notifica cartella di pagamento via PEC

La settimana del Fisco dal 28.10 al 2.11.2018

di Dott. Ernesto Zamberlan CommentaIn Parliamo di ..., Settimana del Fisco

Amici e Colleghi, ben ritrovati! Vediamo insieme la carrellata delle principali notizie fiscali:  in primo piano questa settimana la  Rottamazione-ter ,  rinnovata recente dal decreto fiscale

Rottamazione-ter: l’Agenzia pubblica le FAQ
L’Agenzia delle Entrate e della Riscossione ha pubblicato sul suo sito internet una serie di FAQ relative alla nuova disciplina della rottamazione-ter introdotta con il recente Decreto fiscale (D.l. 119/2018), e al suo collegamento con le precedenti rottamazioni. Tra i chiarimenti più importanti si segnala quello legato alla prossima scadenza del 7 dicembre 2018: entro tale data, infatti, è possibile per i contribuenti pagare le rate scadute di luglio, settembre e ottobre 2018, relative alla rottamazione-bis, ed usufruire così, per l’importo residuo, dei benefici della nuova rottamazione.  Non sarà necessario comunicare alcunché all’Agenzia delle Entrate, e si accederà direttamente ai benefici della Rottamazione-ter.  Successivamente l’Agenzia delle Entrate invierà  al contribuente entro il 30 giugno 2019 una nuova “Comunicazione” con il differimento dell’importo residuo da pagare relativo alla Definizione agevolata 2000/17 (cosiddetta “rottamazione bis”) ripartito in 10 rate di pari importo (5 anni) con scadenza il 31 luglio e il 30 novembre di ciascun anno, a partire dal 2019.

Legge di Bilancio 2019, iniziato l’iter parlamentare
Dopo la firma del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, con un ritardo di 15 giorni, è finalmente arrivata in Parlamento la Legge di Bilancio 2019, che inizia così il suo iter parlamentare che dovrà concludersi con l’approvazione entro il 31.12.2018. Sulla Legge di Bilancio quest’anno pesa in modo particolare il giudizio di Bruxelles, che arriverà il 21 novembre 2018, data in cui appunto la Commissione Ue pubblicherà il parere definitivo della manovra e in cui potrebbe già avviare la procedura di infrazione.

Gruppo Iva: pubblicata la Circolare 19/E/2018 in vista della prossima scadenza
L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato la Circolare 19/E del 31.10.2018 con cui ricostruisce l’intera disciplina dell’ Iva di gruppo , fornendone alcuni chiarimenti importanti. Il documento di prassi – lungo ben 83 pagine – è arrivato in prossimità della scadenza del 15.11.2018, termine entro cui è possibile esercitare l’opzione per l’IVA di gruppo con effetto dal 1° gennaio 2019, presentando telematicamente (da parte del rappresentante del Gruppo) un’apposita dichiarazione, tramite il modello approvato con il provvedimento 19 settembre 2018.

Commercialisti: il contributo annuale non cambia per il 2019

Con l’Informativa n. 83 del 25.10.2018, il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti (CNDCEC) ha annunciato che gli importi del contributo annuale dovuto da parte degli iscritti all’Ordine, per l’anno 2019, restano invariati rispetto all’anno scorso:

·         € 65,00 per i professionisti iscritti all’Albo e all’Elenco Speciale che, al 31 dicembre 2018, non abbiano compiuto i  36 anni di età;

·         € 130,00 per tutti gli altri iscritti all’Albo e all’Elenco Speciale, comprese le Società tra Professionisti costituite ai sensi dell’art. 10 della legge, 12 novembre 2011, n. 183 e del DM 34/2013.

Il contributo deve essere versato entro il         15 maggio 2019, a titolo di prima rat e 15 luglio 2019, a titolo di seconda rata, tramite bonifico bancario a favore del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili sul seguente c/c: BANCA POPOLARE DI SONDRIO AGENZIA 11 DI ROMA – Codice IBAN: IT95G0569603200000013133X48.

 



Autore dell'articolo
identicon

Dott. Ernesto Zamberlan

Iscritto all'Albo dei Dottori Commercialisti di Padova dal 1994 - Revisore Legale dei Conti. Svolge la propria attività dall'anno di iscrizione all'albo nei confronti di: società di persone e di capitali, artigiani, professionisti e associazioni di categoria. Fondatore del sito www.fiscoetasse.com assieme alla collega Rag. Luigia Lumia per promuovere nella professione i nuovi strumenti informatici di aggiornamento e comunicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *