rivalsa contributi INPS

Discussione in 'Professione Professionista' iniziata da masi maria rita, 2 Dicembre 2003.

  1. In un'impresa familiare il collaboratore può dedurre dal reddito i contributi versati dal titolare per suo conto.
    A tal fine è necessario il diritto di rivalsa del titolare, dove posso reperire un fac-simile per la rivalsa?
    Grazie
     
  2. maurizio

    maurizio Ospite

    PROSPETTO DI RIPARTO DEI CONTRIBUTI PREVIDENZIALI PAGATI DAL TITOLARE PER I COLLABORATORI
    Diritto di rivalsa previsto dall'art. 2, L. 04.07.1959, n. 463

    Indicare i dati del titolare

    Indicare i dati del collaboratore

    DICHIARAZIONE
    Il sottoscritto, DATI TITOLARE, in qualità di titolare dell'impresa familiare etc.. etc.. (salute!!), dichiara di aver pagato i contributi assistenziali e previdenziali per conto del collaboratore Sig. COLLABORATORE, esercitando nei suoi confronti il diritto di rivalsa in base all'art. 2 L. 04.07.1959 n. 463, per un ammontare complessivo di €. XXXX,XX, come da documentazione di seguito allegate.
    In Fede
    Firma


    DA INDICARE NEL QUADRO P MOD. UNICO200X
    QUote a carico del collaboratore €. XXXX,XX

    Ciao
     

Condividi questa Pagina