Entro il 16 marzo 2012 il versamento della tassa annuale per la vidimazione dei libri sociali

di Rag. Luigia Lumia CommentaIn Parliamo di ...

Entro venerdì 16 marzo 2012, le società di capitali devono effettuare il versamento della tassa annuale di concessione governativa per la vidimazione dei libri sociali valida per l’anno 2012. Sono tenute all’adempimento anche le società in liquidazione ordinaria e le società sottoposte a procedure concorsuali diverse dal fallimento, sempre che sussista ancora l’obbligo della tenuta dei libri da vidimare.

L’ammontare della tassa, a prescindere dal numero di libri o registri sociali tenuti e dal numero delle relative pagine, è pari a € 309,87, se il capitale sociale o fondo di dotazione è inferiore o uguale a € 516.456,90 o pari a € 516,46, se il capitale sociale o fondo di dotazione è superiore a  € 516.456,90.

Versamento tramite mod. F24 con modalità telematiche, codice Tributo 7085 anno di riferimento 2012.

Se non si rispettano i termini il contribuente per evitare l’applicazione della sanzione in misura piena  può utilizzare il ravvedimento operoso a condizione che la violazione non sia già stata constatata, non siano già iniziati accessi, ispezioni o verifiche e non siano già iniziate altre attività amministrative di accertamento di cui l’interessato abbia avuto formale conoscenza.



Autore dell'articolo
identicon

Rag. Luigia Lumia

Esercita la professione di commercialista dal 1978. Fondatrice del sito www.fiscoetasse.com dal 1999 segue quotidianamente l'aggiornamento del sito, i social network , il Forum, il Blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *