Scopri il nostro network Home Business Center Blog Site Center

F24 a zero senza compensazione

Buongiorno forum
(ritento; scusate se questo post comparisse due volte ma attualmente ho dei problemi a far comparire il precedente tentativo)

Su internet trovo molte istruzioni su come fare un F24 saldo a zero con compensazione, e come fare il ravvedimento di esso se sono in ritardo.

Però questo non è il mio caso, io sono interessato ad un saldo a zero senza compensazione.

Io devo pagare l'IVAFE che doveva avere eventuale prima rata, eventuale seconda rata, e saldo, secondo le stesse tempistiche e modalità che per l'IRPEF (così dice il PF2_istruzioni_2019.pdf).

Però avendo fatto la rata (1 rata nel mio caso) in ritardo con ravvedimento, l'ho fatta sia previsionale che esatta, per cui adesso mi trovo a dover fare un "IVAFE saldo" con tributo zero, e SENZA compensazione.

Verrebbe una cosa così:

codice tributorateazioneanno di riferimentoimporti a debito versatiimporti a credito compensati
40430101201800
Devo mandarlo questo F24 dell'IVAFE saldo con tutti zeri o posso saltarlo completamente?

Sembra un po' strano mandarlo così.

Ho cercato informazioni su internet, ma sono contraddittorie, perché si trovano frasi tipo questa:

https://www.dossier.net/errorifiscali/fisco7.htm

- I versamenti del saldo Irpef e Ires, nonché delle addizionali regionali e comunali, devono essere effettuati solo se l'importo è superiore a 12 euro.

Da qui sembra che io NON lo debba mandare, sembra intuitivo, però non ho trovato il riferimento ufficiale di circolare AdE per questa frase. Se all'AdE protestano non posso certo dirgli "l'ho visto scritto su dossier.net"! Qualcuno di voi ha un link al riferimento normativo o circolare AdE?

Altrove trovo una formulazione diversa della frase:

http://www.dichiarazioni.ipsoa.it/Shared/Download.aspx?NomeFile=P55_031-037_istruzioni_generali_II_parte_agg.pdf

- Non va eseguito alcun versamento se l’importo risultante dalla dichiarazione, riferito alla singola imposta o addizionale, è inferiore a 12 euro per le somme dovute a titolo di IRPEF, e addizionali regionali e comunali, o se è inferiore a 10,33 euro per le somme da versare a titolo di IVA

In questo caso invece dovrei mandarlo perché la mia IVAFE annuale complessivamente è maggiore di 12 euro, è solo il saldo che è minore.

E poi si trovano anche frasi tipo questa:

http://www.tasse-fisco.com/societa/ires-azienda-societa/f24-a-zero-saldo-ravvedimento-sanzioni-mancata-presentazione-codice/29367/

- La violazione per omessa presentazione del modello F24 a zero qualora obbligatoria è sanzionatile perché “arreca pregiudizio all’esercizio dell’attività di controllo (punto 17.2 della circolare 54/E del 2002)”.

La circolare citata è qui

https://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/SpecialiDossier/2009/documenti-lunedi/21settembre/CIRC_54E_2002.pdf?cmd=art

e la domanda 17.2 sembra di carattere generale, per tutti i saldi a zero, e la risposta dice che vanno mandati, però nella risposta cita un caso di compensazione perché dice "ossia qualora le somme dovute risultino completamente compensate", inoltre cita il DL 241 / 1997 art. 19 comma 3, che parla della necessità di conferire un F24, ma questo comma è per il caso di compensazione:

- 3. La delega deve essere conferita dal contribuente anche nell'ipotesi in cui le somme dovute risultano totalmente compensate ai sensi dell'articolo 17. La parte di credito che non ha trovato capienza nella compensazione e' utilizzata in occasione del primo versamento successivo.

Che si fa?

Grazie per chiarimenti
 

catia71

Utente
se non hai saldo da versare secondo me non lo presenti proprio...non mi risulta che si possa indicare gli importi a zero..in fondo è come per tutte le imposte se gli acconti azzerano il saldo l'F24 non lo presenti. L'F24 a zero riguarda il caso di utilizzo di crediti che azzerino l'F24 e che non presentandolo non consentono all'erario di attribuire le somme ai diversi tributi.
 

STUDIOCEL

Utente
Si non esiste f24 con singole righe a importo zero...

Forse intende dire che hs pagato più acconto del dovuto anche rispetto a quanto dichiarato in dichiarazione iva...
O rettifica la dichiarazione iva o fa rettificare al civis uno degli 60996099 F24 facendo mettere cod 6099
 

catia71

Utente
io ho capito che ha pagato l'acconto (IVAFE) per l'importo che esattamente azzera il saldo per cui ha il saldo a zero. Io direi che non deve fare niente.
 
Alto