Non imponibile art. 8 lett.c

Discussione in 'Iva' iniziata da CMS, 26 Giugno 2008.

  1. CMS

    CMS Utente

    Salve, a dicembre 2007 ho venduto merce a un cliente con esenzione iva non imponibile art. 8 lett.c. Da gennaio 2008 il cliente non ha più l'esenzione. A maggio 2008 mi rende del materiale con bolla di reso datata quindi 2008. Questo materiale reso fà riferiemento per una parte ad una fattura del 2007 (in esenzione) e una parte ad una fattura del 2008 (con iva). Il mio dubbio è la nota di accredito la emetto totalmente con iva o differenzio il materiale ed emetto una parte con iva e l'altra senza iva? Non dovrebbe fiscalmente seguire l'anno di reso del materiale. Grazie.
    Alessandra
     
  2. Sara

    Sara Utente

    Riferimento: Non imponibile art. 8 lett.c

    Ciao,
    qualche anno fa mi era capitata una situazione simile ed il commercialista mi aveva detto che faceva fede la fattura di partenza, e quindi lo storno era soggetto alla vecchia esenzione.
    Purtroppo non ho riferimenti normativi, spero qualcuno potrà aiutarti di più di me!
     
  3. Riferimento: Non imponibile art. 8 lett.c

    Alessandra,
    se ho interpretato in modo esatto il tuo quesito esso riguarda merce che è stata alienata nel dicembre 2007; a mio parere la nota credito, ancorchè parte della merce sia stata resa nell'anno 2008, dovrà seguire la stessa sorte della vendita quindi con un importo non imponibile ai sensi dell'art. 8 lettera c); se la resa riguarda anche merce alienata con iva nell'anno 2008, la nota di credito, seguendo lo stesso principio, dovrà essere emessa con iva.
     

Condividi questa Pagina