Scopri il nostro network Home Business Center Blog Site Center

CREDITO DI IMPOSTA 6914 E 6920 - AFFITTI

Ema1986BB

Utente
Buongiorno, Il Decreto Cura Italia ha previsto un credito di imposta pari al 60% del canone di locazione pagato per i negozi (accatastati C/1) nel mese di MARZO 2020 riservato a tutte le attività imprenditoriali che sono state costrette a sospendere l’attività nel mese di marzo 2020 per effetto delle misure imposte per far fronte allo stato di emergenza sanitaria del Coronavirus. Attribuendo il codice tributo 6914.

Successivamente il Decreto Rilancio ha previsto che i soggetti esercenti attività d’impresa, arte o professione, con ricavi o compensi NON superiori a 5 milioni di euro nel periodo d’imposta 2019, spetta un credito d’imposta nella misura del 60% per i canoni di locazione, di leasing o di concessione di immobili ad uso non abitativo riferiti ai mesi di MARZO, APRILE, MAGGIO 2020 destinati allo svolgimento dell’attività industriale, commerciale, artigianale, agricola, di interesse turistico o all'esercizio abituale e professionale dell’attività di lavoro autonomo.

Adesso una società che ha utilizzato parzialmente il codice tributo 6914 (fitto negozio mese di marzo), supponiamo che su 5 mila euro gliene rimangono mille, deve utilizzare per il residuo credito di mille euro relativo al fitto di marzo:
- il codice tributo 6914?
- o dopo l'uscita del credito con codice tributo 6920 (che è valido anche per il mese di marzo oltre che per aprile e maggio), deve utilizzare questo nuovo codice tributo anche per la parte residua di mille euro del credito maturato con l'affitto di marzo?

Grazie
 

Rocco

Utente
Assolutamente no.
Dovrai continuare ad utilizzare il codice tributo 6914. Il codice tributo 6920 NON sostituisce affatto il 6914.
Saluti.
 

Ema1986BB

Utente
Quindi utilizzo 6914 per credito maturato a marzo e 6920 per credito maturato a aprile e maggio. Giusto?

Non c'è un limite all'importo portato in compensazione in F24?

Grazie
 

Rocco

Utente
Esattamente.
Ci sono dei limiti "generali" alla compensazione ma questa tipologia di credito d'imposta ne è esclusa.
Saluti.
 
Alto