Welfare aziendale

Il lavoro agile, o smart working, cos’è?

di Gennaro Matacena CommentaIn Lavoro, Le novità del Lavoro

Il lavoro agile o anche Smart Working, si configura come una modalità di esecuzione del rapporto di lavoro subordinato che comporta lo svolgimento della prestazione lavorativa in parte all’interno dei locali aziendali e in parte all’esterno, senza una postazione fissa. Tale modalità è vincolata al solo rispetto dei limiti di durata massima dell’orario di lavoro giornaliero e settimanale e non …

Bonus Sud: proroga in Legge di Bilancio

di Daniele Silvestro CommentaIn Le novità del Lavoro, Legge di Stabilità, Manovre Fiscali

La nuova Legge di Bilancio ( L. 145/2018, art.1, comma 247) proroga l’incentivo Bonus Sud, mettendo a disposizione un miliardo divisi in due anni ( 2019 e 2020) alle imprese che operano nel meridione, con lo scopo di agevolare con un esonero contributivo l’assunzione con contratti a tempo indeterminato. 1.                  L’incentivo: aziende e lavoratori interessati, forme contrattuali L’incentivo è fruibile …

Il Durc non è autocertificabile: la conferma di Inps e Inail

Premi INAIL rinviati a maggio 2019

di Rag. Giuseppina Giorgi CommentaIn In Evidenza, Lavoro, Le novità del Lavoro, Primo Piano

La Legge di Bilancio 2019 ha disposto, con effetto dal 1° gennaio  2019 al 31 dicembre 2021, una riduzione dei premi INAIL. Al fine di consentire l’applicazione delle nuove tariffe dei premi, la medesima legge ha differito: al 31 marzo 2019 il termine del 31 dicembre 2018 entro cui l’INAIL rende disponibili al datore di lavoro gli elementi necessari per …

Condono liti fiscali pendenti

Pagamento stipendi: stop al contante dal 1 luglio 2018

di Rag. Giuseppina Giorgi CommentaIn Le novità del Lavoro, Testata

Tracciabilità nel pagamento della retribuzione e dei compensi in vigore dal 1 luglio 2018. La legge di bilancio 2018 ha introdotto una nuova disciplina sulla modalità di corresponsione delle retribuzioni dei lavoratori  e dei compensi in favore dei  collaboratori. Dal  1° luglio 2018 viene meno la possibilità di pagare le retribuzioni e i compensi in contanti, indipendentemente dal loro ammontare, …

Maternità: legittimità del licenziamento in procedure collettive (CGUE C-103/16)

di Ana Cecilia Meono CommentaIn Lavoro, Le novità del Lavoro, Testata

Con la sentenza resa nella causa C-103/16, la Corte di Giustizia Europea ha ritenuto legittimo il licenziamento irrogato alla lavoratrice, durante il periodo di gravidanza, nell’ambito di un licenziamento collettivo. Tale recesso è stato intimato nel rispetto della legge spagnola vigente al momento della proposizione della domanda, che vieta di licenziare la donna in stato di gravidanza, salvo il caso …