Scopri il nostro network Home Business Center Blog Site Center
  • Buon Natale a tutti e Buon Anno 2021 Che il 2020 vada via senza rimpianti e il 2021 ci porti un po di Luce! Questo l'augurio di Buon Natale. Luigia e tutto lo staff di Fisco e Tasse

Forfettari e fatturazione elettronica

cesaretto

Utente
Buongiorno,
Chiedo gentilmente di sapere se un forfettario, pur non essendo obbligato, che decida comunque di "lanciarsi" nell'emissione di fatture elettroniche, può comunque interrompere il processo in qualsiasi momento e tornare al cartaceo oppure una volta iniziata la procedura, rimane vincolato per un tempo più o meno lungo.
Grazie
 
Ultima modifica:

Rocco

Utente
Buongiorno,
Chiedo gentilmente di sapere se un forfettario, pur non essendo obbligato, che decida comunque di "lanciarsi" nell'emissione di fatture elettroniche, può comunque interrompere il processo in qualsiasi momento e tornare al cartaceo oppure una volta iniziata la procedura, rimane vincolato per un tempo più o meno lungo.
Grazie
Il contribuente forfettario emette le proprie fatture in modalità tradizionale mentre per quel che concerne le fatture di acquisto (che saranno elettroniche) queste saranno consegnate da parte del SDI nell'area riservata della piattaforma dell'Agenzia delle Entrate. Se però il forfettario comunica alla controparte ovvero registra nell'apposita area della piattaforma dell'Agenzia il codice univoco/un indirizzo pec allora riceverà le fatture elettroniche attraverso tale canale e in tal caso dovrà conservare elettronicamente i documenti ricevuti.
Saluti.
 

Flashvio

Utente
Se proprio vuole emettere le fatture elettroniche, non credo ci sia un divieto o un impedimento. E non è una scelta irrevocabile. Quello che fa fede è il regime fiscale. Se uno è forfettario è esonerato dall'emissione elettronica. Poi se decide di farle elettroniche e poi vuole tornare al cartaceo, a mio avviso non c'è una norma che lo impedisca. Certo, è bizzarra questa cosa.
 
Alto