La settimana del lavoro in Gazzetta Ufficiale – 12.5.2017

di Dott. Ernesto Zamberlan CommentaIn La settimana del lavoro, Lavoro, Parliamo di ..., Rassegna Lavoro

Cari amici, ben ritrovati ecco le principali novità normative su  lavoro e previdenza pubblicate in Gazzetta Ufficiale la scorsa settimana.

• Nella Gazzetta Ufficiale n. 103 del 05 maggio 2017 è stato pubblicato il D.M. 7 marzo 2017, n. 98616, il quale prevede la concessione del prolungamento degli interventi di sostegno del reddito.
• Nella Gazzetta Ufficiale  n. 103 del 05 maggio 2017 è stato pubblicato il D. Lgs. 19 aprile 2017, n. 56, il quale contiene disposizioni integrative e correttive al decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50.
• Nella G.U. n. 103 del 05 maggio 2017 è stato pubblicato il D.P.R. 15 marzo 2017, n. 57, il quale contiene il regolamento di organizzazione del Ministero del lavoro e delle politiche sociali.
• Nella G.U. n. 103 del 05 maggio 2017 è stato pubblicato il Comunicato del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, 05 maggio 2017, il quale stabilisce che con nota del Ministero del lavoro e delle politiche sociali n. 36/0003757/PLUR-L-26 del 27 marzo 2017 è stata approvata, ai sensi dell’art. 3, comma 2, del decreto legislativo 30 giugno 1995, n. 509, di concerto con il Ministero dell’economia e delle finanze, la delibera adottata dal Consiglio di indirizzo generale dell’EPAP in data 8 giugno 2016, concernente modifiche all’art. 12, commi 6, 6-bis, 6-ter e 7 del regolamento per l’attuazione delle attività statutarie.
• Nella G.U. n. 103 del 05 maggio 2017 è stato pubblicato il Comunicato del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, 05 maggio 2017, il quale stabilisce che con nota del Ministero del lavoro e delle politiche sociali n. 36/0003811/RAG-L-94 del 28 marzo 2017 è stata approvata, ai sensi dell’art. 3, comma 2, del decreto legislativo 30 giugno 1995, n. 509, di concerto con il Ministero dell’economia e delle finanze, la delibera adottata dal Consiglio di amministrazione della Cassa ragionieri in data 13 dicembre 2016, concernente il regolamento per i trattamenti assistenziali e di tutela sanitaria integrativa.
Nella G.U. n. 104 del 06 maggio 2017 è stato pubblicato il Comunicato del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, 06 maggio 2017, il quale stabilisce che con nota del Ministero del lavoro e delle politiche sociali n. 36/0003572/BIO-L-45 del 24 marzo 2017 è stata approvata, ai sensi dell’art. 3, comma 2, del decreto legislativo 30 giugno 1995, n. 509, di concerto con il Ministero dell’economia e delle finanze, la delibera n. 1 adottata dal Consiglio di indirizzo generale dell’ENPAB in data 8 febbraio 2017, concernente la modifica dell’art. 4, comma 2, lettera b), secondo periodo, del Regolamento di disciplina delle funzioni di previdenza.
• Nella Gazzetta Ufficiale n. 104 del 06 maggio 2017 è stato pubblicato il Comunicato del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, 06 maggio 2017, il quale stabilisce che con nota del Ministero del lavoro e delle politiche sociali n. 36/0003810/ENP-PA-L-54 del 28 marzo 2017 è stata approvata, ai sensi dell’art. 3, comma 2, del decreto legislativo 30 giugno 1995, n. 509, di concerto con il Ministero dell’economia e delle finanze, la delibera n. 3/2016 adottata dal Comitato amministratore dell’ENPAIA – Gestione separata periti agrari – in data 22 marzo 2016, modifiche al regolamento per la previdenza obbligatoria dei periti agrari e dei periti agrari laureati.
Nella G.U. n. 105 del 08 maggio 2017 è stato pubblicato il D.M. 23 marzo 2017, il quale contiene integrazione del Piano assicurativo agricolo 2017 – Ampliamento delle coperture assicurative agevolate con polizze sperimentali.
• Nella G.U. n. 105 del 08 maggio 2017 è stato pubblicato il Comunicato del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, 08 maggio 2017, il quale stabilisce che con nota del Ministero del lavoro e delle politiche sociali n. 36/0003585/INF-L-61 del 24 marzo 2017 è stata approvata, ai sensi dell’art. 3, comma 2, del decreto legislativo 30 giugno 1995, n. 509, di concerto con il Ministero dell’economia e delle finanze, la delibera n. 7/16 adottata dal Consiglio di indirizzo generale dell’ENPAPI in data 15 dicembre 2016, concernente la determinazione del contributo di maternità per l’anno 2016, in misura pari a € 80,00 pro-capite.
• Nella G.U. n. 105 del 08 maggio 2017 è stato pubblicato il Comunicato del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, 08 maggio 2017, il quale stabilisce che con nota del Ministero del lavoro e delle politiche sociali n. 36/0003760/PIND-L-73 del 27 marzo 2017 è stata approvata, ai sensi dell’art. 3, comma 2, del decreto legislativo 30 giugno 1995, n. 509, di concerto con il Ministero dell’economia e delle finanze, la delibera n. 76/2016 adottata dal Consiglio di indirizzo generale dell’EPPI in data 9 giugno 2016, recante «Modifica dell’art. 4 del regolamento per la destinazione del contributo integrativo».
• Nella G.U. n. 105 del 08 maggio 2017 è stato pubblicato il Comunicato del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, 08 maggio 2017, il quale stabilisce che con nota del Ministero del lavoro e delle politiche sociali n. 36/0003592/CONS-L-68 del 24 marzo 2017 è stata approvata, ai sensi dell’art. 3, comma 2, del decreto legislativo 30 giugno 1995, n. 509, di concerto con il Ministero dell’economia e delle finanze, la delibera adottata dall’assemblea dei delegati dell’ENPACL in data 24 novembre 2016, concernente modifiche e integrazioni al Regolamento di previdenza e assistenza.
• Nella G.U. n. 105 del 08 maggio 2017 è stato pubblicato il Comunicato del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, 08 maggio 2017, il quale stabilisce che con nota del Ministero del lavoro e delle politiche sociali n. 36/0003066/FAR-L-106 del 14 marzo 2017 è stata approvata, ai sensi dell’art. 3, comma 2, del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509, di concerto con il Ministero dell’economia e delle finanze, la delibera n. 9 adottata dal Consiglio nazionale dell’ENPAF in data 24 novembre 2016, concernente la determinazione, per l’anno 2017, della misura della quota di iscrizione e dei contributi previdenziali dovuti dagli iscritti.

Autore dell'articolo
identicon

Dott. Ernesto Zamberlan

Iscritto all'Albo dei Dottori Commercialisti di Padova dal 1994 - Revisore Legale dei Conti. Svolge la propria attività dall'anno di iscrizione all'albo nei confronti di: società di persone e di capitali, artigiani, professionisti e associazioni di categoria. Fondatore del sito www.fiscoetasse.com assieme alla collega Rag. Luigia Lumia per promuovere nella professione i nuovi strumenti informatici di aggiornamento e comunicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *