Scopri il nostro network Home Business Center Blog Site Center

Libretti postali e Buoni fruttiferi in possesso di un solo coerede

Mirror 46

Utente
Buona sera, e grazie innanzitutto di avermi accolto in questo forum. Scrivo per conto di un amico, uno di tre fratelli coeredi dopo la morte della madre avvenuta 3 mesi fa e di quella del padre 3 anni fa. Dunque: uno di questi coeredi, subito dopo la morte della madre, ha pensato bene di prelevare Libretti e Buoni dalla casa della madre senza informare minimamente gli altri due. Solo qualche giorno fa, a distanza di oltre tre mesi, su richiesta con raccomandata, si è deciso - tramite il suo legale - ad informare finalmente gli altri due fratelli di aver preso i Libretti ed i Buoni. Non solo, alcuni giorni fa, entrando nella casa disabitata della madre, ha "staccato" e quindi sottratto - anche stavolta senza informare nessuno - anche alcuni quadri con il pretesto di " PRENDERLI IN CUSTODIA". Domanda: 1) può un coerede arrogarsi il titolo di "custode" di beni ereditari per tenerli a casa sua? 2) e' possibile sporgere una denuncia/querela per "APPROPRIAZIONE INDEBITA" e "SOTTRAZIONE DI BENI EREDITARI" nel caso persistesse a detenerli per sè senza riportarli alla base, a disposizione cioè ancche degli altri due coeredi in vista della successione? Grazie, buona sera, ed attendo risposte.
 

Mirror 46

Utente
Intanto ti ringrazio, Giuseppe. Come ho scritto, finalmente, a distanza di tre mesi - tramite il suo legale - il coerede ha ammesso il tutto. Quindi le prove le ha fornite proprio lui. Ecco perchè, nel caso, questa situazione si protragga oltre determinati limiti temporali, a mio giudizio ritengo che ci siano tutti i presupposti per una denuncia per appropriazione e sottrazione di beni ereditari.
 
Mobile app for XenForo 2 by Appify
Alto