Scopri il nostro network Home Business Center Blog Site Center
  • Buon Natale a tutti e Buon Anno 2021 Che il 2020 vada via senza rimpianti e il 2021 ci porti un po di Luce! Questo l'augurio di Buon Natale. Luigia e tutto lo staff di Fisco e Tasse

ISEE Precompilato Errore Verifica Nucleo Familiare

Uppa

Utente
Salve a tutti,
vorrei chiedervi un consiglio perché ricevo sempre un errore in fase di verifica nucleo familiare in fase di compilazione ISEE precompilato sul sito INPS.
Inserisco i dati dei familiari, quindi inserisco moglie e figli.
Per mia moglie mi chiede una verifica.
Mia moglie (come i miei figli) é a mio carico e non lavora, lei é nel mio 730 che ovviamente ho presentato io.

Nella verifica del Nucleo dell'ISEE precompilato si richiede:
1) "Dati di riscontro Reddituale" ed ho inserito "Assenza di dichiarazione" (questo dato é POSITIVO nella verifica successiva)

2) "Dati di riscontro Patrimoniale" io ho selezionato "Presenza di rapporti il cui valore complessivo è pari o superiore a 10.000 euro" ma non avendo una ISEE precedente ho optato per inserire (come indicato) il saldo del conto nostro cointestato (per intero) al 31/12/2018. Ma continuo a ricevere errori nel riscontro con Agenzia dell'Entrate.

Mi chiedevo: quale dato devo inserire?

Io ho scaricato dalla banca il prospetto ISEE 2018 e ci sono questi dati:

Situazione Conto:
Data Valuta 31/12/2018
Saldo Contabile: xxx€
Giacenza Media: yyy€

Saldo Carta prepagata: zzz€

Situazione Dossier Titoli
Totale: www€

Ho provato ad inserire (più volte) come "Dati di riscontro Patrimoniale" per mia moglie Saldo Contabile (xxx€) , Giacenza Media (yyy€), Totale Dossier titoli (www€) NON diviso per due (é così richiesto da INPS), ma ricevo sempre risposta NEGATIVA.
Qualcuno sa che valore devo scriverci per avere un riscontro positivo?

Grazie per l'aiuto.. ci sto impazzendo.
 

Uppa

Utente
Arrotondamento?
Il Saldo Contabile xxx€ al 31/12/2018 del conto era xxx7,34€ ed ho inserito il valore arrotondato xxx7,00€ ovviamente per intero come richiesto e non diviso due. (Il conto é cointestato tra me e mia moglie).
La risposta alla verifica di questo dato é stata (inspiegabilmente) negativa.
 

Uppa

Utente
Mia moglie é titolare di un solo conto cointestato con me, io ne ho altri ma cointestati con altri, e supera i 10000.
Ho provato ad inserire anche che non ha rapporti o che il conto é inferiore a 10000 ma niente.

Ho provato anche ad inserire (sempre per il riscontro):
Data Valuta 31/12/2018
Saldo Contabile: xxx€
Giacenza Media: yyy€
Situazione Dossier Titoli Totale: www€
Non ho considerato per ora il "Saldo Carta prepagata: zzz€ "

Ovviamente non ho mai diviso per due, perché questo valore serve solo ai fini del riscontro dell'identità di mia moglie...

INPS scrive:

"In presenza di patrimonio mobiliare pari o superiore a 10.000 euro indicare:
il valore del saldo contabile al 31 dicembre 2018 di uno dei depositi e conti correnti bancari e postali di cui al Quadro FC2, sez. I della DSU (*)
oppure
il valore alla stessa data di una delle "altre forme di patrimonio mobiliare" di cui al Quadro FC2, sez. II

(il valore deve essere indicato in maniera puntuale, con arrotondamento alle unità di euro)
Attenzione! Nell'ipotesi in cui siano presenti nel patrimonio mobiliare del componente un conto cointestato con il dichiarante e un conto non cointestato dovrà essere necessariamente indicato il valore del conto non cointestato. In caso di più conti non cointestati dovrà essere indicato, se disponibile, quello avente valore positivo.

Nel caso di conto cointestato, ai soli fini del dato di riscontro, va indicato l'intero valore del saldo e non la quota parte di possesso."
 

STUDIOCEL

Utente
Ti sfugge qualcosa...o un libretto anche vecchio a zero, o una postepay, un qualcosa dove è intestata solo lei...

Entra nel suo Myinps e avvia la sua isee precompilata, indica solo lei e inoltra per la verifica...
Quando elaborata vai in completamenti e vedi quanto la precompilata restituisce come patrimonio mobiliare..poi annulli quell'isee precompilato e prosegui sul tuo..
 

Uppa

Utente
Ottima idea STUDIOCEL !!! :)
Ho seguito il tuo consiglio ed ho ottenuto questi valori:

Nella sezione "Modulo FC.1 Quadro FC2 sez. I" risultano 3 conti di cui uno solo attivo infatti gli altri due hanno "zero".. sono stati chiusi diversi anni fa.

Il primo conto ha come dato:
- "Saldo al 31 dicembre" il dato "Saldo Contabile: xxx€" preso nella dichiarazione della banca DIVISO DUE
- "Giacenza media" il dato "Giacenza Media: yyy€" preso nella dichiarazione della banca DIVISO DUE

Nella sezione "Modulo FC.1 Quadro FC2 sez. II" risulta il dossier titoli cointestato che come dato ha il dato " Dossier Titoli Totale: www€" preso nella dichiarazione della banca DIVISO DUE (-1 euro.. non so perché torna il valore totale diviso due meno un euro)

Considerando che INPS dice "Nel caso di conto cointestato, ai soli fini del dato di riscontro, va indicato l'intero valore del saldo e non la quota parte di possesso" e avendo inserito come scritto sopra:
Data Valuta 31/12/2018
Saldo Contabile: xxx€
Giacenza Media: yyy€
Situazione Dossier Titoli Totale: www€

per intero senza virgole.. mi domando dove siano gli errori di riscontro che mi vengono tutte le volte che provo ad inserire la praticaIsee xxx.jpg
 

STUDIOCEL

Utente
L'errore di riscontro sta proprio nel non sapere dell'esistenza di un libretto a zero intestato esclusivamente a lei...prioritariamente va indicato quel saldo relativo a un suo libretto non cointestato anche se zero...non è importante che zero non sia nulla, importante che lei ti abbia delegato ai suoi dati e la dimostrazione e data dal conoscere l'esistenza di quel suo libretto..
 

STUDIOCEL

Utente
Nell'ipotesi in cui siano presenti nel patrimonio mobiliare del componente un conto cointestato con il dichiarante e un conto non cointestato dovrà essere necessariamente indicato il valore del conto non cointestato. In caso di più conti non cointestati dovrà essere indicato, se disponibile, quello avente valore positivo
 
Alto