Lavoratori espatriati: la determinazione della tassazione concorrente e l’attribuzione del credito di imposta

di Rag. Luigi Rodella 285 CommentiIn Fiscalità Estera, Lavoratori all'estero, Lavoro

I lavoratori inviati all’estero per lunghi periodi, qualora mantengano la residenza fiscale in Italia, sono obbligati a pagare le imposte sia in Italia che all’estero. Questo principio, in apparenza iniquo, trova però un duplice correttivo: il primo consiste nel determinare la tassazione in base a retribuzioni convenzionali, il secondo consiste nel attribuire un credito di imposta relativo alle imposte pagate …

La scadenza del modello 730 è alle porte: cosa ricordare per pagare meno tasse

di Rag. Luigia Lumia In Le detrazioni per risparmiare

Entro il 30 aprile o entro il 31 maggio i dipendenti possono presentare il modello 730-  al proprio datore di lavoro nel primo caso – o a un Caf o intermediario abilitato nel secondo. E’ importante sapere cosa è possibile detrarre per poter usufruire delle numerose possibilità che la legge offre per pagare meno tasse. Bisogna sapere cosa produrre per …

Imu – ecco i codici tributo per pagare con il nuovo modello F24

di Rag. Luigia Lumia CommentaIn IUC (Imu - Tasi - Tari)

Sono stati pubblicati con due provvedimenti tutte le istruzioni per pagare l’IMU. La  risoluzione n. 35/E del 12 aprile ha istituito  i dieci nuovi Codici Tributo  per il pagamento. La sorpresa è stata la suddivisione dei codici tributo per la parte dell’imposta che spetterà ai Comuni, divisa da quella che spetterà allo Stato. Una nuova piccola complicazione di cui non …

La settimana fiscale dal 9 al 13 Aprile

di Dott. Ernesto Zamberlan CommentaIn Parliamo di ..., Settimana del Fisco

Cari amici ben ritrovati! Rivediamo le  novità fiscali  più rilevanti della settimana.   Il Disegno di legge sulla riforma del lavoro predisposto dal ministro Elsa Fornero ha iniziato l’11 aprile il suo percorso di valutazione da parte del Parlamento, passando all’esame della Commissione Lavoro del Senato. Il voto sull’articolato è previsto per fine aprile, mentre l’approdo in Aula del Ddl …

Dossier semplificazioni per imprese e professionisti

Società di comodo: si può evitare la tassazione su base presuntiva in caso di effettivo svolgimento di un’attività economica?

di Dott. Piero Bertolaso 2 CommentiIn Accertamento, Commenti Giurisprudenza e Prassi, Dichiarazioni, Parliamo di ...

Capita di frequente che determinate società pur caratterizzandosi per lo svolgimento di un’effettiva attività commerciale siano considerate fiscalmente “non operative”, semplicemente per non aver superato il c.d. test di operatività, realizzando ricavi non adeguati ma avendo un numero di dipendenti inferiore al minimo previsto dalla legge per far scattare l’esimente (dieci unità). Recentemente la giurisprudenza tributaria si è espressa favorevolmente …