Fascia minima di reddito

Discussione in 'Dichiarazioni dei Redditi' iniziata da Gigi Salvini, 30 Gennaio 2004.

  1. Gigi Salvini

    Gigi Salvini Ospite

    Qualcuno sa aiutarmi? Grazie in anticipo.
    Sono uno studente e vivo da solo.
    Nel 2003 ho fatto dei lavoretti per delle agenzie ed alla fine sono stato pagato dopo avere rilasciato una ricevuta con la ritenuta d' acconto del 20% (quindi prestazioni occasionali).
    Vorrei sapere qual' è la soglia massima di reddito per la quale non c' è bisogno di presentare la dichiarazione dei redditi.
    Sono proprietario dell' immobile nel quale risiedo (donatomi a novembre 2003 dai miei genitori) che come rendita catastale ha 621.
    Che vuol dire? Come questo incide nella dichiarazione che forse dovrò fare?
    Una preghiera: risposta semplicissima, per un ignorante (in materia!) come me.
    Ancora grazie.

    Gigi

    [%sig%]
     
  2. stefano

    stefano Ospite

    Le istruzioni al mod unico 2002 prevede che
    in ogni caso si è esonerati dalla dichiarazione
    se in relazione al reddito complessivo si ha avete un’imposta lorda che, dopo l’applicazione delle detrazioni per redditi di lavoro dipendente e per carichi di famiglia e delle ritenute, non supera euro 10,33.
     
  3. Gigi

    Gigi Ospite

    Non ho capito nulla!

    Perdono!
    Facciamo un esempio:
    se ho ricevute con ritenuta d' acconto per 3.000 euro (prestazioni occasionali), devo fare dichiarazione di redditi? Esiste un massimo importo entro il quale non devo fare dichiarazione dei redditi?
    E con la casa che ho (con rendita catastale di 621), che devo fare?
    Grazie.
     
  4. fulvio

    fulvio Ospite

    Spero di non confonderti, ma se la casa è di proprietà credo che tu bedda presentare la dichiarazione dei redditi.
    Inoltre a quello che sapevo io non si pagano tasse per redditi con ricevuta d'acconto fino ai 5 milioni di lire, questo a qualche anno fa..
    non so se con l'euro e gli anni che sono trascorsi è cambiato qulacosa.

    spero di esserti stato d'aiuto
     
  5. Gigi

    Gigi Ospite

    Ecco cosa ho trovato:

    Chi puo' non presentare la dichiarazione dei redditi mod. Unico per il 2002?
    ...
    • redditi di lavoro dipendente e redditi a questi assimilati corrisposti da più soggetti per un ammontare complessivo non superiore a euro 6.197,48, se le detrazioni per lavoro dipendente spettanti competono per l’intero anno;
    • redditi dei terreni e dei fabbricati complessivamente non superiori a euro 185,92.
    ...

    COLLABORAZIONI OCCASIONALI: ISCRIZIONE ALL'INPS OLTRE 5.000 EURO
    L'articolo 61, comma 2, del D. Lgs. 276 del 10 settembre 2003 considera lavoro occasionale quel rapporto di lavoro la cui durata complessiva non è superiore a trenta giorni nel corso dell'anno solare, con compenso complessivo per lo svolgimento della prestazione non superiore a 5mila €., con un medesimo committente.

    Tutto giusto?
    Grazie

    [%sig%]
     

Condividi questa Pagina

CHIUDI E CONTINUA LA NAVIGAZIONE