Nuovo Tracciato Spesometro - Note di Variazione

Discussione in 'Comunicazione Unica e Intrastat, Black-list' iniziata da bernardip, 27 Settembre 2013.

  1. bernardip

    bernardip Utente

    Buongiorno a tutti,
    lavoro per un'azienda di software e sono alle prese con la compilazione del nuovo tracciato relativamente a spesometro e black list.
    Il tracciato così come è stato pubblicato mi sembra fornisca indicazioni non chiare in generale ma soprattutto per quel che riguarda la modalità di dichiarazione delle note di variazione.
    Mi spiego meglio, i campi del tracciato che devono contenere gli importi sono di tipo NP ovvero numero positivo (esposto senza segno) il che mi fa pensare che debbano essere esposte solo le note di variazione in diminuzione dell'importo della fattura attiva o passiva mentre le note di variazione in aumento debbano essere esposte tra le normali fatture. Può essere un'interpretazione corretta?
    Quello che mi fa sorgere maggiori dubbi è la descrizione degli importi realtivi alle note di variazione in forma aggregata ovvero
    - per le Operazioni attive "Totale Note di Variazione a debito della controparte"
    - per le Operazioni Passive "Note di variazione a credito della controparte"
    Queste descrizioni non mi sembrano infatti andare d'accordo con l'interpretazione precedente. Voi cosa ne pensate? Sono state pubblicati chiarimenti in merito?

    Grazie mille
    Patrizia
     
  2. barbara949

    barbara949 Utente

    Giusto oggi Italia Oggi pubblica un articolo
    "Si avvicina (tra molte incognite) la scadenza di novembre per l'invio dei dati 2012
    Mal di testa da spesometro
    Tra modello e specifiche dati errati e contraddittori
    di Daniele Menciassi

    Alcuni dati del modello del nuovo spesometro e delle relative specifiche tecniche sono errati e talvolta in contraddizione. Questo è quello che emerge dal provvedimento n. 94908 del 2/8/2013 dell'Agenzia delle entrate, che in questi giorni gli studi stanno esaminando cercando di impostare il [...] Costo Punti per Abbonati: 0 - Costo Punti per Registrati: 8 "
    Di più non posso postare perchè non sono abbonata ma se compri il giornale, forse puoi avere indicazioni in merito al tuo problema.
     
  3. bernardip

    bernardip Utente

    Grazie mille per la risposta,
    ho appena letto l'articolo, anche io non sono abbonata, e sto tenendo monitorato ilsole24Ore e FiscoeTasse ma non stanno pubblicando molto...

    Speriamo che arrivi una circolare al più presto perché a questo punto non so davvero come trattare i dati :(

    Grazie ancora
    Patrizia
     
  4. Umby

    Umby Utente

    Ciao Patrizia,

    sono d'accordo con te, vanno esposte solo le note di variazione in diminuzione dell'importo (comunemente chiamate "note di credito").
    Le descrizioni da te citate, mi sembrano confermare questa tesi (tu dici di no, a me sembra di si).

    -----------------------------

    Vorrei farti notare che nel tracciato record, per i record di tipo "C" "D" "E", dove sono presenti i campi non posizionali, non sono indicati il numero di questi campi ne il filler finale. Ho segnalato il tutto all'ADE, ma l'operatore sembrava cascato dalle nuvole !!!!
    Teoricamente se consideriamo un campo non posizionale grande 24 caratteri (8 per il nome, e 16 per il contenuto, cosi' come in altri tracciati telematici), ne entrerebbero 75 con un filler finale di 10. Ma l'ADE dovrebbe confermare il tutto !!!

    Questo per dirti che se anche vorresti generare il file telematico, non puoi farlo ancora.
     
  5. bernardip

    bernardip Utente

    Ciao e grazie per la risposta,
    in effetti per le note di variazione la cosa da interpretare è chi sia la controparte ed è questo che non mi è tanto chiaro ;-)

    Per quel che riguarda il tracciato io sto utilizzando le specifiche tecniche della vecchia black list che in effetti riporta un filler di 8+2 alla fine dei 75 blocchi. Per ora nello sviluppo del tracciato stiamo semplicemente mettendo spazi bianchi in coda ai campi non posizionali.
    A me non è neanche tanto chiaro quando devo obbligatoriamente creare un nuovo record C o D, ogni volta che cambio quadro? E quando devo incrementare di uno il valore del campo Progressivo Modulo?
    Comunque ho provato a scrivere anche io all'Agenzia e alla domanda "Saranno pubblicate le specifiche tecniche relative al tracciato record" mi è stato risposto che le specifiche sono già pubblicate e sufficienti...mah...
    Noi intanto gli sviluppi come ti dicevo li abbiamo già iniziati ma temo che saranno oggetto di numerose modifiche...
    Se qualcuno ha altre info condividiamole

    Grazie ancora
    Patrizia
     
  6. Umby

    Umby Utente

    E' verissimo quello che dici. Tutto sta a stabilire chi è la controparte!

