La riforma del catasto e le nuove rendite catastali: nuovo parametro i metri quadri al posto dei vani catastali

di Rag. Luigia Lumia 1 CommentoIn IUC (Imu - Tasi - Tari), La Casa

Si parla spesso della riforma del catasto e della determinazione delle nuove rendite catastali in base ai metri quadri degli immobili. La riforma è ora contenuta in un disegno di legge approvato il 16 aprile 2012 dal Consiglio dei Ministri che contiene il Disegno di legge Delega fiscale, che si propone di attuare una riforma del nostro sistema fiscale. Il …

Perché la spesa pubblica si può tenere sotto controllo

di Prof. Dott. Francesco Verini CommentaIn Attualità, Parliamo di ...

Abbiamo avuto modo di conoscere, in questi ultimi giorni, l’entità della spesa pubblica complessiva pari ad euro 280 miliardi. Di questo importo, è stato detto, è rivedibile nel breve periodo (cioè entro i dodici mesi) “solo” meno di un terzo, pari ad 80 miliardi. Di questa ulteriore somma ridotta, è “gestibile” a breve solo il 9%, che nei prossimi 7 …

Gli immobili storici: si attenua la stangata dopo la conversione del decreto fiscale

di Rag. Luigia Lumia 2 CommentiIn IUC (Imu - Tasi - Tari)

Abbiamo trattato degli immobili storici in un nostro articolo del 4 aprile 2012. Ora dopo la  conversione in Legge del D.l. 16/2012  è stata confermata la riduzione ai fini IMU del 50% della base imponibile e ai fini IRPEF/IRES  per gli immobili storici affittati è stato introdotto un abbattimento dei canoni del 35%. Nel dettaglio quindi  il trattamento fiscale degli …

Antiriciclaggio per gli studi professionali: obbligo da non sottovalutare

di Dott. Luca Santi CommentaIn Accertamento

Lotta dura contro l’evasione! È giusto che chi non paghi le tasse venga tartassato e risponda per le proprie colpe. È datata 19 marzo la CIRCOLARE GUARDIA DI FINANZA 83607 DEL 19/03/2012 che nel VOLUME I (di oltre 550 pagine) tratta di Prevenzione e contrasto del riciclaggio, del “finanziamento del terrorismo e dei traffici transfrontalieri di valuta”. Il VOLUME I …

Oneri di utilità sociale: la modifica apportata dal decreto sulle semplificazioni fiscali e la ricaduta su alcuni contratti collettivi

di Rag. Luigi Rodella CommentaIn Lavoro

Vorrei riprendere l’argomento trattato dal dottor Ernesto Zamberlan nel suo articolo “La settimana fiscale dal 30 aprile al 4 maggio”, per fare alcune ulteriori riflessioni, in merito alla modifica introdotta all’articolo 51 comma 2 lettera f-bis) del Tuir, sui cd. “oneri di utilità sociale”. In alcuni casi, le disposizioni contenute in contratti o accordi (vedi per tutti l’art. 56 del …

Società che svolgono un’effettiva attività economica possono esser considerate di comodo? La giurisprudenza tributaria sembra dar ragione al contribuente

di Dott. Piero Bertolaso 1 CommentoIn Accertamento, Commenti Giurisprudenza e Prassi, Dichiarazioni

Recenti orientamenti della giurisprudenza tributaria inducono a una profonda riflessione circa i comportamenti da tenere in tema di società ritenute di comodo, seppur serventi a una logica d’impresa. Come più volte ribadito la ratio della norma, concepita dal legislatore, è quella di colpire quelle società “senza impresa” in cui lo schermo societario è stato scelto per usufruire, attraverso la tassazione …