Scopri il nostro network Home Business Center Blog Site Center

Assegnazione beni ai soci, dati nel modello Redditi 2017 o 2018?

Salve a tutti,
sono ossessionata dal seguente problema.

Le istruzioni del modello Redditi 2017 recitano:
Le società a responsabilità limitata, per azioni e in accomandita per azioni che, entro il 30 settembre 2016 ovvero successivamente al 30 settembre 2016 e entro il 30 settembre 2017, assegnano o cedono ai soci beni immobili .... possono applicare un’imposta sostitutiva delle IRES e dell’IRAP sulla differenza tra il valore normale dei beni assegnati ... e il loro costo fiscalmente.
L’esercizio dell’opzione deve ritenersi perfezionato con l’indicazione nel presente prospetto dei valori dei beni assegnati e della relativa imposta sostitutiva. La mancanza di base imponibile non preclude la possibilità di fruire della disciplina agevolativa.

La circolare 26/E recita:
Si evidenzia che l'esercizio dell'opzione per l'assegnazione agevolata dei beni deve ritenersi perfezionato con l'indicazione in dichiarazione dei redditi dei valori dei beni assegnati e della relativa imposta sostitutiva.

Orbene, nel caso di operazione di assegnazione avvenuta a settembre 2017 (entro il 30), i dati vanno indicati nella dichiarazione Redditi 2017 (anno di imposta 2016) o in quella Redditi 2018 (anno di imposta 2017)?

Il dubbio mi è venuto in quanto nel modello Redditi 2017, rigo RQ84, colonna 4, c'è la casella "Imposta sostitutiva L. n. 232/2016" (ovvero la finanziaria 2017 che ha stabilito la proroga fino al 30 settembre 2017)

Grazie in anticipo a chi mi chiarirà il dubbio.

Chiedetemi in cambio quello che volete ma per favore rispondete ;)

Valentina
 

Rocco

Utente
Desumo nel mod. REDDITI SC 2017 anno d'imposta 2016, altrimenti non avrebbe senso la presenza del campo 4 a rigo RQ84.
Saluti.
 
Grazie innanzitutto.

In realtà stavo pensando che poiché la finanziaria 2017 (L. n. 232/2016) ha consentito (proroga) di fare operazioni di assegnazione dal 1 ottobre 2016,
avevo pensato che per le operazioni avvenute dal 01-01-2016 al 30-09-2016 si dovesse utilizzare la colonna 3 (L. n. 208/2015) e per quelle
avvenute tra il 01-10-2016 e il 31-12-2016 la colonna 4 (L. n. 232/2016).
Se è una cosa avvenuta nell'anno 2017 dovrebbe (usiamo sempre il condizionale) essere dichiarata nel 2018 .....
 
Mobile app for XenForo 2 by Appify
Alto