Sciopero dei Commercialisti: non ne possiamo piu

Discussione in 'Dillo a Fisco e Tasse' iniziata da Luigia, 20 Novembre 2013.

  1. Luigia

    Luigia Amministratore Membro dello Staff

    COMMERCIALISTI IN PIAZZA
    Non se ne puo' veramente piu', il Sole fa un decalogo ma penso che ognuno di noi puo' aggiungere motivi per cui andare in studio la mattina è sempre piu' faticoso. A me sembra di lottare contro i mulini a vento....1) in studio sempre quando si mandavano gli acconti a novembre, si mandava la seconda rata dell'Imu. quest'anno non è possibile, non si sa se ancora se si pagherà sulla prima casa, sui terreni agricoli e le case di software non sanno come fare i programmi; 2) la farsa dello spesometro non si è ancora conclusa... tutto rinviato sulla parola di un comunicato dell'agenzia,.... che ha aperto i canali senza prorogare; 3) a dicembre ci aspetta la comunicazione dei beni ai soci ennesima norma inutile visto che le norme per non detrarre i beni che non utilizzano le società c'erano già, ma l'elenco è di moda; 4) dal 1 gennaio 2014 dovremo mettere in studio il bancomat..... ma ci pensate che chic? il costo? be al nostro legislatore non interessa, per loro questi sono spiccioli. 5) il pagamento delle deleghe con il canale telematico per molti piccoli non è possibile e quindi tutto il lavoro viene addossato ai nostri studi, naturalmente a costo zero. Lascio a voi di continuare la lista....

    Vedi anche tutti i commenti su facebook
    https://www.facebook.com/fiscoetasse?hc_location=timeline
     
  2. lella

    lella Utente

    Cara Luigia è da tempo che mi chiedo...ma è mai possibile che nessuno si ribelli?
    tutti stiamo appesi con ansia....alle proroghe..per non soccombere.!
    Adesso bastaaaaaaaaaaaaa............pecoroni e soliti impiegati per loro a gratis !
    Non ne possiamo più !!!!!!!!!!!!!

    Perchè nessuno e soprattutto GLI ORDINI TANTO DECANTATI NON VANNO
    IN PIAZZA ...E non solo con i tamburi ? NN SI SONO MAI VISTI NE' CON BANDIERE NE' CON ALTRO..................VERGOGNA !!!!!!!!!!!!!

    Il fatto è che chi ci rimette ( oltre a noi) è anche il cliente , per la quale
    se non spediamo f/24 o dichiarativi ......ancora viene spremuto con sanzioni
    onerose............

    DITEMI VOI SE QUESTA E' DEMOCRAZIA !

    Ah....mettiamoci anche le comunicazioni Beni dei soci per imprese in contabilità
    semplificata.................o regime dei minimi................dobbiamo chiedere al cliente senti....DAMMI IL TUO ESTRATTO CONTO BANCARIO e dimmi come mai
    hai ricevuto ex.€ 5000.= in data tal dei tali.....
    dimmi anche il nome del "benefattore" perchè sai......noi dobbiamo dirlo all'ADE
    che poi andrà a verificare se aveva la capienza come reddito....

    MA CHE VADANO.........................................................
     
  3. Karl8

    Karl8 Utente

    Con lo sciopero si difendono molte categorie di lavoratori... ma per i commercialisti scioperare è possibile?
    Invero me lo sono chiesto ma non ho trovato la soluzione.
    Supponi che per qualche strano intreccio astrale la categoria si compattasse e avesse l'ardire di indire uno sciopero a ridosso di qualche scadenza calda (e non ne mancano di questi tempi) e incrociando le braccia non si inviassero ad esempio le deleghe di pagamento.
    Quale esito? Legittima tutela del diritto di sciopero o sanzioni e grattacapi a non finire? Dubito sulla prima e pavento la seconda.
    Possiamo incrociarle le braccia o non sarebbe legittimo? Chissà... intanto dubbi di legittimità ci sono pure sull'elezione del Parlamento a giudicare da quanto dice la Consulta... che difende la Costituzione... ma solo su sollecito... e di un venerando avvocato di 80 anni...
     
  4. lella

    lella Utente

    NESSUNO HA MAI SCIOPERATO...di conseguenza non si sanno neppure le eventuali sanzioni ....su uno SCIOPERO FISCALE...fin tanto che non si fa nulla e non si incrociano le braccia , magari dando voce a chi è già in piazza....chi sta al potere se ne strafregherà sempre.....a loro bastano i 15 mila € al mese, e alle future feste natalizie con regalie....ed hoc...
     

Condividi questa Pagina

CHIUDI E CONTINUA LA NAVIGAZIONE