Scopri il nostro network Home Business Center Blog Site Center

ristrutturazioni edilizie eseguite su più anni e redditi correttivo

ciao a tutti, provo ad aprire un nuovo topic, così da avere un titolo più rispondente all'argomento

ho iniziato i lavori di ristrutturazione nel 2017 e terminati nel 2018. quest anno ho compilato la dichiarazione come segue:

708

ai righi E41 ed E42 ho inserito anno, numero rata (2 per lavori 2017 e 1 per 2018), importo, numero ordine immobile, ma ho rimenticato di inserire la colonna 4, con la voce 1 che indica che i lavori riguardano lo stesso intervento di ristrutturazione effettuato in più anni.

è necessario procedere ad una correzione?
e se si, qual'è il modo migliore? redditi correttivo online o 730 correttivo con CAF?

grazie mille a tutti
 
non hai precisato se l'errore lo hai commesso nell'anno 2017 o nell'anno 2018. se solo nell'anno 2018 credo che entrambe le soluzioni, essendo nei termini, vadano bene
mentre se tu ti riferisca anche all'anno 2017 io preferirei un 730 correttivo con CAF
ciao
 
Ciao e grazie della risposta. L hanno scorso nel 790-2018 ho compilato solo e41 con spese effettuate nel 2017 e rata 1. Senza specificare se intervento su più anni in quanto era il primo anno.
Quest anno invece ho inserito rata 2 per 2017 e rata uno per spese effettuate nel 2018 e quindi avrei dovuto inserire la colonna 4.

Quindi se l errore riguarda solo la dichiarazione di quest anno posso proseguire con redditi correttivo?

Domanda, l invio di redditi correttivo (che quindi annulla 730 da poco inviato) va a modificare le modalità di accredito della detrazione irpef? La riceverò sempre su busta paga luglio dal sostituto?

Grazie ancora
 
ho un altra domanda: il 730 da me inviato e così compilato (vedi sopra) riporta comunque nel prospetto di liquidazione (vedi sotto) il dato in positivo della liquidazione che il sostituto mi liquiderà nella busta paga di luglio. ciò significa che a prescindere dal mancato inserimento del valore in colonna 4 riceverò comunque la liquidazione di quanto dovuto?

713

ho pensato che, se quanto appena scritto è vero, la correzione all'attuale 730 rientra nei casi a mio favore (non comporta maggior debito ne minor credito, ma in questo caso non cambia il valore della liquidazione) pertanto potrei poi procedere dopo la liquidazione ad inviare redditi correttivo (o 730 integrativo presso CAF) nei termini previsti.

per completezza riposto quanto esposto sulle istruzioni del precompilato da ag. entrate che riporta le scadenze del redditi correttivo.

712

potrei quindi successivamente, entro il 30-11 procedere ad un correttivo, rientrando nel caso in cui non ci sarebbe alcuna variazione nell'entità della liquidazione (ne in positivo ne in negativo). secondo voi è corretto come ragionamento?

grazie ancora.
 
buongiorno a tutti, alla fine ho deciso che manderò un 730 integrativo nei termini. ho parlato con il caf e mi hanno detto che al momento non possono ancora inviare gli integrativi perchè stanno ancora mandando gli ordinari. mi hanno detto che lasciando così compilato il mio 730, dovrei comunque ricevere il rimborso irpef dovuto in quanto viene riportato al punto 163. procederò poi con integrativo a specificare la colonna mancante nei righi E41 e E42. secondo voi è corretto quanto detto dal caf?
 
Mobile app for XenForo 2 by Appify
Alto