Scopri il nostro network Home Business Center Blog Site Center

Antivirus gratuiti utilizzabili liberamente in azienda o studio

luis2000

Utente
Maximiliano, programmi antivirus gratuiti e liberamente utilizzabili in ambito aziendale e professionale sono davvero pochi ma in ogni caso ti segnalo:
1-Vir.IT eXplorer Lite - gratuito, scaricabile da qui: Download VirIT eXplorer Lite 8.1.79: l'AntiVirus ITALIANO - TG Soft Software House;
2-Clamwin-0.99.1, open source, scaricabile da: ClamWin l'antivirus libero. Free Antivirus. GNU GPL Free Software Open Source Virus Scanner and Spyware Detector. Free Windows Antivirus and Anti Spyware. Stay Virus and Spyware Free with Free Software. - Download;
3-Microsoft Security Essentials - gratis da Microsoft, lo scarichi da: https://support.microsoft.com/it-it/help/14210/security-essentials-download. Se vuoi ulteriori dettagli e consigli ... sono a tua disposizione. Ciao
 
L'utilizzo di versioni di sprotezione antivirus gratuite o di prova (30gg.) e' altamente sconsigliato in ambito professionale, non soddisfano a pieno i requisiti minimi per la protezione dei dati presenti nei pc o nel server.
Inoltre se vengono gestiti dati anche sensibili, ci si deve attenere al dispositivo di Legge 196/03 e relativi aggiornamenti in materia del trattamento dei dati con mezzi informatici, che di certo non prevede un utilizzo di software free per la protezione.
Ormai ci sono soluzioni anche economiche (in cloud) che permettono un buon livello di protezione sia locale e sia in rete, ovviamente molto e' poi dipeso dal buon senso di chi utilizza il computer.

Affidatevi ad aziende informatiche, il fai da te a lungo termine non paga e rimediare poi e' a costi spesso salati.

Saluti.
 

luis2000

Utente
L'utilizzo di versioni di sprotezione antivirus gratuite o di prova (30gg.) e' altamente sconsigliato in ambito professionale, non soddisfano a pieno i requisiti minimi per la protezione dei dati presenti nei pc o nel server.
Inoltre se vengono gestiti dati anche sensibili, ci si deve attenere al dispositivo di Legge 196/03 e relativi aggiornamenti in materia del trattamento dei dati con mezzi informatici, che di certo non prevede un utilizzo di software free per la protezione.
Ormai ci sono soluzioni anche economiche (in cloud) che permettono un buon livello di protezione sia locale e sia in rete, ovviamente molto e' poi dipeso dal buon senso di chi utilizza il computer.

Affidatevi ad aziende informatiche, il fai da te a lungo termine non paga e rimediare poi e' a costi spesso salati.

Saluti.
andrea66vi, le tue osservazioni sono quelle della maggior parte degli utenti di pc che acquistando un software antivirus commerciale, ritengono di essere protetti e immuni da qualsiasi problema. Purtroppo non è così. In ogni caso, con le indicazioni date a Maximiliano circa i programmi antivirus utilizzabili "regolarmente" in ambito aziendale-professionale, non era sottintesa la tesi che il software antivirus gratuito/open-source/freeware sia migliore di quello commerciale.
Inoltre, per quanto riguarda gli antivirus in versione cloud ... sarebbero necessarie e interessanti (oltre quelle sulla sicurezza) altre considerazioni sul rispetto della norma sul trattamento dei dati personali.
 
Mobile app for XenForo 2 by Appify
Alto