Domanda e Risposta Pubblicato il 13/03/2020

Cedolare secca: con quali codici tributo posso versare l'imposta?

Tempo di lettura: 1 minuto
codici tributo per versamenti parziali

Ecco i codici tributo per versare la cedolare secca sia a saldo che in acconto

Il canone di locazione relativo ai contratti di immobili ad uso abitativo e le relative pertinenze locate congiuntamente, può essere assoggettato alla cedolare secca in sostituzione:

  • dell'Irpef e delle relative addizionali;
  • delle imposte di registro e di bollo sul contratto di locazione;
  • delle imposte di registro e di bollo sulla risoluzione e sulle proroghe del contratto di locazione.

Il pagamento della cedolare secca può essere sostenuto sia in forma rateale che in un'unica soluzione. I codici tributo da indicare nel modello di pagamento unificato F24 per il versamento di questa imposta sono i seguenti:


1840 prima rata di acconto
1841 seconda rata di acconto o UNICA rata
1842 saldo

Si precisa che in sede di compilazione del modello di versamento F24, i codici tributo devono essere esposti nella “Sezione Erario” in corrispondenza delle somme indicate nella colonna “importi a debito versati” con evidenza dell’anno d’imposta cui si riferisce il versamento. In particolare per i codici tributo “1840” e “1842” nel campo“rateazione/regione/prov./mese rif.” è riportato il numero della rata nel formato “NNRR”in cui:

  • “NN” rappresenta il numero della rata in pagamento
  • “RR” indica il numero totale delle rate.

Esempio di compilazione F24:

Si propone un esempio di compilazione del modello F24 in base ai dati esposti nella tabella sottostante:

Importo da versare cedolare secca: 1.800,00 Euro 
Anno d'imposta per cui si effettua il pagamento: 2019  
Numero di rate: 6
Pagamento della prima rata di: 300,00 Euro

Modalità di compilazione del modello F24:

codice tributo: 1840
rateazione/regione/prov./mese rif: 0106
anno di riferimento: 2019
importi a debito versati: 300,00

Per aggiornamenti, notizie e approfondimenti segui il Dossier Locazioni immobili 2020 e il Dossier Dossier Cedolare secca 2020

Acquista subito in promozione il Pacchetto Tutto locazioni contenente 2 ebook sulle locazioni abitative e locazioni brevi, 1 file excel per il calcolo della convenienza della cedolare e Formule. Per la gestione dei contratti di locazione di immobili potrebbe interessarti il nostro Software Contratto.Cloud, scegli l'opzione più adatta alle tue esigenze.






Commenti

La compilazione del mod.f24 con rateizzazione non è chiara. Se la quarta rata(su 5) è di euro 176,00+ 1,44 di interessi , sul mod.F24 dovrebbe essere scritto :Primo rigo codice tributo 1840 ,rateazione 04/05,anno di riferimento 2016,importo a debito 176,00. Secondo rigo codice tributo 1668 rateazione 04/05, anno di riferimento 2016.importo a debito 01,44.Saldo finale 177,44. E' esatto? Desidererei avere una risposta al più presto. Ringrazio Giovanni

Commento di Giovanni (15:34 del 05/06/2016)

come versare cedolare secca con il 730?

Commento di pasquale signorelli (15:50 del 02/05/2017)

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)