Scopri il nostro network Home Business Center Blog Site Center

senza compagnia...

Bicia F

Utente
è di poco fa il ritiro dell'offerta cai, stasera si attendono spiragli di riuscita, ma la situazione è ormai già ben delineata...
cgil ed autonomi hanno di fatto negato aperture, ponendo la compagnia in pre-fallimento, anche se il fallimento ufficioso è datato secondo me, già dal natale scorso...
ma è ancora realistico affermare negli statuti sindacali la natura apolitica, apartitica etc...?
la discussione è volutamente aperta nell'angolo dei viaggi....con chi?
ciao banda, finitela con sti caffè...ora parliamo un po'...vi va?:D
buona serata a tutti!
 

Fra.

Utente
Riferimento: senza compagnia...

Si, e ora botta e risposta governo-sindacati e governo-governo ombra.
Alla fine chi ci rimette?
 

NICOLAN

Utente
Riferimento: senza compagnia...

non capisco dove sia il problema, a chi non andava bene la soluzione proposta
ora avrà tutto il tempo di trovarsi un nuovo impiego piu remunerativo......
alla Lehman in 24 ore avevano gli scatoloni sotto braccio....
 

Bicia F

Utente
Riferimento: senza compagnia...

Si, e ora botta e risposta governo-sindacati e governo-governo ombra.
Alla fine chi ci rimette?
vorrei ci rimettessero i portaborse, quei vermi striscianti che mediano tra il popolo ed il politico locale o meno di turno...
ora sono esuberi, e ci mancherebbe altro, posso immedesimarmi in un lavoratore che rimane a casa, ma all'atto dell'assunzione, al 70% son state tutte raccomandazioniiiiiiiiii, le grandi abbuffate tipiche italiane...
per nn parlare della stragrande maggioranza dei piloti, col brevetto preso alla faccia dello stato, in aereonautica militare...
ciao e buona compagnia!!!:D
 

Gio.

Utente
Riferimento: senza compagnia...

Dopo il ritiro dell’offerta su rilancio di Alitalia da parte di Cai, il presidente dell’Anpac, Fabio Berti, auspica l’intervento del premier, Silvio Berlusconi, perché riporti le parti al tavolo della trattativa. “Abbiamo sempre voluto l’intervento di Berlusconi — ha commentato Berti dopo la conferma del ritiro dell’offerta di Cai — se la partita è chiusa sicuramente interverrà, non sappiamo come ma dovrà farlo perché c’è un problema di mobilità nel Paese”.

Concetto veloce, quando e' ora di fallire si fallisce, a partire dalla piccola alla grande azienda.-
Problema successivo quando era ora di mangiare a sbaffo e godere di questo marciume gesionale&organizzativo, regnava il silenzio......,qui ci vuole il Padre Eterno ma non so' se in questo periodo se la sente di sostituire il premier.-:cool:
 

Bicia F

Utente
Riferimento: senza compagnia...

Dopo il ritiro dell’offerta su rilancio di Alitalia da parte di Cai, il presidente dell’Anpac, Fabio Berti, auspica l’intervento del premier, Silvio Berlusconi, perché riporti le parti al tavolo della trattativa. “Abbiamo sempre voluto l’intervento di Berlusconi — ha commentato Berti dopo la conferma del ritiro dell’offerta di Cai — se la partita è chiusa sicuramente interverrà, non sappiamo come ma dovrà farlo perché c’è un problema di mobilità nel Paese”.

Concetto veloce, quando e' ora di fallire si fallisce, a partire dalla piccola alla grande azienda.-
Problema successivo quando era ora di mangiare a sbaffo e godere di questo marciume gesionale&organizzativo, regnava il silenzio......,qui ci vuole il Padre Eterno ma non so' se in questo periodo se la sente di sostituire il premier.-:cool:
copia/incolla della barzelletta proposta qualche giorno fa:
Vecchia ma bella....

La moglie di Berlusconi entra nel bagno di casa e sentendo l'acqua della doccia scorrere apre la tenda ed esclama "Oh mio [argomento delicato]!"
Berlusconi tutto insaponato sotto la doccia la guarda e con sorriso smaliante le risponde "Cara, te lo dico sempre..puoi chiamarmi Silvio!"

ehm...mica lo deve sostituire, nèèèèèèèèè?...ciao e buona serata, con volo!...:sun:
 
Mobile app for XenForo 2 by Appify
Alto