HOME

/

FISCO

/

EMERGENZA CORONAVIRUS- GREEN PASS

/

PROROGA VALIDITÀ PATENTI E REVISIONI VEICOLI A CAUSA DELL’EMERGENZA SANITARIA: IL PUNTO

Proroga validità Patenti e Revisioni veicoli a causa dell’emergenza sanitaria: il punto

Proroga dei termini di validità delle patenti e della revisione periodica dei veicoli alla luce della Circolare del 27 dicembre 2021 del Ministero delle infrastrutture

La Circolare del Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili del 27 dicembre 2021 (prot. 39841) detta nuove scadenze e proroghe per patenti, esami di guida e revisione dei veicoli.

1) La proroga della validità delle patenti

La Circolare 27 dicembre 2021 proroga dei termini di validità delle abilitazioni alla guida (patenti) e dei documenti necessari per il loro rilascio o conferma di validità, nonché ricognizione della proroga dei termini, non ancora scaduti, per effettuare la revisione periodica dei veicoli a motore e loro rimorchi. Questo, in sintesi è il contenuto della Circolare emanata dal Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili il 27 dicembre scorso, tenendo conto di quanto statuito dall’articolo 103 del d.l. 17 marzo 2020, n. 18, come da ultimo modificato dall’art. 1 del d.l. legge 24 dicembre 2021, n. 221, nonché dal Regolamento (UE) 2021/267 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 16 febbraio 2021 (cd. “Omnibus II”).

Incidenza della proroga dello stato di emergenza

L’art. 1, c. 1, del d.l. 24 dicembre 2021, n. 221, ha ulteriormente prorogato il termine dello stato di emergenza fino alla data del 31 marzo 2022. In ambito automotive consegue che:

  • ai sensi dell’art. 103, c. 2, d.l. 17 marzo, n. 18, convertito con modificazioni dalla l. 24 aprile 2020, n. 27, e successive modificazioni, tutti i certificati, attestati, permessi e atti abilitativi comunque denominati, in scadenza tra il 31 gennaio 2020 e il 31 marzo 2022, conservano la loro validità per i 90 giorni successivi alla dichiarazione di cessazione dello stato di emergenza. Quindi, fino al 29 giugno 2022;
  • ai sensi dell’art. 13, c. 6, d.l. 31 dicembre 2020, n. 183, convertito con modificazioni dalla l. 26 febbraio 2021, n. 21, la prova di controllo delle cognizioni per il conseguimento di una patente di guida, la cui domanda risulti essere stata presentata nell’intervallo cronologico tra il 1° gennaio 2021 e la data di cessazione dello stato di emergenza (quindi, entro il 31 marzo 2022), può essere espletata entro un anno dalla data di presentazione della domanda.

Ti puo' interessare l'aggiornatissimo libro La Patente di Guida A, B, BE -  Teoria e simulazioni dei quiz d'esame

2) Patenti ancora da conseguire, scadute e da rinnovare

Per l’effetto, in ordine alle abilitazioni alla guida ancora da conseguire:

  • esame teoria: chi ha presentato la domanda di conseguimento della patente di guida nel 2020 può svolgere la prova teorica entro il 31 dicembre 2021, mentre chi l’ha presentata dal 1° gennaio 2021 al 31 marzo 2022 (attuale data di cessazione dello stato di emergenza sanitaria) può svolgere la prova entro 12 mesi (e non più entro 6 mesi) dalla data di presentazione e accettazione della domanda;
  • fogli rosa: i documenti in scadenza tra il 31 gennaio 2020 e il 31 marzo 2022 (attuale data di cessazione dello stato di emergenza sanitaria) sono prorogati fino 29 giugno 2022 (novantesimo giorno successivo al 31 marzo 2022, attuale data di cessazione dello stato di emergenza sanitaria) sempreché non risultino essere stati già rinnovati nella validità;
  • riporto dell’esame di teoria: ai fini del computo dei termini di due mesi per richiedere il riporto dell’esame di teoria su una nuova autorizzazione ad esercitarsi alla guida, non si tiene conto del periodo compreso tra il 31 gennaio 2020 e il 31 marzo 2022. Per l’effetto, i candidati che ne vantano il titolo, il cui “foglio rosa” riporta la data di scadenza compresa tra il 31 gennaio 2020 ed il 31 marzo 2022, prorogata al 29 giugno 2022 (ai sensi dell’art. 103, c. 2 e 2-sexies, d.l. n. 18/2020 e successive modificazioni), a decorrere dal 30 giugno 2022 hanno a disposizione due mesi per richiedere il riporto dell’esame di teoria.
    Ti puo' interessare l'aggiornatissimo libro La Patente di Guida A, B, BE -  Teoria e simulazioni dei quiz d'esame

