Scopri il nostro network Home Business Center Blog Site Center
  • Buon Natale a tutti e Buon Anno 2021 Che il 2020 vada via senza rimpianti e il 2021 ci porti un po di Luce! Questo l'augurio di Buon Natale. Luigia e tutto lo staff di Fisco e Tasse

Mancato pagamento imposta di bollo 2019

Salve a tutti,

Ho aperto una P.IVA a ottobre 2019 con regime forfettario ed emesso la prima fattura elettronica il Dicembre 2019, ed ho continuato ad emettere 1 fattura al mese.
Nelle fatture fino ad ora ho indicato l'imposta di bollo sempre nel campo imponibile senza usare l'apposito campo. Inoltre non ero a conoscenza del versamento dell'imposta di bollo il 20 gennaio 2020.
Ora preso atto che devo versare per l'anno 2019 2 euro di imposta di bollo, e che ho altre 3 fatture nel 2020 con bollo indicato in maniera errata, in attesa di recuperare un commercialista che mi aiuti (vista la situazione covid), come posso risolvere?

Grazie.
 

Rocco

Utente
A partire da quest'anno l'Agenzia delle Entrate, sul portale "Fatture e corrispettivi" nell'apposita sezione dedicata all'imposta di bollo calcola il tributo da versare sulla base delle fatture elettroniche emesse dal contribuente. Pertanto se possiedi le credenziali di accesso a Fisconline/Entratel puoi accedere e verificare il tutto.
Se non puoi, non ti preoccupare perché l'art. 26 del DL 23/2020 ha previsto che se l'imposta di bollo da versare nel primo trimestre 2020 (scad. 20/04/2020) è complessivamente inferiore a 250 euro, il versamento può essere effettuato entro il termine di scadenza dell'imposta di bollo dovuta per il secondo trimestre (20/07/2020).
Per quel che concerne invece l'imposta di bollo 2019 lascia perdere, non ti fasciare la testa. Nessuno ti verrà a chiedere di versare 2 euro.
Saluti.
 
Ti ringrazio,
L'imposta di bollo mancata poi ci penserò allora, mentre per quanto riguarda le tre fatture che presentano l'imposta di bollo messa nel campo errato invece vengono comunque calcolate in maniera corretta?
 

Rocco

Utente
Ti ringrazio,
L'imposta di bollo mancata poi ci penserò allora, mentre per quanto riguarda le tre fatture che presentano l'imposta di bollo messa nel campo errato invece vengono comunque calcolate in maniera corretta?
Beh, penso di sì. Puoi riscontrarlo Lei stesso/a accedendo al portale "Fatture e corrispettivi".
Saluti.
 
Al momento mi dice che non c'è niente da pagare, ad ogni modo spero presto di regolare la situazione presso uno studio commerciale.
Grazie
 
Si, risultano presenti nello SDI, anche perché il compenso lo ottengo quando il committente riceve la fatture mediante il sistema.

Ma, io essendo forfettario devo fare comunicazione dello spesometro? Cioè compliare i "dati fatture emesse"?

EDIT:
Ho controllato di nuovo la sezione pagamento imposta di bollo e ricerca ancora fino al 31/03, io nelle fatture a quella data il bollo l'ho inserito ma in maniera erronea. Mentre in quella di aprile ho usato la voce appropriata.
 
Ultima modifica:

Rocco

Utente
Lo spesometro è stato abrogato dal 01/01/2019 a seguito dell'introduzione della fattura elettronica, e comunque i soggetti in regime forfetario, in vigenza di tale obbligo, erano estati esonerati per legge.
Saluti.
 
Alto