuale del 60% dei lavori ai fini della agevolazione super-sismabonus. Chiarito poi il computo del tetto max di spesa

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.