Scopri il nostro network Home Business Center Blog Site Center

Iscrizione d'ufficio gestione separata: il ricorso sospende il pagamento?

michelin

Utente
Salve, non mi era ancora capitata questa circostanza, nel caso di una iscrizione d'ufficio alla gestione separata di un autonomo, la presentazione del ricorso amministrativo all'Inps (fatta online) sospende il pagamento? O comunque bisogna versare quanto richiesto entro 30 giorni?
 

michelin

Utente
Grazie quindi fin tanto che non rispondono il pagamento dovrebbe restare sospeso….anche se il condizionale ...è un po' come l'Inps:rolleyes:
 

michelin

Utente
Mi viene da porre una domanda: nel caso di reddito non superiore a 5.000 euro la contribuzione alla gestione separata è dovuta?
 

Baro

Utente
credo che in genere il ricorso amministrativo possa sospendere il pagamento
ciao
Giuseppe ciao,mi aggancio al tuo post per un parere sulla sentenza della Corte di Cassazione del 14.12.2018 relativa all'obbligo del versamente alla gestione separata per i professionisti: puo' una sentenza stravolgere in favore dell'Inps quanto indicato dall'art.18 comma 12 della legge 111 del 2011 tralaltro scritto in italiano corretto? Hai mai affrontato la questione per casi simili?
 
Mi viene da porre una domanda: nel caso di reddito non superiore a 5.000 euro la contribuzione alla gestione separata è dovuta?
se poni questo limite nel quesito evidentemente lo ritieni reddito di lavoro autonomo occasionale e quindi credo che la gestione separata non sia dovuta, con l'avvertenza che vi un ulteriore limite di euro 2.500,00 per ogni committente.
ciao
 
@Baro
credo che l'obbligatorietà della gestione separata nel caso di un professionista iscritto ad un albo si possa escludere atteso che esiste già una contribuzione alla cassa di appartenenza. leggerò la sentenza da te citata e approfondirò
ciao
 

michelin

Utente
Sì, per autonomo occasionale il limite dovrebbe essere 5.000 euro. Riguardo alla iscrizione all'albo professionale, per quanto ho potuto capire, ci sono sentenze discordanti nel caso di esonero alla contribuzione alla Cassa di previdenza. Alcuni sostengono che se c'è esonero dalla contribuzione alla Cassa professionale (col solo obbligo del versamento del contributo integrativo) si dovrebbe versare alla gestione separata. Altri sostengono che il solo fatto di essere iscritti ad un albo, anche avendo l'esonero dalla cassa di appartenenza, non darebbe luogo all'obbligo di versamento alla gestione di previdenza.
 
Mobile app for XenForo 2 by Appify
Alto