Ravvedimento operoso o dichiarazione infedele? A quanto ammontano sanzioni/interessi?

Discussione in 'Dichiarazioni dei Redditi' iniziata da kingpin, 20 Maggio 2013.

  1. kingpin

    kingpin Utente

    Un contribuente Persona Fisica dimentica di inserire nel 730/2012 una prestazione occasionale di 320€ su cui ha subito una ritenuta d'acconto IRPEF del 20%.

    Rifacendo il 730/2012, risultano 32€ di maggiore IRPEF da versare. Tuttavia i termini per presentare il 730/2012 integrativo sono ormai scaduti.

    Che documento deve presentare il contribunete e che importo dovrà pagare tra IRPEF, sanzioni e interessi?

    E' possibile fare un ravvedimento operoso per beneficiare di sanzioni ridotte? Se si, come?
     
  2. Tony

    Tony Utente

    Re: Ravvedimento operoso o dichiarazione infedele? A quanto ammontano sanzioni/intere

    Presenta Unico 2012 integrativo e versa il 4001 con ravvedimento (mi correggo, è dichiarazione infedele quindi 12,50 % di sanzione + interessi al tasso legale del 2,5%).
     
    Ultima modifica: 20 Maggio 2013
  3. kingpin

    kingpin Utente

    Re: Ravvedimento operoso o dichiarazione infedele? A quanto ammontano sanzioni/intere

    Grazie mille Tony.
    Quindi non ci sono "sconti" per ravvedimento operoso.....
    ....e se invece era l'AdE ad accorgersi dell'errore e mandava una richiesta di pagamento al contribuente? Sanzioni e interessi saranno sempre uguali?
     
  4. Tony

    Tony Utente

    Re: Ravvedimento operoso o dichiarazione infedele? A quanto ammontano sanzioni/intere

    In prima istanza arriva un avviso di irregolarità ex art. 36bis (sanzione del 30% ridotta al 10% + interessi al 3,5%), successivamente avviso di accertamento ex art. 41bis con sanzione dal 100 al 200% con riduzione ad 1/3 (1/6 se non preceduto da invito a comparire o da verbale di constatazione) + 3,5% di interessi (al netto di quanto già pagato con la comunicazione).
     
  5. kingpin

    kingpin Utente

    Re: Ravvedimento operoso o dichiarazione infedele? A quanto ammontano sanzioni/intere

    è paradossale che il contribuente che và di sua iniziativa a sanare l'irregolarità, paga il 12,50% di sanzione mentre se è l'AdE a riscontrare l'irregolarità e richiedere il pagamento, applica il 10% di sanzione.

    è come dire che il contribuente che "ha dimenticato di dichiarare una somma, ma poi se ne accorge e sana la situazione" viene punito con una sanzione del 2,5% maggiore rispetto al contribunete che "prova a fare il furbo, ma viene scoperto dall'AdE".

    Secondo voi qual'è la razio di questa maggior sanzione?
     
    Ultima modifica: 22 Maggio 2013
  6. lisantit

    lisantit Utente

    Re: Ravvedimento operoso o dichiarazione infedele? A quanto ammontano sanzioni/intere

    La sanzione minima per dichiarazione infedele è pari al 100%. Se all'avviso paghi entro 60 giorni la sanzione è ridotta ad 1/3 (33,33%), cioè maggiormente di quanto pagheresti col ravvedimento operoso (12,5%)
     
  7. kingpin

    kingpin Utente

    Re: Ravvedimento operoso o dichiarazione infedele? A quanto ammontano sanzioni/intere

    eh no, Tony ci ha detto che in prima istanza arriva un avviso di irregolarità ex art. 36bis (sanzione del 30% ridotta al 10% + interessi al 3,5%)
     
  8. lisantit

    lisantit Utente

    Re: Ravvedimento operoso o dichiarazione infedele? A quanto ammontano sanzioni/intere

    Probabilmente sbaglio io, ma la sanzione del 30% è per errori non incidenti sulla determinazione e pagamento del tributo. Qui invece parliamo di dichiarazione infedele
     
  9. Tony

    Tony Utente

    Re: Ravvedimento operoso o dichiarazione infedele? A quanto ammontano sanzioni/intere

    Esatto, ma poi, come avevo scritto, arriva anche l'accertamento con sanzione del 100%, quindi esiste convenienza a ravvedere al 12,50%.
    Faccio notare che l'avviso di irregolarità con sanzione al 10% arriva solo in caso di presentazione dell'integrativa con l'indicazione del maggior reddito e ravvedimento non perfezionato.
     
  10. kingpin

    kingpin Utente

    Re: Ravvedimento operoso o dichiarazione infedele? A quanto ammontano sanzioni/intere

    Tony perdonami ma avevo forse capito male io: pensavo che all'arrivo del primo avviso di irregolarità ex art. 36bis, se il contribuente pagava subito, non arrivava l'ulteriore avviso di accertamento ex art. 41bis.

    Invece tu mi dici che arrivano sempre entrambi?
     

Condividi questa Pagina

CHIUDI E CONTINUA LA NAVIGAZIONE