    Per il progressivo del modulo, di solito bisogna prendere in considerazione il modello cartaceo.
    Quindi, per il modulo 1 (primo record del modello C), io ho previsto che ci siano i campi:
    FA001001 fino a FA001015, poi quelli di FA002, ed ancora FA003.
    Dopodichè, il record termina, e ne inizia un altro con progressivo modulo 2
    ... e cosi' via....

    Si tratta di deduzioni prese da altri tracciati, proprio perchè le note delle sposometro sono incomplete (..o meglio mancanti..)

    Concordo con te, non possiamo attendere ancora per la realizzazione del software. Io ho già pronto tutto, ovviamente il programma andrà limato man mano che usciranno chiarimenti.

    Grazie anche a te.

    p.s. poi ti chiederò come ti sei comportata, su alcuni punti, per me ancora dubbi.
     
  7. bernardip

    bernardip Utente

    Bene, ha senso la tua gestione del progressivo modulo, la applico subito!
    Grazie mille e se ti posso essere d'aiuto ben volentieri

    mi sento meno sola :)
    Patrizia
     
  8. bernardip

    bernardip Utente

    Ciao Umby,
    solo per conferma tu come hai pensato di impostare la sequenza dei tipi Record? Ovvero io pensavo di fare:
    1 Record A
    1 Record B
    N Record C o D per ogni quadro compilato/progressivo modulo (incrementando il progressivo come mi hai indicato)
    N Record E uno per ogni modulo compilato, posizionandoli in coda al file
    1 Record Z a chiusura

    Ti quadra come soluzione? l'alternativa potrebbe essere di fare un'accoppiata di N Record C e un Record E per ogni modulo compilato ma mi sembra un po' troppo complicato.
    Cosa ne pensi?
     
  9. Luke71

    Luke71 Utente

    Chiedo scusa per L'intromissione, mi sto apprestando anch'io a fare modifiche al modulo del software gestionale per la società per la quale lavoro.
    Premessa: il software gestionale ha solo il modulo "spesometro" non ho quindi particolari esperienze in compilazione di altri tracciati.
    Ho letto tutte le "fantomatiche", "complete" ed "esaustive" istruzioni pubblicate sul sito dell'Agenzia delle entrate.
    Arrivato al punto in cui vi sono finalmente le "specifiche tecniche" ... NON si parla di quanto devono occupare i campi posizionali, NON si parla di come devono essere esposti i campi in base alla tipologia.
    "NP" leggo da voi che significa "Numero Positivo" ... con o senza parte decimale...?? se è come la precedente dichiarazione dovrebbero essere n. interi ... con o senza gli zeri non significativi davanti all'importo.
    "CB" visto la tipologia di campo presumo i "tecniconi" dell'AGE intendano "Check Box", bene... valori consenti? 0/1 o 0/-1

    Potreste cortesemente indicarmi link di dove posso trovare altre specifiche tecniche dalle quali "scopiazzare".
    quando Umby dici: "Teoricamente se consideriamo un campo non posizionale grande 24 caratteri (8 per il nome, e 16 per il contenuto.."
    mi "confermate" che in altri tracciati/dichiarazioni la lunghezza massima del campo non posizionale deve essere di 16 caratteri ?

    Soprattutto per ogni tipologia di campo, l'allinamento all'interno dei 16 caratteri disponibili? valori Alfanumerici allineati a sinistra e numerici e date a destra ?

    quindi con esposizione simile:
    FE001002CodiceFiscale FE...
    FE001007 20120131FE001008 20120205

    Grazie fin d'ora della cortesia ed eventuale Risposta.
     
  10. Umby

    Umby Utente

    Ti mostro una screen che mostra la sequenza dei record. Nell'esempio mostro un file che contiene le comunicazioni di due ditte.
    Ovviamente, il tutto è da prendere "con le molle", fin quando non verranno pubblicate le relative procedure di controllo.
    Se hai dei dubbi, ovvero qualcosa non è chiaro, ne discutiamo.
    Ciao.

    [​IMG]
     
    Ultima modifica di un moderatore: 13 Marzo 2017

Condividi questa Pagina

CHIUDI E CONTINUA LA NAVIGAZIONE