Scopri il nostro network Home Business Center Blog Site Center

Dichiarazione di successione integrativa senza immobili

Giuldi

Utente
Dovrei presentare una dichiarazione di successione integrativa riguardante unicamente un deposito di C.C. di cui la banca mi ha già inviato la consistenza alla data del decesso.
Visto che non vi sono imposte ipotecarie e catastali da versare ho il dubbio se presentare solo il Mod.4 e la lettera della banca o anche un F23 in autoliquidazione per bolli o altro......
 

Giuldi

Utente
Grazie, ragazzi, è come pensavo....
Comunque oggi ho fatto lavorare un po' il Call Center dell'AdE perchè nel frattempo mi ero reso conto che era passato (anche se da pochi giorni) 1 anno dalla morte del de cuius, per cui mi sono informato su eventuali sanzioni.
Le risposte che ho avuto sono 3:
- Operatore 1: sanzione di 1/8 di 258 €, da versare tramite F23 (Tributo 672T - Causale SZ) da consegnare contestualmente al Mod.4 ed alla lettera della banca con la consistenza del C.C.;
- Operatore 2: ci saranno sanzioni, ma non occorre alcun F23 in quanto verranno liquidate successivamente dall'Ufficio;
- Operatore 3: non ci sono sanzioni in quanto, non dovendo dichiarare ulteriori immobili, non c'è ritardo nel pagamento di imposte catastali ed ipotecarie.
A questo punto rimane solo la prova sul campo, vi farò sapere come è andata a finire....
 

gaia78

Utente
Grazie, ragazzi, è come pensavo....
Comunque oggi ho fatto lavorare un po' il Call Center dell'AdE perchè nel frattempo mi ero reso conto che era passato (anche se da pochi giorni) 1 anno dalla morte del de cuius, per cui mi sono informato su eventuali sanzioni.
Le risposte che ho avuto sono 3:
- Operatore 1: sanzione di 1/8 di 258 €, da versare tramite F23 (Tributo 672T - Causale SZ) da consegnare contestualmente al Mod.4 ed alla lettera della banca con la consistenza del C.C.;
- Operatore 2: ci saranno sanzioni, ma non occorre alcun F23 in quanto verranno liquidate successivamente dall'Ufficio;
- Operatore 3: non ci sono sanzioni in quanto, non dovendo dichiarare ulteriori immobili, non c'è ritardo nel pagamento di imposte catastali ed ipotecarie.
A questo punto rimane solo la prova sul campo, vi farò sapere come è andata a finire....
grazie mille giuldi
3 operatori e 3 versioni differenti incredibile!!!!
un abbraccio
gaia
 

Rocco

Utente
Grazie, ragazzi, è come pensavo....
Comunque oggi ho fatto lavorare un po' il Call Center dell'AdE perchè nel frattempo mi ero reso conto che era passato (anche se da pochi giorni) 1 anno dalla morte del de cuius, per cui mi sono informato su eventuali sanzioni.
Le risposte che ho avuto sono 3:
- Operatore 1: sanzione di 1/8 di 258 €, da versare tramite F23 (Tributo 672T - Causale SZ) da consegnare contestualmente al Mod.4 ed alla lettera della banca con la consistenza del C.C.;
- Operatore 2: ci saranno sanzioni, ma non occorre alcun F23 in quanto verranno liquidate successivamente dall'Ufficio;
- Operatore 3: non ci sono sanzioni in quanto, non dovendo dichiarare ulteriori immobili, non c'è ritardo nel pagamento di imposte catastali ed ipotecarie.
A questo punto rimane solo la prova sul campo, vi farò sapere come è andata a finire....
Credo sia molto probabile quanto sostenuto dall'operatore 2...
Saluti.
 

Giuldi

Utente
Credo sia molto probabile quanto sostenuto dall'operatore 2...
Saluti.
Io propenderei per la 1, in fondo si tratterebbe di un ravvedimento operoso, anche se, in caso di ritardo entro i 90 gg., la sanzione dovrebbe essere 1/10 o 1/9 del minimo di 258 €....
Escluderei invece la 3 in quanto sanzioni residuali ve ne sono sempre, anche se non è dovuta imposta.
Domani, tempo permettendo, cercherò di approfondire....
 
Ultima modifica:

Giuldi

Utente
Tanto per chiudere la discussione cercando di essere utile a qualcuno, la soluzione del trilemma l'ho trovata in Informazione Tecnico Giuridica: Ravvedimento sulla dichiarazione di successione da quest?anno meno caro
In sintesi, a seguito del DLgs. 158/2015, la sanzione minima per ritardo nella presentazione di una successione è stata diminuita a 150 € se il ritardo non è superiore a 30 gg., mentre è di 250 € per ritardi superiori.
A tali importi vanno applicate le riduzioni del ravvedimento operoso (nel mio caso, entro i 30 gg., 1/10 di 150 €), per cui la sanzione che ho pagato con F23 è stata di 15 €.
Vi segnalo anche Ravvedimento operoso dal quale scaricare utili fogli di calcolo e compilazione F23/F24 per vari ravvedimenti.
 
Mobile app for XenForo 2 by Appify
Alto