Scopri il nostro network Home Business Center Blog Site Center

Consiglio acconto irpef 2019

Buongiorno a tutti! Ho bisogno di un consiglio. Ho fatto da sola il 730 telematico è siccome sono una badante (quindi senza sostituto d'imposta) ho scelto di pagare l'acconto per l'anno prossimo (3058 euro tra primo e secondo acconto) anche se sono stata licenziata il 19 maggio di quest'anno. I miei rediti quest'anno saranno di circa 8.500 euro percepiti come lavoro fino al 19 maggio e l'indennità di dissocupazione sarà di circa 890 euro al mese. Facendo due calcoli dovrei restare sotto i 14000 euro di reddito nel 2019 ( se non trovo lavoro nel frattempo). Oltre a questi redditi ho percepito il TFR lordo che ammonta a 10850 euro. E vero che il tfr sarà tassato separattamente quando farò il 730 nel 2020 è non andrà a fare reddito con la naspi e gli stipendi percepiti fino al licenziamento facendo salire lo scaglione dell'irpef su questi ultimi?? Ho fatto bene a scegliere di pagare gli acconti per l'anno prossimo o dovevo scegliere di non pagarli o pagarli in misura inferiore?? So che è un pò un casino ma sarò grata a chiunque mi può aiutare!
 

Rocco

Utente
Il TFR rientra tra i redditi soggetti a tassazione separata e quindi NON va indicato in dichiarazione dei redditi.
Circa l'opportunità di versare l'acconto interamente ovvero in parte, dipende dal reddito che prevedi di ottenere quest'anno rispetto a quello del 2018. Se inferiore potrai commisurare l'acconto a tale importo, nel dubbio il consiglio è di versare gli acconti interamente per non incorrere in violazioni.
Saluti.
 
Grazie per avermi risposto. Rispetto agli anni passati che avevo un reddito sui 22000 euro quest'anno prendendo la naspi prevedo sicuramente di restare sotto i 15000. Se l'anno prossimo dovesse risultare che ho pagato più del dovuto la cifra mi sarà restituita a dicembre 2020?
 

Rocco

Utente
Grazie per avermi risposto. Rispetto agli anni passati che avevo un reddito sui 22000 euro quest'anno prendendo la naspi prevedo sicuramente di restare sotto i 15000. Se l'anno prossimo dovesse risultare che ho pagato più del dovuto la cifra mi sarà restituita a dicembre 2020?
Se gli acconti versati saranno superiori all'imposta dovuta maturerai un credito che potrà essere chiesto a rimborso ovvero in compensazione.
Circa la tempistica dipende dal modello di dichiarazione che presenterai (730 con sostituto, senza sostituto, mod. REDDITI PF).
Saluti.
 
Mobile app for XenForo 2 by Appify
Alto