Moving forward! Professionisti e imprese verso i nuovi mercati – la sfida dell’internazionalizzazione

di Francesca Romana Bottari 1 CommentoIn Fiscalità Estera

Professionisti e imprese necessitano urgentemente di strumenti e competenze per accedere agevolmente ai mercati internazionali: non si puo’ attendere oltre!

Il sistema imprenditoriale italiano che risulta dai censimenti e dalle analisi più recenti è ancora costituito da piccole e medie aziende con modelli di governance semplificata, scarsa valorizzazione delle risorse umane, strategie aziendali difensive e sforzi di internazionalizzazione concentrati fra le realtà di magggiori dimensioni.
Il 59% (dato del 9.o censimento ISTAT – ) delle piccole e medie imprese, in linea con il resto d’Europa sta trasformando il proprio business per competere sul mercato globale.
Eppure la PMI italiana che si affaccia alla internazionalizzazione, si trova a dover affrontare le stesse problematiche delle grandi aziende multinazionali legate alla sempre maggiore globalizzazione, alla forte competizione locale e internazionale, a nuove tipologie di clienti più informati ed esigenti e a tecnologie che evolvono rapidamente, rendendo obsoleti i tradizionali paradigmi e modelli di business.
Il 55% ha iniziato ad avviare nuove collaborazioni con fornitori e partner di altri Paesi, convinte (nel 32% dei casi) che l’espansione del business su scala globale sia un fattore altamente strategico per la competitività e la crescita.
Nei prossimi tre anni, il 31% delle imprese italiane mirerà a generare tra il 21% e il 40% dei propri ricavi su scala globale, superando l’attuale percentuale del 24% (Oxford Economics Survey).
La ricerca conferma che la chiave di successo delle PMI è proprio quella di pensare ed agire su scala globale, affrontando la sfida dell’internazionalizzazione. Ciò nonostante, i principali servizi di consulenza in materia di internazionalizzazione richiesti dalle PMI sono ancora legati all’informazione e all’orientamento.
Le imprese italiane hanno ancora una forte necessità di acquisire informazioni, spesso di base, sui processi d’internazionalizzazione e di essere orientate tra le molteplici iniziative e canali istituzionali- e- non in Italia e all’estero.
Nasce quindi la necessità e la volontà di offrire alle imprese ed ai professionisti una guida sui percorsi d’internazionalizzazione, una panoramica degli strumenti che portano all’individuazione di una strategia competitiva d’ingresso nei mercati internazionali, un criterio valutativo delle reali possibilità offerte nei vari paesi e dall’altra, delle inclinazioni e delle aspettative degli imprenditori .
E’ con questa ottica che la Commissione Internazionalizzazione dell’Ordine dei Commercialisti e degli Esperti Contabili di Roma ha organizzato un Convegno il prossimo 5 Dicembre con il quale iniziare un procedimento formativo, di avvicinamento e sensibilizzazione ai processi di internazionalizzazione, perchè le imprese hanno bisogno del supporto di un insieme di professionisti e strutture che possano indirizzarle verso l’estero tenendo, però, in grande considerazione da una parte le reali possibilità offerte dai mercati e dall’altra le inclinazioni e le aspettative degli imprenditori.
Il corso che potrà essere seguito anche in diretta streaming collegandosi sul sito ODCEC di Roma dalle ore 9,00 alle 13,00. Tratterà i seguenti argomenti:
Internazionalizzazione delle imprese: definizioni, approcci e metodi
Aspetti deontologici
Mandato professionale e responsabilità connesse
Antiriciclaggio
Analisi preliminare dell’azienda
La scheda paese
La pianificazione di un progetto d’internazionalizzazione: rischi e valutazione
Strumenti finanziari
Il supporto della SIMEST
Problematiche fiscali
Enti ed istituzioni di riferimento
Vuole essere l’inizio di un processo formativo che coinvolga ed avvicini PMI e professionisti.
Francesca Romana Bottari

Autore dell'articolo
identicon

Francesca Romana Bottari

Docente Universitario in Tributario a Londra. Dottore Commercialista e Certified Accountant. Ha formato la sua esperienza professionale svolgendo attività di consulenza aziendale all'estero ed in Italia Autore di numerose pubblicazioni tecniche, e ricerche E' 1,000 Curricula Eccellenti Fondazione Bellisario

Comments 1

  1. Salve a tutti,

    iniziativa interessante e ben strutturata complimenti ai colleghi di Roma.

    Emilio della Penna
    Odcec Napoli comm. Internazionalizzazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *