Codice attività e tipologia

Discussione in 'Professione Professionista' iniziata da Jos, 17 Febbraio 2004.

  1. Jos

    Jos Ospite

    Ciao a tutti e grazie per l'aiuto che date in questo forum.
    Vi espongo il mio quesito. Ho inviato la domanda per l'apertura della partita iva con un codice attività 74144 (sono ingegnere iscritto all'albo e svolgo attività di consulenza di direzione). Nella documentazione che mi é stata resa ho visto che come tipologia é indicata "ditta individuale" in luogo di lavoro autonomo, come mi sarei atteso. Alla domanda di chiarimenti mi é stato detto che il sistema assegna automaticamente questa tipologia e che comunque questo non comporta nulla. Altre fonti dicono invece che una ditta individuale deve necessariamente iscriversi alla camera di commercio (cosa che a me non serve affatto). Altre ancora dicono che i codici che cominciano per 74 sono riservati ai liberi professionisti.
    Vista l'autorevolezza di questo forum, vi sarei grato se mi deste un vostro parere illuminante.
    Grazie in anticipo.

    GR
     
  2. alberto

    alberto Ospite

    la dizione "ditta individuale" esce in automatico... ma non per questo lo sei... non c'entra cosa dicono gli altri.... c'entra quello che realmente fai.... sei libero professionista iscritto all'albo con codice iva da libero professionista... fai il libero professionista e di conseguenza ti comporti come tale....

    quindi, niente camera di commercio....

    ciao
     
  3. Graziella

    Graziella Ospite

    ...concordo con Alberto (ovviamente...ha sempre ragione!)..anch'io sono un libero professionista (anche se non troppo libero sigh!) e a suo tempo mi sorse lo stesso dubbio avendo letto sul certificato "ditta individuale". No ditta individu no camera di commercio...la procedura è automatica...mi dissero...
    Tranquillo quindi...
    Ciao a tutti.
    Graziella.
     
  4. alberto

    alberto Ospite

    graziella ti ringrazio ma non credo di aver sempre ragione anzi, (quanto meno mia moglie non me la da quasi mai ehhehehe...)

    ciao e buon lavoro
     
  5. Jos

    Jos Ospite

    A prescindere ...
    vi ringrazio entrambi, mi avete dato la conferma che cercavo.

    Saluti e buon lavoro

    GR
     
  6. Graziella

    Graziella Ospite

    ..ma le mogli non danno mai ragione ai mariti se no che noia!..parlo in veste di moglie...
    Quesito: quando ero una giovane ed inesperta praticante (sono ancora giovane ma non più praticante ehehehhe) mi hanno fatto aprire la partita Iva con il codice 7412A - Servizi(...)da dottori commercialisti. Ai tempi non feci domande essendo appunto molto molto inesperta e mi fidavo di ciò che mi dissero...in realtà il fatto di non essere ancora commerialista (si spera per poco) ma di avere quel codice (con obbligo degli studi si settore ecc...) non è pericoloso in caso di verifica fiscale? in Studio mi hanno sempre detto di nn preoccuparsi ...ma io sono "fiscale" e mi preoccupo...
    Bye. Garziella.
     
  7. alberto

    alberto Ospite

    ma come 7412a.... se sei praticante come fai ad utilizzare quel codice che è per i dottori iscritti all'albo, al massimo sarebbe stato 7412C

    in ogni caso non va guardato il codice di attività che hai (che può essere errato) ma la tua reale attività e modalità di svolgimento.
    lo studio di settore è quindi da riferirsi all'attività effettivamente svolta non al codice di attività, tanto più che abbinata alla compilazione degli studi han previsto la sanatoria di tale codice attività.
    compili lo studio effettivo, metti il codice attività giusto anche nell'unico, presenti il mod. variazione iva e sistemi il tutto.

    ciao.....
     
  8. Graziella

    Graziella Ospite

    ..mmmhhhh vedrò che fare...se entro fine anno passo l'esame poi devo risistemare ancora...
    cmq grazie 1000.
    Bye. Graziella.
     
  9. ho comprato un qudretto
    dove c'è scritto:

    Vicino ad ogni uomo di successo
    vi è una donna stupita!
     
  10. Edoardo79

    Edoardo79 Utente

    Riferimento: Codice attività e tipologia

    Salve a tutti mi chiamo Edoardo e sono nuovo su questo forum...dunque scrivo qui perchè il post mi riguarda da vicino (aimè :-( ) e spero di avere chiarimenti perchè qui tutti gli enti atti a darmi risposte ovviamente mi rimbalzano da una parte all'altra.

    Per essere celeri, sono un musicista/sound designer e ho aperto una partita iva (all'agenzia delle entrate) come libero professionista,o meglio ho detto di volerla aprire come libero professionista e mi è stato assegnato il codice 592030 - Studi di registrazione sonora; ovviamente all' unione artigiani mi hanno detto che questo tipo di attività è categorizzata come ditta individuale quindi come impresa ergo devo iscrivermi alla camera di commercio etc etc...ora quello che ho fatto è di cercare un'altro codice che sia ancora più adatto alla mia professione e che mi faccia rientrare tra i professionisti e ho trovato questo: 900109 - Altre attività di rappresentazioni artistiche...la mia domanda è: come faccio ad essere sicuro e a riconoscere i codici per LIBERI PROFESSIONISTI da quelli "targati" IMPRESA?

    Spero di essere stato abbastanza chiaro.

    Grazie mille a tutti in anticipo.

    Edoardo
     

Condividi questa Pagina