Ritenuta d'acconto professionista

Discussione in 'Dedicato alle aziende - Amministrazione Bilancio ' iniziata da Mikaela, 26 Maggio 2008.

  1. Mikaela

    Mikaela Utente

    Ciao a tutti. Avrei bisogno di un chiarimento. Il debito relativo alla ritenuta d'acconto di una fattura professionista deve maturare in bilancio nel momento in cui registro la fattura ricevuta oppure all'atto del pagamento della stessa fattura, che avviene il mese successivo alla registrazione?
    Grazie mille per l'aiuto!!! :s-sault:
     
  2. Robcattivelli

    Robcattivelli Utente

    Riferimento: Ritenuta d'acconto professionista

     
  3. Mikaela

    Mikaela Utente

    Riferimento: Ritenuta d'acconto professionista

    Nel caso venisse rilevata all'atto della registrazione della fattura comporta qualche irregolarità ? Chiedo questo perchè quando registro la fattura con il mio gestionale di contabilità la ritenuta viene rilevata in automatico all'interno della registrazione stessa. Quando ho posto il quesito all'assistenza mi hanno risposto .... "la rilevazione del debito verso l’erario, per le ritenute da versare, in sede di registrazione delle fatture invece che al momento del pagamento non comporta alcuna irregolarità".
    Ecco perchè mi sto facendo venire i dubbi.
    Grazie
     
  4. Robcattivelli

    Robcattivelli Utente

    Riferimento: Ritenuta d'acconto professionista

     
  5. troppe tasse

    troppe tasse Utente Registrato

    Riferimento: Ritenuta d'acconto professionista

    In verità una piccola irregolarità c'è: viene rilevato un debito in un momento in cui tale debito ancora non esiste.
    E' chiaro che il problema sorge quando il mese di pagamento non coincide con quello di registrazione della fattura.
    PS. Per curiosità, prova a verificare a quale data la ritenuta viene inserita nello scadenzario.
     
  6. Mikaela

    Mikaela Utente

    Riferimento: Ritenuta d'acconto professionista

    Confermando la registrazione della fattura nella quale in automatico si movimenta il conto erario c/ritenute, nello scadenzario si genera una rata relativa alla fattura per l'importo che deve essere corrisposto al professionista, ossia il totale lordo diminuito della ritenuta d'acconto.
     

Condividi questa Pagina

CHIUDI E CONTINUA LA NAVIGAZIONE