terreno edificabile

Il Calcolo dell’IMU per i Terreni edificabili

di Rag. Luigia Lumia 17 CommentiIn IUC (Imu - Tasi - Tari)

Viene considerato terreno edificabile l’area che è stata inserita dal Comune nei propri piani urbanistici generali o attuativi, come area utilizzabile per scopi edificatori.
Il Comune dal 1 gennaio 2003 è obbligato a comunicare al contribuente la destinazione edificatoria dell’area. In caso contrario il contribuente deve verificare direttamente .
Il Comune che inserisce un’area nel proprio piano urbanistico come edificabile non è obbligata a determinarne il valore di mercato, tuttavia il Comune puo’ indicare valore minimi ai fini dell’accertamento, pertanto è opportuno che il contribuente per stabilire il valore di mercato dell’area si informi presso il Comune competente.
Informarsi in Comune sul valore dell’area serve anche a mettersi a riparo da eventuali sanzioni in caso di dichiarazione di un valore non ritenuto congruo in caso di accertamento.

L’Imu per i terreni edificabili si applicherà senza particolari agevolazioni con l’aliquota ordinaria applicata sul valore venale in comune commercio al 1 gennaio 2012.

Esempio

Nel nostro esempio prenderemo in considerazione l’ aliquota ordinaria 0,76%.
L’esempio prende in esame un’area edificabile, situata nel Comune di Budrio, di 340 mq. – valore di mercato al 1 gennaio 2012 euro 97.000 .

Calcolatrice alla mano andiamo a determinare l’ Imu.

DETERMINAZIONE IMU DOVUTA

Valore venale al 01 gen 97.000,00
aliquota IMU ORDINARIA 0,76%
IMU lorda 737,20
IMU annua dovuta 737,20

L’acconto da versare entro il 18 giugno sarà pari al 50% di tale importo, salvo conguaglio a dicembre in base alle aliquote minime o massime che i Comuni dovranno deliberare.

Inoltre, il pagamento dell’ Imu fa si che il reddito dominicale del terreno non venga imputato nella base imponibile Irpef/Ires, e questo ne attenua un poco il carico.

 I CALCOLI DELL’IMU SONO EFFETTUATI CON IL TOOL PRELEVABILE SUL NOSTRO BUSINESS CENTER


Autore dell'articolo
identicon

Rag. Luigia Lumia

Esercita la professione di commercialista dal 1978. Fondatrice del sito www.fiscoetasse.com dal 1999 segue quotidianamente l'aggiornamento del sito, i social network , il Forum, il Blog.

Comments 17

  1. ho acquistato un terreno edificabile e come è mio dovere l’ ho dichiarato al Comune per il calcolo IMU,mi è stato fatto un calcolo sul valore di acquisto(anno (2010). E’ giusto così oppure dev tenere conto del valore dato dal Comune

    1. L’articolo 5 del decreto legislativo 30 dicembre 1992 n. 504 recita: “Per le aree fabbricabili, il valore e’ costituito da quello venale in comune commercio al 1 gennaio dell’anno di imposizione, avendo riguardo alla zona territoriale di ubicazione, all’indice di edificabilita’, alla destinazione d’uso consentita, agli oneri per eventuali lavori di adattamento del terreno necessari per la costruzione, ai prezzi medi rilevati sul mercato dalla vendita di aree aventi analoghe caratteristiche”. In tale caso va bene come base imponibile il valore d’acquisto del terreno.

  2. Mia figlia deve pagare IMU al Comune x casa da demolire, intestata a mio genero, x imminente inizio lavori nuova costruzione,la deve pagare come seconda casa (in quanto ora risiedono in appartamento di mia proprieta’ dato in Comodato di Uso gratuito), non è proprio possibile evitare questa che sembra proprio un’anomalia, non possono prendere la residenza xchè risulta non abitabile ai fini ISEE pero’ risulta buona x pagarci l’IMU?? come 2° casa chiedo un Vs. parere

  3. Ho un terreno edificabile, la cui larghezza massima è di mt 10, confina con fabbricati non di mia proprietà su un lato e terreno agricolo dall’altro, pertanto, rispettando le distanze da i due confini non potrà essere edificato.
    Su questa tipologia di terreno va pagata l’IMU e nel caso in che percentuale?
    Grazie Salvatore

    1. sui terreni edificabili si paga sul valore dell’area con aliquota di solito ordinaria. Controlli la delibera del suo comune del 2012.

  4. Buona sera,una curiosità mi porta a chiedere se un’area inserita in un ambito di trasformazione da agricola a residenziale in un PGT da ormai 6 anni, deve pagare l’imu come edificabile anche se non è conforme in quanto il c.c non ha ancora approvato il piano di lotizzazione del comparto.Tuttora dagli estratti di destinazione d’usu viene riportato AREA AGRICOLA DI LALVAGUARDIA INSERITA IN UN AMBITO DI TRASFORMAZIONE RESIDENZIALE.
    GRAZIE

  5. Buona sera,io ho un terreno edificabile di circa 2400 metri quadrati con un indice 1:1 per il quale non mi è mai arrivata da pagare ne ici prima ne imu poi. Come dovrei agire? Grazie

  6. Se si paga l’ IMU di un’area fabbricabile, cosa abbastanza onerosa, mi pare di aver capito che l’ IRPEF bisogna continuare a pagarla, anche se limitatamente al reddito agrario. Un’esagerazione!!

  7. ho acquistato un terreno edificabile debbo pagare l’imu sul valore dichiarato nel rogito oppure sulle tabelle formulate dal Comune grazie.

  8. X
    Mia moglie è proprietaria di un lotto di terreno agricolo 1200,00metri che il comune assegno’ in zona “C” ma senza, a tutt’oggi 2016, aver messo in atto un piano particolareggiato.
    Lo stesso comune anni fa ci ingiunse il pagamento ICI/IMU sulla base di un terreno edificabile ma abbiamo adito la Commissione Tributaria che ci ha dat ragione X mille motivi. Dopo di che il comune si è appellato e la commissione tributaria ha incaricato un tecnico X eseguire una valutazione mediana tra quella richiesta dall’ente ed il valore ipotetico di mercat, ma il mercato non c’è in quanto non c’è domanda di costruzione. Tutto ciò secondo voi è legittimo? Oppure strafalcio L’emerito deputato di sinistra tale Bersani, ad indicare ai comuni quel terreno per i prppri

  9. Un terreno destinato ad area fabbricabile per usi artigianali e commerciali ma inedificabile in quanto ricade in fascia a rischio idrogeologico come deve essere trattato sotto il profilo fiscale?

  10. Mia madre possiede un terreno edificabile e nel 2015 il comune ha mandato una lettera indicando il conteggio dell’IMU basandosi su un valore venale ad es. di 10.000€; a Novembre 2016 arriva una ingiunzione dal comune di ridotta valutazione per gli anni 2012, 2013, 2014 e 2015 in quanto il loro conteggio si basava su un valore venale del 74% maggiore rispetto a quello indicato l’anno precedente, da pagare la differenza ed il 50% in piu’ del loro conteggiato di multa oltre agliinteressi di mora.
    A fronte della mia richiesta di chiarimenti e’ giunta una ingiunzione dove era condonata la multa.

    Puo’ un comune arbitrariamente e con effetto retroattivo ricalcolare il valore venale di un terreno dopo che l’anno precedente ha fornito una certa valutazione?

    Grazie di tutto

    C. Bianchi

  11. Ho avuto in eredità un terreno agricolo di 850 mq adesso è divenuto suolo edificabile uso commercio, per poter costruire secondo il piano comunale dovrei possedere almeno 10000 mq. Intanto mi chiedono di pagare l’ICI a prescindere da quanto di terreno posseggo.
    Posso fare ricorso? Grazie.

  12. Vorrei sapere se è vero che sono stati cambiati i parametri per il calcio dell imu su tereno edificabile…mi hanno detto a latisana che da 34€al metro quadro sono passati a 70 mio marito ha un terreno. Al gorgo di latisana udine.e che se penso valga meno devo far valutare da un geometra e farmi fare una carta che accerti il valore.posso fare in altra maniera?

  13. Buona sera, volevevo gentilmente chiedervi se esiste una legge che impone ai Comuni di applicare il prezzo di mercato delle aree fabbricabili, desunto da atti di vendita.
    Infatti il tecnico del mio Comune, proprio in base ad un atto di vendita, ha raddoppiato il valore delle aree, sostenendo che è un’obbligo per l’Amministrazione fare riferimento a questi atti. Ovviamente ciò ha determinato le rimostranze dei proprietari. Ringrazio per la risposta e porgo distinti saluti. Marianna Melis

  14. Buon giorno, sono proprietario solamente di un terreno edificabile e basta, non ho la casa, devo pagare l imu su quel terreno?

  15. Buongiorno,
    sono proprietario di un terreno verde privato con indice di edificabilità per il comune, mentre per l’Ente Parco (nel quale il terreno è inserito) è terreno agricolo.
    Devo pagare IMU come terreno agricolo o come terreno edificabile?
    Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *