Scopri il nostro network Home Business Center Blog Site Center

Risultati della Ricerca

  1. L

    Forfettario e limite 30.000 lavoro dipendente

    Considerando che la legge di bilancio è entrata in vigore il 1° gennaio 2020 e che la stessa esclude dal regime forfettario "i soggetti che nell’anno precedente hanno percepito redditi di lavoro dipendente e redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente, di cui rispettivamente agli articoli...
  2. L

    Forfettario con doppia attività e obblighi contributivi

    Dipendente a tempo indeterminato nella scuola pubblica ha aperto da qualche anno partita iva come musicista in regime forfettario. Per quest'ultima attività è soggetto ad esonero contributivo ai sensi della legge 296/2006 che, all'art. 1 comma 188, prevede l'esonero contributivo, a determinate...
  3. L

    Codice "natura operazioni" errato

    Contribuente forfettario emette fattura elettronica indicando erroneamente il codice N4 (esenti) invece di N2 (non soggette). È opportuno/necessario sanare l'errore? In che modo?
  4. L

    Detrazione spese università straniera

    Un contribuente è iscritto ad un dottorato di ricerca in una università straniera. Versa tramite bonifico la quota di iscrizione ad un ente di formazione italiano riconosciuto dal Miur. Questo ente si occupa non solo dell'iscrizione ma di tutte le pratiche burocratiche connesse all'iscrizione...
  5. L

    Imposta di bollo a carico di enti pubblici

    L'art. 8 del DPR 642/1972 recita: Nei rapporti con lo Stato l'imposta di bollo, quando dovuta, e' a carico dell'altra parte, nonostante qualunque patto contrario Domanda: dovendo un privato emettere una fattura esente iva ad un ente pubblico, è possibile addebitare il costo dell'imposta di...
  6. L

    Comunicazione maggior credito unico 2012

    Oggi l'AdE comunica al contribuente un maggior credito risultante da Unico 2012 (anno di imposta 2011). L'AdE sostiene che tale credito vada recuperato nella dichiarazione dei redditi di quest'anno (2014 redditi 2013). Io avrei predisposto un Unico 2013 integrativo a favore per riportare il...
  7. L

    Ravvedimento operoso unico 2013

    La sanzione per sanare una indebita detrazione per coniuge a carico ammonta al 3,75% (errore rilevabile in sede di art. 36-ter) o del 12,5% (dichiarazione infedele)?
  8. L

    ritenuta d'acconto all'estero

    Un contribuente ha effettuato una prestazione occasionale all'estero (Austria). Mi consegna una certificazione dalla quale si evince che è stata effettuata e versata una ritenuta d'acconto alle competenti autorità austriache e che la residenza fiscale del contribuente è in Italia. Come devo...
  9. L

    determinazione acconto irpef 730 congiunto

    Qualcuno sa spiegarmi il motivo per il quale, in caso di 730 congiunto, la determinazione dell'acconto irpef viene effettuata sulla base della somma algebrica del rigo differenza dei due coniugi e non del singolo contribuente? Pensavo fosse un errore del software, invece ho trovato il...
  10. L

    Dichiarazione integrativa che non altera l'imposta

    Un contribuente presenta nel 2013 la dichiarazione dei redditi relativa al 2012. Il reddito complessivo è di 1800 € e le detrazioni per lavoro dipendente coprono abbondantemente l'imposta lorda; Non vi è obbligo di presentazione ma viene fatta la dichiarazione per recuperare delle ritenute alla...
  11. L

    Pagamento tares con F24

    Vorrei una conferma. E' possibile in tutti i comuni pagare la Tares col modello F24? O solo per alcuni comuni? Se il comune ha inviato il bollettino postale senza specificare che si può versare col modello F24, è comunque corretto se procedo al pagamento con F24?
  12. L

    detrazione per figlio con separazione

    Vorrei una conferma. In caso di separazione il coniuge che fruisce della detrazione per figli a carico può usufruire per il primo figlio della detrazione più favorevole per coniuge a carico? O vale solo in caso di decesso o per mancato riconoscimento del figlio?
  13. L

    Certificazione dei compensi senza ritenuta d'acconto

    Contribuente dipendente pubblico con certificazione per prestazioni occasionali senza ritenuta d'acconto. La certificazione è stata inviata presso la sede in cui presta servizio come dipendente pubblico. La certificazione recita più o meno così: si comunica che questo ente ha erogato a tizio...
  14. L

    Contratto di affito e cambio proprietari

    3 fratelli sono proprietari di un appartamento che hanno dato regolarmente in locazione aderendo alla cedolare secca. Ora uno di essi cede agli altri 2 la propria parte. Il contratto di affitto scade ad agosto 2014. Come si comunica all'Agenzia delle Entrate questa nuova situazione ai fini del...
  15. L

    Lavoro occasionale e irap

    In una certificazione di ritenuta d'acconto per un lavoro occasionale è stata effettuata una ritenuta d'acconto maggiore del 20%; la parte eccedente il 20% è indicata come irap. Il datore di lavoro ha trattenuto e versato per il lavoratore l'irap. Ma io sono una persona fisica, cosa c'entra...
  16. L

    Errore del caf in 730 precompilato

    Un contribuente presenta al caf un 730 precompilato in maniera corretta, il caf nella trasmissione omette di indicare un reddito, il contribuente non se ne accorge, al contribuente arriva l'accertamento. Domanda: chi risponde delle sanzioni? Se il contribuente chiede al caf di rispondere delle...
  17. L

    Scadenze pagamento imposte differite

    In caso di 2 imposte diverse è possibile scegliere di pagarne 1 entro il 6 Luglio e l'altra entro il 5 Agosto con maggiorazione dello 0,40%? Oppure il differimento al 5 Agosto va fatto necessariamente per tutte le imposte?
  18. L

    Codici diversi in stessa delega - controlli da 36 bis

    Chiedo conferma: è possibile nella stessa delega pagare un codice 1840 e un 9001 (controlli da 36 bis)? Per quest'ultimo codice va indicato il codice atto. Può nascere qualche problema se nella stessa sezione (erario) inserisco l'acconto della cedolare secca avendo però indicato il codice atto...
  19. L

    Codice immobile in dichiarazione

    Contribuente che vive coi genitori nella casa di proprietà dei genitori che ha un appartamento a disposizione. Che codice utilizzo va indicato in dichiarazione per quest'ultimo appartamento? 2 o 9? Non ha immobili indicati con codice 1 Grazie
  20. L

    Cedolare e comunicazione all'inquilino

    In caso di più proprietari la comunicazione all'inquilino va ripetuta dal singolo proprietario o è sufficiente mandare un'unica raccomandata firmata da tutti i proprietari? :confused:
Alto