Scopri il nostro network Home Business Center Blog Site Center

Lavori a cavallo d'anno - detrazioni e bonus mobili

Buongiorno, un dubbio.

I lavori di ristrutturazione sono iniziati nel 2018 e si completano nel 2019.

Le fatture dei lavori (detrazione ristrutturazione) saranno quindi sia nel 2018 che nel 2019 e le porterò in detrazione nella dichiarazione 730 del 2018 (da presentarsi nel 2019) ed in quella del 2019 (da presentarsi nel 2020).

Per quanto riguarda il Bonus Mobili, il limite dei 10.000 euro è su base annuale o sull'intervento?

Posso cioè richiedere il bonus per 10.000 nel 2018 e poi per ulteriori 10.000 nel 2019?
 
Buongiorno, un dubbio.

I lavori di ristrutturazione sono iniziati nel 2018 e si completano nel 2019.

Le fatture dei lavori (detrazione ristrutturazione) saranno quindi sia nel 2018 che nel 2019 e le porterò in detrazione nella dichiarazione 730 del 2018 (da presentarsi nel 2019) ed in quella del 2019 (da presentarsi nel 2020).

Per quanto riguarda il Bonus Mobili, il limite dei 10.000 euro è su base annuale o sull'intervento?

Posso cioè richiedere il bonus per 10.000 nel 2018 e poi per ulteriori 10.000 nel 2019?
In riferimento al messaggio sopra riportato ho una problematica analogo. In data 31/10/2017 ho aperto un CILA per ristrutturazione edilizia e dovrei chiuderla a fine Settembre 2019 posso usufruire del Bonus mobili 2019 avendo iniziato i lavori il 31/10/2017? Grazie
 
Alto