Scopri il nostro network Home Business Center Blog Site Center

Successione complicata!!!

Micoh

Utente
Buonasera, due sorelle mi hanno richiesto di effettuare quattro successioni per poter vendere la casa dei nonni. Descrivo in breve la situazione:
1. Nel 2005 è venuto a mancare il nonno, lasciando la casa di abitazione possesso 1/1 in comunione dei beni, al la nonna coniuge e alla figila (madre delle sorelle). Nessuna successione è stata effettuata ad oggi
2. Nel 2012 muore la madre di queste due ragazze, la quale lascia un immobile al coniuge padre e alle due ragazze figlie. Viene fatta la successione.
3. Nel 2017 muore il padre, lasciando parte dell'immobile ereditato nella successione precedente alle due ragazze figlie. Viene presentata la successione.
4. Nel 2019 muore la nonna, che lascia la casa alle due nipoti (figlie della figlia premorta).Successione da fare.
Ora premesso che dovrò fare quattro successioni:
- La prima riguardante il nonno, per passare la casa alla nonna e alla madre, ad oggi morte enrttambe.
- La seconda rigurdante la madre, che sarà una successione integrativa di quella già presentata, per passare la quota di casa ereditata dal padre, che passerà dunque al coniuge e alle due ragazze figlie
- La terza riguardante il padre, che sarà una successione integrativa di quella già presentata, per passare la quota di casa ereditata dalla moglie, che passerà dunque alle due ragazze figlie
- La quarta riguardante la nonna, che trasferirà la sua quota di casa alle uniche eredi, le sue due nipoti, figlie dell'unica figlia premorta.
Alla luce di questa situazione chiedo:
1. Nella prima successione, essendo che ad oggi sono morti entrambi gli eredi, ovvero moglie e figlia, la nipote ( una di queste due ragazze) a che titolo presenta la successione?Come erede, chiamato all'eredità, rappresentante legale?
2. Nella prima successione, la nonna ha tutti i requisiti per poter richiedere l'agevolazione prima casa. Può farlo tramite la nipote, anche se ad oggi è morta?
3. Sempre nella prima successione, essendo decorsi più di sei anni e non avendo ricevuto alcun accertamento, le imposte saranno pagate senza sanzioni e interessi? Quindi senza ravvedimento?
4. Nella seconda e terza successione, essendo entrambe le dichiarazioni integrative della prima già presentata, dovrò inserire nell'attivo ereditario solo l'immobile del nonno tramandato nei vari passaggi per morte senza riportare l'attivo ereditario già inserito nella prima dichiarazione?
5. Nella seconda successione il minimo importo dell'imposta catastale, essendo deceduta la madre nel 2012, è pari a 168€?
6. Inoltre dovrò presentare le prime tre successioni cartacee, perchè la prima aperta prima del2/10/2006, e le altre due perchè presentate la prima volta cartacee?
Ringrazio anticipatamente chi mi aiuterà a risolvere i miei dubbi.
Domenico
 
Mobile app for XenForo 2 by Appify
Alto