La Turchia e il dinamismo flessibile (“resilient Dynamism”) – Parte II

di Francesca Romana Bottari CommentaIn Fiscalità Estera, Fiscalità Estera

Turchia: analisi delle misure di incentivazione di supporto e le macroaree settoriali

Dopo aver parlato del nuovo piano di incentivi agli investimenti nel territorio turco, proseguiamo l’analisi delle misure di incentivazione di supporto e delle macroaree settoriali.

I provvedimenti di incentivazione sono stati messi in atto nel 2012. Sono applicabili ai progetti d’investimento iniziati dopo il 1° gennaio 2012 ed entro il 31 dicembre 2013.

L’obiettivo è quello di ridurre la dipendenza dalle importazioni di semilavorati necessari per settori strategici incentivando gli investimenti e la produzione nazionale.

Investitori locali e stranieri hanno uguale accesso a:

1. Programma generale di incentivi agli investimenti;

2. Programma regionale di incentivi agli investimenti;

3. Programma di incentivi agli investimenti su larga scala;

4. Programma strategico di incentivi agli investimenti.

I quattro programmi sopraelencati permettono attraverso l’attrazione di flussi di investimenti in entrata la riduzione del disavanzo di parte corrente, lo sviluppo delle aree depresse, il trasferimento di tecnologie, la promozione delle attività di aggregazione e degli strumenti di sostegno.

Un’analisi socioeconomica del paese, ha permesso di individuare aree distinte per grado di sviluppo economico e demografico. Le Province sono state classificate in funzione del grado di sviluppo che si intende perseguire attraverso le misure di incentivazione all’imprenditoria. Sono state individuate 6 regioni.

 

L’articolo completo può essere letto sulla Rivista Fiscalità Estera n. 3/2013 di cui si riporta il Sommario Completo:

–          Malta: mare, sole, storia e tanta attrattiva per i “professionals” di Fulvio Degrassi

–          Italia e Hong Kong siglano Convenzione contro le doppie imposizioni di Lorenzo Riccardi

–          Tassazione in Belgio di Cristina Rigato

–          Liquidazione e fallimento in Cina di Lorenzo Riccardi

–          Export nel settore moda di Stefano Grigoletti

–          Investire in Russia: 83 motivi di Ana Maria Pérez Magdalena

–          Il Trust di scopo di Sergio Ricci

–          Turkey – “Resilient Dynamism” (parte II) di Francesca Romana Bottari

–          Quesiti

 

La Rivista è disponibile anche in Abbonamento

 

 

Autore dell'articolo
identicon

Francesca Romana Bottari

Docente Universitario in Tributario a Londra. Dottore Commercialista e Certified Accountant. Ha formato la sua esperienza professionale svolgendo attività di consulenza aziendale all'estero ed in Italia Autore di numerose pubblicazioni tecniche, e ricerche E' 1,000 Curricula Eccellenti Fondazione Bellisario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *