Investire in Marocco

Investire in Marocco: il quadro macroeconomico

di Francesca Romana Bottari CommentaIn Fiscalità Estera, Fiscalità Estera

Il Governo del Marocco è seriamente impegnato a promuovere politiche finalizzate a promuovere lo sviluppo economico del Paese e a ridurre la disoccupazione e la povertà. Ha realizzato importanti miglioramenti dell’ordinamento economico: ha rafforzato i diritti di proprietà, ha apportato significative riforme della normativa sul lavoro che ha contribuito alla nascita di muove imprese; ha migliorato il sistema di controllo sulle banche e privatizzato il settore energetico e delle telecomunicazioni.

Il governo sta pianificando di ridurre le tariffe doganali e semplificare le normative che riguardano il commercio.
Sono stati infine identificati numerosi interventi di politica industriale con l’obiettivo di ridurre i costi e incrementare la produttività dell’Industria marocchina.

 

Tali riforme sono state realizzate grazie alla creazione di specifici enti in supporto a tali politiche, tra cui: l’Agenzia Marocchina per lo Sviluppo degli Investimenti (AMDI) o l’Agenzia Nazionale per lo Sviluppo delle Energie Rinnovabili e dell’Efficienza Energetica (ANDEREE).

Piano Emergence ha l’obiettivo di rafforzare la diversificazione dell’economia e dello sviluppo umano. Basato su una programmazione di lavoro concertata e partecipativa, con impegni reciproci tra Stato e settore privato, Il Piano si prefigge di creare almeno 220.000 nuove opportunità di lavoro, diminuire il tasso di disoccupazione soprattutto nelle zone urbane e incentivare lo sviluppo economico e sociale del Paese.

 

L’articolo completo può essere letto sulla Rivista mensile di Fiscalità Estera n. 12/2014.

La Rivista è disponibile anche in ABBONAMENTO.

Autore dell'articolo
identicon

Francesca Romana Bottari

Docente Universitario in Tributario a Londra. Dottore Commercialista e Certified Accountant. Ha formato la sua esperienza professionale svolgendo attività di consulenza aziendale all'estero ed in Italia Autore di numerose pubblicazioni tecniche, e ricerche E' 1,000 Curricula Eccellenti Fondazione Bellisario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *