HOME

/

LAVORO

/

BANDO ISI INAIL

/

LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO PER RICEVERE I CONTRIBUTI INAIL

La realizzazione del progetto per ricevere i contributi Inail

La realizzazione completa o parziale del progetto è la condizione per ricevere i contributi Inail da parte di un'impresa, scopriamo come.

Esiste una condizione imprescindibile, non assolta la quale è impossibile ricevere i contributi Inail anche in caso di esito positivo dopo la selezione. Questa condizione consiste nella completa realizzazione del progetto, ovvero nell'attuazione di quanto indicato nella richiesta di finanziamento e in definitiva del progetto per il quale si è effettuata la richiesta di fondi.

Non realizzare il progetto nei tempi stabiliti, dunque, implica la perdita del finanziamento e anche gli eventuali investimenti già effettuati non saranno risarciti.

1) Rendicontazione e contributo parziale

In sede di domanda l'impresa candidata ha inviato una descrizione circostanziata del progetto, che ha permesso alla stessa azienda di venire ammessa ai contributi Inail.

Le irregolarità vengono riscontrate dall'Inail in fase di rendicontazione, ossia nella fase in cui l'Inail si ritrova ad erogare la cifra pattuita.

Le opzioni possibili sono 3:

  • contributo regolarmente erogato;
  • contributo parzialmente erogato;
  • contributo non erogato.

In fase di rendicontazione l'Inail potrà ad esempio riscontrare che il progetto è stato realizzato solo parzialmente e quindi in modo incompleto, e limitarsi ad erogare un contributo solo per la parte effettivamente portata a termine.

Le condizioni affinché venga erogato un contributo parziale sono le seguenti:

  • Per i progetti dell'allegato 1 e quindi della tipologia 1 (progetti di investimento) è necessario che l'intervento realizzato, anche se incompleto, sia coerente al fattore di rischio o causa infortunio indicato all'atto della domanda;
  • Per i progetti dell'allegato 2 e quindi della tipologia 2 (Progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale), la realizzazione incompleta deve comunque rispondere al modello organizzativo gestionale indicato in fase di domanda;

Per i progetti dell'allegato 3 ovvero tipologia 3 (bonifica di materiali contenenti amianto) non è ammessa la parziale realizzazione del progetto, in seguito alla verifica tecnico-amministrativa di cui si è trattato in precedenza.

2) Fideiussione e contributi non erogati

Cosa accade se un’impresa che aveva ricevuto un anticipo sul contributo Inail non porta a termine il progetto?

In questo caso l'impresa deve restituire la somma anticipata, e rispetto alla fideiussione obbligatoria è prevista la sua escussione immediata. Si parla così di escussione a prima richiesta, quindi al primo sollecito dell'Inail il fideiussore (ovvero la banca che fa da garante tra impresa ed Inail) dovrà pagare all'Inail quanto dovuto senza possibilità di opposizione.

3) Contributi in eccesso o difetto

Un'altra eventualità è che l'impresa si ritrovi a investire per il progetto candidato una somma superiore rispetto a quanto indicato in fase di domanda. In tal caso, nonostante la spesa possa essere adeguatamente documentata, l'Inail non aumenterà l'importo del contributo.

Se infine l'impresa si trova a spendere meno di quanto preventivato, allora l'Inail potrà utilizzare la cifra eccedente mettendola “in cassa” in vista dei successivi avvisi pubblici.

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

BANDO ISI INAIL · 30/05/2022 Bando INAIL 2020: scadenza prorogata per l'invio dei documenti

Tutte le istruzioni e le scadenze sul Bando ISI 2020. Pubblicati gli elenchi definitivi . Perfezionamento domande prorogato al 9 giugno 2022

Bando INAIL 2020: scadenza  prorogata  per l'invio dei documenti

Tutte le istruzioni e le scadenze sul Bando ISI 2020. Pubblicati gli elenchi definitivi . Perfezionamento domande prorogato al 9 giugno 2022

Bando ISI  INAIL 2021: le domande al via il 2 maggio

Ecco il Bando ISI e il calendario delle scadenze e tutti gli avvisi regionali. Risorse incrementate per i progetti di miglioramento della sicurezza nelle aziende.

Bando Inail: oggi ultimo giorno di registrazione  e  click day l'11 novembre

Si avvicina il click day del bando ISI INAIL 2020 l'11 novembre 2021 La tabella temporale. Entro oggi la registrazione sulla piattaforma

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.