P.IVA cliente estero

Discussione in 'Dedicato alle aziende - Amministrazione Bilancio ' iniziata da giannihy, 14 Luglio 2010.

  1. giannihy

    giannihy Utente

    per fatturare ad un cliente estero Korea e India non ci è stata comunicata la partita Iva.

    E' possibile fatturare ad un cliente estero senza la partita iva?

    E' possibile che un cliente estero non abbia la partita iva?

    grazie
     
  2. moravia

    moravia Utente

    Riferimento: P.IVA cliente estero

    Si, e' possibile... in Libia per esempio non c'e'. Diciamo che se il cliente e' cee la partita iva e' obbligatoria... Altrimenti puoi mettere un codice identificativo (che si chiama in vari modi) che di solito le societa' indicano sulla carta intestata. Non hai un ordine del cliente, per esempio?
    Ciao, Francesca
     
  3. moravia

    moravia Utente

    Riferimento: P.IVA cliente estero

    Si, e' possibile... in Libia per esempio non c'e'. Diciamo che se il cliente e' cee la partita iva e' obbligatoria... Altrimenti puoi mettere un codice identificativo (che si chiama in vari modi) che di solito le societa' indicano sulla carta intestata. Non hai un ordine del cliente, per esempio?
    Ciao, Fra
     
  4. giannihy

    giannihy Utente

    Riferimento: P.IVA cliente estero

    scusate ..vorrei chiedere come si chiama il suddetto codice? per le aziende che non hanno la partita iva? e se non hanno nessun codice?

    Grazie
     
  5. sebas

    sebas Utente

    Riferimento: P.IVA cliente estero

    Il codice identificativo dovrebbe fornirlo il cliente, qualora non si riuscisse a reperirlo (non è infrequente) "non importa" ... è sufficiente ci siano completi i dati della ragione sociale e sede ... la fattura va comunque registrata ... fondamentale è ricevere poi la bolla doganale per vincere la presunzione di mancata applicazione dell'iva.
    Sebas
     

Condividi questa Pagina

CHIUDI E CONTINUA LA NAVIGAZIONE