Sanzioni Comunicazione Annuale Dati Iva

Discussione in 'Dillo a Fisco e Tasse' iniziata da fausto, 12 Febbraio 2009.

  1. fausto

    fausto Utente

    Salve a tutti.

    "Nel caso di omessa presentazione o trasmissione di comunicazioni con dati incompleti o errati saranno applicabili le sanzioni amministrative da 258 a 2.065 Euro come indicato dall’art. 11 del Decreto Legislativo n. 471 del 1997."

    Ma qualcuno le ha viste mai applicate???
    io so di persone che l'hanno omessa anni fa e che pur avendo indicato nella dichiarazione iva un volume d'affari superiore al limite di esenzione (25.882,84) non hanno mai ricevuto nessuna sanzione.
     
  2. TIZIANA73

    TIZIANA73 Utente

    Riferimento: Sanzioni Comunicazione Annuale Dati Iva

    LA COMUNICAZIONE dati iva non è soggetta a nessun tipo di ravvedimento.
    si regolarizza il tutto con la dichiarazione iva annuale.
    ciao
     
  3. prostaf

    prostaf Utente

    Riferimento: Sanzioni Comunicazione Annuale Dati Iva

    Ma se viene inviata in ritardo cosa avviene secondo te?
     
  4. Rocco

    Rocco Utente

    Riferimento: Sanzioni Comunicazione Annuale Dati Iva

    Non c'è nessun tipo di "regolarizzazione" nel senso che sono due adempimenti diversi che hanno natura diversa e quindi non collegabili tra di loro; ciò significa che l'eventuale comunicazione dati inviata con dati inesatti o incompleti non permette al contribuente di "riparare" in dichiarazione IVA proprio perché parliamo di due adempimenti diversi (anche se effettivamente i dati contenuti nella comunicazione sono gli stessi che poi confluiscono nella dichiarazione).
    La sanzione di cui parla fausto è quella specifica per le violazioni connesse a questo adempimento (omissione della comunicazione o invio con dati inesatti o incompleti) per cui quest'ultimo va effettuato a prescindere dal fatto che materialmente poi gli uffici non l'abbiano mai applicata.
    Buon lavoro.
     
  5. TIZIANA73

    TIZIANA73 Utente

    Riferimento: Sanzioni Comunicazione Annuale Dati Iva


    :pFACCIO UNA PRECISAZIONE DATO CHE MI SONO ESPRESSA MALE NEL MESSAGGIO PRECEDENTE E MI SCUSO:
    non è prevista la possibilità di rettificare o integrare una comunicazione già presentata: eventuali errori nella compilazione devono essere corretti in sede di dichiarazione annuale.
    NEL CASO di omessa o infedele comunicazione dati c'è sanzione amministrativa da 258 a 2065 euro.
     
  6. prostaf

    prostaf Utente

    Riferimento: Sanzioni Comunicazione Annuale Dati Iva

    Ciao Rocco, ma io chiedevo se la si invia in ritardo che ti risulta?
     
  7. TIZIANA73

    TIZIANA73 Utente

    Riferimento: Sanzioni Comunicazione Annuale Dati Iva

    :confused:DOMANDA DIFFICILE DIREI in quanto l'Agenzia delle entrate chiarisce il fatto che la comunicazione iva NON HA NATURA DICHIARATIVA e quindi comporta l'inapplicabilità art 13 dlgs 472 del 1997 in materia di ravvedimento operoso.

    sinceramente io, dopo aver sentito agenzia delle entrate, la spedirei e poi se qualcuno si accorge del ritardo mi arriverà sanzione.
    meglio spedire in ritardo che non spedire affatto.

    buon venerdi.
     
  8. prostaf

    prostaf Utente

    Riferimento: Sanzioni Comunicazione Annuale Dati Iva

    Risposta salomonica e concreta, sono d'accordo, anche io eventualmente per una farò così, speravo che a qualche anima pia fosse capitato e sapesse la risposta, grazie cmq

    Maurizio
     

Condividi questa Pagina

CHIUDI E CONTINUA LA NAVIGAZIONE