Scopri il nostro network Home Business Center Blog Site Center
  • Buon Natale a tutti e Buon Anno 2021 Che il 2020 vada via senza rimpianti e il 2021 ci porti un po di Luce! Questo l'augurio di Buon Natale. Luigia e tutto lo staff di Fisco e Tasse

NOMINA REVISORI

Ema1986BB

Utente
Buonasera vorrei gentilmente avere informazioni sul problema della nomina dei revisori:

Entro il 16 dicembre 2019 le SRL hanno dovuto nominare un revisore, qualora per due esercizi consecutivi, abbiano superato almeno uno dei seguenti parametri:

1- totale dell’attivo dello stato patrimoniale pari a 4 milioni di euro;
2- ricavi delle vendite e delle prestazioni pari a 4 milioni di euro;
3- dipendenti occupati in media durante l’esercizio pari a 20 unità.

Successivamente (con i decreti legati al Covid) il testo del Codice della Crisi d'Impresa e dell'Insolvenza è stato rettificato, prevedendo lo slittamento della nomina di Revisore o Sindaco al 2022, in fase di approvazione dei bilanci relativi all'esercizio 2021.

Cosa succede per le SRL che al 16 dicembre 2019 (avendo superato i predetti limiti nel 2017 e 2018) hanno nominato il revisore? L’incarico di revisore non è più obbligatorio e si può procedere alla risoluzione consensuale?
 

Ema1986BB

Utente
Si puo' revocare
Buongiorno, grazie della cortese risposta. Non so se è però chiara la domanda. Il fatto che l'incarico si possa revocare mi è chiaro.
Ciò che non mi è chiaro e se è la società in questione, dunque una SRL che al 16 dicembre 2019, avendo superato almeno uno dei seguenti limiti sia nel 2017 che nel 2018:
1- totale dell’attivo dello stato patrimoniale pari a 4 milioni di euro;
2- ricavi delle vendite e delle prestazioni pari a 4 milioni di euro;
3- dipendenti occupati in media durante l’esercizio pari a 20 unità.
abbia l'obbligo di avere revisore o se invece non abbia più bisogno OBBLIGATORIAMENTE del revisore.

Il dubbio appunto mi sorge poichè mi risulta che il testo del Codice della Crisi d'Impresa e dell'Insolvenza disponga che le SRL che per i due esercizi 2018 e 2019
hanno superato almeno uno seguenti limiti:
1- totale dell’attivo dello stato patrimoniale pari a 4 milioni di euro;
2- ricavi delle vendite e delle prestazioni pari a 4 milioni di euro;
3- dipendenti occupati in media durante l’esercizio pari a 20 unità.
Avrebbero obbligo di nominare revisore, ma appunto il Codice della Crisi d'Impresa e dell'Insolvenza ha prorogato il tutto al 2022.

Le Srl che invece hanno superato questi limiti in precedenza (esercizi 2017 e 2018) mantengono obbligo di avere revisore GIA NOMINATO NEL 2019 o possono sciogliere rapporto con revisore (senza ovviamente avere obbligo di nominare un altro revisore)? Sarebbe strano che un lavoro iniziato nel 2020 poi venga ritenuto non più obbligatorio a giugno del 2020 dopo 6 mesi che era stato iniziato....Non so trovare un adeguata risposta e se l'incarico non fosse più obbligatorio avrei bisogno di un riferimento normativo.

Grazie per la preziosa collaborazione
 

Luigia

Amministratore
Buongiorno le segnalo un documento del CNDCEC che riflette proprio su queste problematiche e nelle Conclusioni afferma:
"Il legislatore non ha previsto la revoca dei revisori legali nominati da parte delle società che, in epoca anteriore alla data di pubblicazione dell’art. 51-bis del Decreto “Rilancio”, hanno ottemperato agli obblighi di legge. Le nuove previsioni di cui all’art. 51-bis, pertanto, non sembrano rappresentare una circostanza da cui desumere l’intervenuta insussistenza dell’obbligo legale della revisione: non si tratta, infatti, di disposizioni destinate a modificare i parametri dimensionali da cui deriva l’obbligo di nomina dell’organo di controllo o del revisore legale, bensì di previsioni finalizzate unicamente a dilatare i termini entro cui le società, laddove non vi abbiano già provveduto, possano procedere ad effettuare le prime nomine dell’organo di controllo o del revisore legale."
A me pare che per le società che rispettose del dettato normativo hanno proveduto alla nomina nei tempi stabiliti sia veramente una bella fregatura! Fregatura prevista normativamente....
 

Ema1986BB

Utente
La ringrazio molto per la risposta. A questo punto la revisione va fatta a partire dalla contabilità 2020, corretto? (anche perchè il 2019 è l'anno dell'incarico ed ormai non è piu revisionabile).
 
Alto