Patenti scadute e patenti da rinnovare 

In ambito di abilitazioni alla guida già conseguite, tuttavia scadute o da rinnovare, operano le seguenti scadenze:

  •  per circolare in Italia, le patenti di guida italiane con scadenza tra la data del 31 gennaio 2020 e quella del 31 marzo 2022, sono valide fino al 29 giugno 2022 (novantesimo giorno successivo al 31 marzo 2022, attuale data di cessazione dello stato di emergenza sanitaria);

 al fine di circolare negli altri Stati membri dell’UE le patenti di guida rilasciate in Italia, con scadenza:

  • tra 1° febbraio 2020 e 31 maggio 2020: sono valide fino a 13 mesi dopo la scadenza normale;
  • tra 1° giugno 2020 e 31 agosto 2020: sono valide fino al 1° luglio 2021;
  • tra 1° settembre 2020 e 30 giugno 2021: sono valide fino 10 mesi dopo la scadenza normale.

Ti puo' interessare l'aggiornatissimo libro La Patente di Guida A, B, BE -  Teoria e simulazioni dei quiz d'esame

3) Carta di qualificazione del conducente

In merito alla CQC, previo coordinamento delle varie disposizioni normative interne ed europee vigenti, ivi analiticamente riportate, la Circolare chiarisce che:

  • ai fini della circolazione su tutto il territorio dell’UE e dello SEE con documenti comprovanti la qualificazione CQC rilasciati in Italia, nonché
  • ai fini della circolazione sull’intero territorio nazionale italiano, con documenti comprovanti la qualificazione CQC rilasciati da un differente Paese membro dell’UE o del SEE, salvo diversa indicazione dello Stato di rilascio,

la validità degli stessi documenti (CQC) risulta così prorogata:

  • scadenza originaria 1° febbraio 2020 –31 maggio 2020: la scadenza è prorogata di 13 mesi a decorrere dalla data della scadenza originaria;
  • scadenza originaria 1° giugno 2020 – 31 agosto 2020: la scadenza è prorogata al 1° luglio 2021;
  • scadenza originaria 1° settembre 2020 – 30 giugno 2021: la scadenza è prorogata di 10 mesi a decorrere dalla data della scadenza originaria.

Ti puo' interessare l'aggiornatissimo libro La Patente di Guida A, B, BE -  Teoria e simulazioni dei quiz d'esame

4) Proroga non operativa per la funzione di documento di riconoscimento

Le proroghe contemplate dalla Circolare afferiscono al documento quale patente di guida, e non come documento di riconoscimento.

Ti puo' interessare l'aggiornatissimo libro La Patente di Guida A, B, BE -  Teoria e simulazioni dei quiz d'esame

5) Revisione dei veicoli

Quanto alla revisione dei veicoli, la Circolare del 27 dicembre contempla le seguenti scadenze:

  • i veicoli immatricolati in Italia di categoria M (quali, ad esempio, autovetture, autobus, autocaravan), N (come camion e autoarticolati) e O3-O4 (rimorchi di massa maggiore di 3,5 t.) con revisione scaduta tra ottobre 2020 e giugno 2021, possono circolare fino ai 10 mesi successivi la scadenza normale (e ciò in virtù dell’art. 5 del Regolamento UE 2021/267);
  • per i veicoli di categoria M, N, O3, O4 con revisione scaduta dopo giugno 2021, i veicoli di categoria L (quali moto, ciclomotori, minicar), nonché O1-O2 (rimorchi di massa inferiore a 3,5 t.) non sono state disposte proroghe.

Ti puo' interessare l'aggiornatissimo libro La Patente di Guida A, B, BE -  Teoria e simulazioni dei quiz d'esame

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

SMART WORKING (LAVORO AGILE) 2022 · 24/05/2022 Lavoratori fragili, tutele prorogate con la conversione del DL 24-2022

Assenze indennizzate smart working ordinaria per i fragili e genitori, comunicazioni semplificate. Nuove scadenze nella conversione del dl 24/2022. Elenco delle patologie

Lavoratori fragili,  tutele prorogate con la conversione del DL 24-2022

Assenze indennizzate smart working ordinaria per i fragili e genitori, comunicazioni semplificate. Nuove scadenze nella conversione del dl 24/2022. Elenco delle patologie

Decreto crisi Ucraina convertito in legge: le misure di contenimento costi energia

Sintesi delle agevolazioni per le imprese al fine di contenere i costi dell'energia elettrica e del gas naturale, il testo coordinato del DL Crisi Ucraina n. 21 convertito in legge

Esonero Autodichiarazione aiuti di stato: chiariti i dubbi con interrogazione parlamentare

Con risposta a interrogazione parlamentare del 4 maggio vengono chiariti alcuni dubbi su scadenza ed esonero della comunicazione aiuti di stato

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.